Frasi di William Blake pagina 5


„Amor non cerca di compiacer se stesso | Né per se stesso ha cura | Ma per un altro ogni favor rassegna | E il Cielo erige in un oscuro inferno.“

„Chi ferisce lo scricciolo | Non sarà amato dagli uomini.“


„Io non mi beffo di te, per quanto tu mi derida | Tu mi chiami pazzo, ma io ti chiamo stupido.“

„Ed altri sette amori nel mio letto | D'ebrietà il mio cupo capo incoronano, | E compatiscono e sono dimentichi | D'ogni tua trasgressione grande o piccola. (da Attorno a me il mio spettro notte e giorno, in Manoscritto Rossetti, 2000)“

„È più facile perdonare un nemico che un amico.“

„Ho raccontato il mio amore.
Ho raccontato il mio amore.
Le ho raccontato tutto il mio cuore.“

„Il miglioramento crea strade diritte; ma le strade impervie senza miglioramento sono strade del genio. (libro Il matrimonio del cielo e dell'inferno)“

„Perché mai Tiziano e i pittori della scuola veneta dovreb­bero essere menzionati in un discorso sull'arte? Tali idioti non sono artisti.“


„Chi non ha luce in viso, non diventerà mai una stella. (libro Il matrimonio del cielo e dell'inferno)“

„Il debole in coraggio è forte in astuzia.“

„L'Eternità è innamorata delle opere del tempo. (libro Il matrimonio del cielo e dell'inferno)“

„Colui che bacia al volo la gioia vive nell'alba dell'eternità.“

„Quando le nazioni diventano vecchie, le arti si intiepidiscono e il commercio si stabilisce in ogni albero.“

Mostrando 65-77 frasi un totale di 77 frasi