„Come parole ripetute fino a quando diventano senza senso. Ripetete il vostro nome per più di duecento volte, e scoprirete che non siete nessuno.“

The Running Man

Stephen King photo
Stephen King417
scrittore e sceneggiatore statunitense 1947

Citazioni simili

Ludwig Wittgenstein photo
William Carlos Williams photo
Isaac Asimov photo
Hans Urs Von Balthasar photo
Arrigo Levi photo
Noel Gallagher photo

„Il pop moderno è insipido e senza senso. Non c'è una parola precisa per descriverlo, ma se fosse un colore sarebbe beige.“

—  Noel Gallagher cantautore e chitarrista inglese 1967

Origine: Citato in Rolling Stone USA, febbraio 2015; ripreso da Claudio Biazzetti, Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso http://www.rollingstone.it/musica/news-musica/le-20-citazioni-piu-cattive-di-noel-gallagher/2015-03-18/, RollingStone.it, 18 marzo 2015.

Etty Hillesum photo
Cassandra Clare photo
Wallace Stevens photo
Henry Miller photo

„In un giorno come oggi capisco quel che vi ho già ripetuto cento volte: che non c'è niente di sbagliato al mondo. Quel che è sbagliato è il nostro modo di guardarlo.“

—  Henry Miller scrittore, pittore e saggista statunitense 1891 - 1980

Origine: Citato in Laura Quieti, Il segreto di Gaia, Pierre Congress, Pescara, 1994.

Matta El Meskin photo

„L'orientamento della sua preghiera e della sua ardente supplica, ripetuta per ben tre volte con insistenza e prosternazione, si è rivelato essere che il Padre allontanasse da lui "questo calice“

—  Matta El Meskin monaco egiziano 1919 - 2006

... ] La verità è che "questo calice" rappresentava agli occhi di Cristo il "come" avrebbe dovuto bere i peccati e l'infamia dell'umanità, "come" avrebbe dovuto apparire sulla croce facendosi carico delle colpe più scandalose degli uomini: adultèri, omicidi, bestemmie. Sulla soglia della crocifissione doveva decidere: avrebbe accettato di essere l'autore di tutte queste colpe, affinché la sua crocifissione e la sua morte fossero possibili? (pp. 30-31)

Italo Calvino photo
Andrea Carandini photo
Cassandra Clare photo
Tiziano Sclavi photo
Friedrich Engels photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“