Frasi di Publio Ovidio Nasone

Publio Ovidio Nasone foto

130   28

Publio Ovidio Nasone

Data di nascita: 20. Marzo 43 a.C.
Data di morte: 17 d.C.
Altri nomi: Ovidius, Publius Naso Ovidius

Publio Ovidio Nasone, più semplicemente Ovidio , fu un celebre poeta romano tra i maggiori elegiaci.

Frasi Publio Ovidio Nasone


„È un atto regale assistere chi è caduto.“

„Nulla è più utile di quegli studi che non hanno nessuna utilità.“


„Senza difficoltà non c’è nulla che abbia valore.“

„Finché sarai fortunato, conterai molti amici: se ci saranno nubi, sarai solo. (libro Tristezze)“

„Odierò, se mi sarà possibile, altrimenti amerò mio malgrado. (libro L'arte di amare)“

„Niente è meno faticoso di stare zitto.“

„Chi ha naufragato trema anche di fronte ad acque tranquille.“

„Un piacere senza rischi piace meno.“


„La dignità e l'amore non si mischiano bene, e nemmeno vanno a lungo d'accordo.“

„Non sono né le ricchezze, né la fama degli avi a rendere grandi, ma l'onestà e le capacità intellettuali.“

„La virtù sta nel mezzo. (libro Il grande libro della lingua italiana, Motta Editore)“

„Bisogna sempre provare con tutte. Tra tante ne potrai trovare al massimo una che si neghi. Di fatto, che si diano o no, amano soltanto essere pregate.“


„Volere è poco: bisogna desiderare ardentemente per raggiungere lo scopo.“

„Un tempo era grande il rispetto per una testa ricoperta di capelli bianchi. (libro Fasti)“

„Cessate o mortali, dal contaminare con vivande nefaste i vostri corpi! Vi son messi, vi son frutti, che curvano con il loro peso i rami e, sulle viti, turgide uve. Vi son dolci verdure ed altri prodotti che la fiamma può far graditi e teneri. Né il liquido latte manca a voi, né il miele odoroso di fior di timo. A voi offre ricchezze la provvida Terra, ed alimenti miti, offre vivande senza stragi e senza sangue. (libro Metamorfosi)“

„Gettate sempre il vostro amo: nello stagno in cui meno ve lo aspettate troverete un pesce.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 130 frasi