Frasi di Jeremy Rifkin

Jeremy Rifkin foto

50   5

Jeremy Rifkin

Data di nascita: 26. Gennaio 1945

Jeremy Rifkin è un economista, attivista e saggista statunitense.

Frasi Jeremy Rifkin


„L’Homo sapiens è diventato Homo urbanus.“ libro La terza rivoluzione industriale

„L’intelligenza non è qualcosa che si eredita o una risorsa che si accumula ma, al contrario, un’esperienza condivisa distribuita fra le persone.“ libro La terza rivoluzione industriale


„Stiamo allevando una generazione di giovani che soffrono di disturbo da deficit di natura.“ libro La terza rivoluzione industriale

„Quanto più a lungo l’opinione comune rimarrà distorta dalla convinzione che in qualche modo la bolla del credito e l’indebitamento pubblico non siano che il risultato di un fallimento nella supervisione di mercati deregolamentati, tanto più i leader mondiali resteranno incapaci di trovare una soluzione efficace alla crisi.“ libro La terza rivoluzione industriale

„Il pensiero patriarcale, le rigide norme sociali e i comportamenti xenofobi degli anziani sono totalmente alieni a una generazione cresciuta con i mezzi di comunicazione di massa e i social network, che invece enfatizzano la trasparenza, i comportamenti collaborativi e le relazioni da pari a pari, e che segnano uno spartiacque storico anche nelle coscienze.“ libro La terza rivoluzione industriale

„Le grandi trasformazioni economiche della storia avvengono quando una nuova tecnologia di comunicazione converge con un nuovo sistema energetico.“ libro La terza rivoluzione industriale

„È molto probabile che le due generazioni la cui socialità si è in larga misura formata nelle comunicazioni Internet dividano il mondo fra le persone e le istituzioni che si ispirano a un pensiero gerarchico, chiuso e proprietario, e quelle che manifestano un pensiero laterale, trasparente e aperto. Diventando adulti, questi giovani stanno provocando un cambiamento del modo di pensare destinato ad alterare il processo politico del ventunesimo secolo.“ libro La terza rivoluzione industriale

„Invece di comprare una seconda casa, milioni di persone acquistano una caratura temporale di una proprietà immobiliare in un luogo di vacanza, che offre loro il diritto di accedervi in un determinato periodo e la possibilità di spostarsi in altre località e edifici in tutto il mondo.“ libro La terza rivoluzione industriale


„La nostra emergente coscienza biosferica coincide con le scoperte della biologia evolutiva, delle scienze neurocognitive e dello sviluppo infantile, che rivelano come le persone siano biologicamente predisposte all’empatia: nel nostro intimo non siamo razionali, distaccati, acquisitivi, aggressivi e narcisisti – come ritenevano molti filosofi illuministi –, bensì affettuosi.“ libro La terza rivoluzione industriale

„Ciò che ha caratterizzato l’America non è tanto l’abilità manifatturiera o la potenza militare, ma l’incomparabile capacità di dare al futuro un’immagine talmente vivida e chiara da convincere le persone di esserci già arrivate, anche se sono appena salite sul treno.“ libro La terza rivoluzione industriale

„Se vogliamo che la gente abbia di nuovo un lavoro, se vogliamo fermare il cambiamento climatico e salvare la civiltà dalla rovina, avremo bisogno di una nuova, potente visione economica per il mondo, e di un piano operativo pragmatico per metterla in atto.“ libro La terza rivoluzione industriale

„I nostri figli guideranno veicoli silenziosi, puliti, intelligenti, integrati in una rete interattiva piatta, distribuita e collaborativa. Anche solo questo fatto è un segno della fine di un’era economica e dell’inizio di un’altra.“ libro La terza rivoluzione industriale


„È stato il matrimonio fra il greggio, abbondante e a basso prezzo, e l’automobile a fare degli Stati Uniti l’economia leader del mondo negli anni Ottanta.“ libro La terza rivoluzione industriale

„E' il tempo la risorsa scarsa e il mezzo di scambio fondamentale, mentre l’accesso ai servizi sostituisce il possesso come spinta economica primaria.“ libro La terza rivoluzione industriale

„La nostra idea di proprietà è talmente legata al concetto tradizionale di possesso ed esclusione da rendere difficile immaginare che ne sia esistita una più antica di cui gli individui hanno beneficiato per secoli: il diritto di accesso alla proprietà collettiva. Per esempio, la possibilità di navigare i fiumi, di sfruttare le foreste locali, di percorrere i sentieri di campagna, di pescare nei torrenti e di aggregarsi nella pubblica piazza. Questa antica idea di proprietà come diritto all’accesso e all’inclusione è stata sempre più accantonata nell’era moderna, nella quale i rapporti di mercato sono diventati dominanti nella vita quotidiana e la proprietà privata è diventata il «metro di misura dell’uomo».“ libro La terza rivoluzione industriale

„Il regno dei cieli potrà anche essere fondato sulla giustizia, ma i regni terrestri sono fondati sul petrolio.“ libro La terza rivoluzione industriale

Autori simili