„Questa fanciulla piena di vita, di brio, spigliata, bellissima, ha cominciato a raccogliere le nostre macerie, in maniera del tutto spontanea, senza farsi illusioni o aspettative di alcun genere. Una di quelle persone straordinarie inviate nel mondo per combattere la tristezza.“

Le ho mai raccontato del vento del Nord

Citazioni simili

Mario Giordano photo
Paulo Evaristo Arns photo

„La figura di santa Teresina, a volte presentata con l'immagine melensa di una fanciulla, oggi è riconosciuta eroica nel quadro di una giovinezza piena di vigore e capace di trasformare il mondo.“

—  Paulo Evaristo Arns cardinale e arcivescovo cattolico brasiliano 1921 - 2016

da Pastorale per una Unita di Chiesa e di Popolo, traduzione di Laura Valente, Editoriale Jaca Book, 1975, p. 107

Jovanotti photo

„Ci piovono addosso macerie di vita esplose.“

—  Jovanotti cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966

da L'elemento umano, n. 7
Ora

Lev Nikolajevič Tolstoj photo

„Ho letto sul buddismo, il suo insegnamento. Straordinario. L'insegnamento che è inutile far domande sull'eternità è bellissimo.“

—  Lev Nikolajevič Tolstoj scrittore, drammaturgo, filosofo, pedagogista, esegeta ed attivista sociale russo 1828 - 1910

12 settembre 1884, p. 291

Benedetto Croce photo
Roald Dahl photo
Arthur Schopenhauer photo
Xavier Forneret photo

„Tristezza è poesia, tutte le volte che tristezza è senza causa.“

—  Xavier Forneret poeta, scrittore, giornalista, drammaturgo 1809 - 1884

Citato in Dictionnaire des citations, sous la direction de Robert Carlier, Jean-Louis Lalanne, Pierre Josserand e Samuel S. de Sacy, Citato in Le petit philosophe de poche, Textes réunis par Gabriel Pomerand

Edward Morgan Forster photo
Henryk Sienkiewicz photo
Hans Urs Von Balthasar photo
Erich Kähler photo
Friedrich Nietzsche photo
Papa Benedetto XVI photo
Angelo Bagnasco photo

„Sotto le macerie, la vita brulica. Basta volerla vedere.“

—  Angelo Bagnasco cardinale e arcivescovo cattolico italiano 1943

Dal magistero episcopale, Hai fiducia in te e negli altri?

Benedetto Croce photo
Indro Montanelli photo

„Non credo alle feste comandate. La memoria dovrebbe essere spontanea. L'unica cosa che si dovrebbe fare è raccontare veramente e in maniera spassionata ai giovani, che non lo sanno, cosa è stata la Shoah, senza fare mobilitazioni di folle.“

—  Indro Montanelli giornalista italiano 1909 - 2001

Origine: Citato in Marco Cremonesi, Diecimila in piazza con i nomi dei lager https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/2001/gennaio/28/Diecimila_piazza_con_nomi_dei_co_0_0101282160.shtml, Corriere della Sera, 28 gennaio 2001, p. 31.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x