„La legge è uguale per tutti" è una bella frase che rincuora il povero, quando la vede scritta sopra le teste dei giudici, sulla parete di fondo delle aule giudiziarie; ma quando si accorge che, per invocar la uguaglianza della legge a sua difesa, è indispensabile l'aiuto di quella ricchezza che egli non ha, allora quella frase gli sembra una beffa alla sua miseria.“

—  Piero Calamandrei, 1954; citato in Mauro Cappelletti, Giustizia e Società, Edizioni di Comunità, Milano, 1972, p. 11
Pubblicità

Citazioni simili

Malcolm Muggeridge photo
Dorothy Parker photo

„La frase più bella di tutte le lingue è: "Si allega assegno....“

—  Dorothy Parker scrittrice, poetessa e giornalista statunitense 1893 - 1967

Pubblicità
Massimo Piattelli Palmarini photo
Joseph Fouché photo
Victor Hugo photo

„L'orrore della legge fa la maestà del giudice.“

—  Victor Hugo scrittore francese 1802 - 1885
1967, p. 192

Dean Acheson photo
Gigi D'Alessio photo
Søren Kierkegaard photo
Pubblicità
Bernard Cornwell photo
Indro Montanelli photo
Giorgio La Pira photo
Neri Marcorè photo
Pubblicità
Roberto Calderoli photo

„Questa legge qua l'ho scritta io ma è una porcata, glielo dico francamente.“

—  Roberto Calderoli politico italiano 1956
da Matrix del 15 marzo 2006 parte 5 http://www.matrix.mediaset.it/videogallery/2006/03/15/videogallery.shtml

Adolf Hitler photo
Fabrizio De André photo
Arthur Bloch photo
Avanti