Frasi di Thomas Mann

Thomas Mann foto

100   29

Thomas Mann

Data di nascita: 6. Giugno 1875
Data di morte: 12. Agosto 1955
Altri nomi: Paul Thomas Mann

Paul Thomas Mann è stato uno scrittore e saggista tedesco.

Premio Nobel nel 1929, è considerato una delle figure di maggior rilievo della letteratura europea del Novecento.

Frasi Thomas Mann


„L'artista è l'ultimo a farsi illusioni a proposito della sua influenza sul destino degli uomini [... ]. L'arte non è una forza, è soltanto una consolazione. (da L'artista e la società)“

„Un artista, un artista vero e non uno la cui professione borghese sia l'arte, uno predestinato e condannato, lo si riconosce tra mille, anche con uno sguardo non molto esperto... Nel suo viso si legge il senso dell'isolamento e dell'estraneità, la consapevolezza di essere riconosciuto e osservato, qualcosa di regale e di smarrito nello stesso tempo. Qualcosa di simile si può osservare nei tratti di un principe che cammini tra la folla in abiti borghesi.“


„Ché la Bellezza, odimi bene, Fedro, la Bellezza soltanto è divina e visibile a un tempo, ed è per questo che essa è la via al sensibile, è, piccolo Fedro, la via che mena l'artista allo spirito.“

„È certamente un bene che il mondo conosca soltanto la bella opera e non le sue origini, non le condizioni e le circostanze del suo sviluppo; giacché la conoscenza delle fonti onde scaturisce l'ispirazione dell'artista potrebbe turbare, spaventare, e così annullare gli effetti della perfezione.“

„In quasi tutti gli artisti è innata la tendenza voluttuosa e ingannatrice ad accettare l'ingiustizia che genera bellezza, a rendere omaggio e mostrare simpatia alla predilezione aristocratica.“

„Un artista, nel suo intimo, è sempre un avventuriero.“

„Chi non è artista si trova di fronte a un quesito molto imbarazzante, se gli si chiede fin dove l'artista prenda sul serio ciò che per lui dovrebbe essere, e sembra essere, la cosa più seria; quanto prenda sul serio se stesso e quanto invece sia scherzo, celia o mascherata. (da Doctor Faustus)“

„Essere artista ha sempre significato possedere ragione e sogni. (citato in I luoghi dell'arte, v. 11)“