„... gli uomini che per i loro scopi disperati
avevano strappato la pietà alle sue radici
erano lieti di questo nuovo nemico. Tiranni un tempo e forti
in diaboliche imprese, ora erano dieci volte più forti,
e così assediata da ogni parte dai nemici,
la tormentata Terra era impazzita; i crimini dei pochi
sfociavano nella follia dei molti,
e le raffiche dell'inferno
venivano celebrate come brezze del paradiso...“

—  William Wordsworth, Libro Decimo 1805, citato in Cronache mediorientali di Robert Fisk
Pubblicità

Citazioni simili

 Morrissey photo
Umberto Eco photo
Pubblicità
Benjamin Franklin photo
Laurence Sterne photo
Christoph Schönborn photo
 Saˁdi photo
Ambrose Bierce photo
Pubblicità
Anthony Hope photo

„La follia era il suo nemico e l'umorismo la sua arma.“

—  Anthony Hope scrittore inglese 1863 - 1933
epigrafe, adattata da Il prigioniero di Zenda, posta sul memorial in bronzo di W. S. Gilbert, sul Victoria Embankment a Londra, 31 agosto 1915

Marc Levy photo
Charles Dickens photo
Publio Cornelio Tacito photo

„Gli dei sono dalla parte dei più forti.“

—  Publio Cornelio Tacito storico, oratore e senatore romano 58 - 120
IV, 17

Pubblicità
Lorenzo Licalzi photo
Friedrich Nietzsche photo
Giulio Andreotti photo

„Pochi nemici buona politica.“

—  Giulio Andreotti politico, scrittore e giornalista italiano 1919 - 2013
libro Il potere logora... ma è meglio non perderlo