Frasi su aspetto


 Nesli foto
Nesli 159
rapper, beatmaker e cantautore italiano 1980
„Non posso eliminare il dolore che ti aspetta | Ma posso garantirti che tutto passa in fretta. (da Francesco, n.° 9)“

Eduardo De Filippo foto
Eduardo De Filippo 22
drammaturgo, attore e regista italiano 1900 – 1984
„S'ha da aspettà, Amà. Ha da passà 'a nuttata.“


Noyz Narcos foto
Noyz Narcos 129
rapper, beatmaker e writer italiano 1979
„Se il 2012 era l'anno della fine aspetto | l'alba sopra i grattacieli, guardo come va a finire. (da Strategia del Terrore)“

Lucio Anneo Seneca foto
Lucio Anneo Seneca 174
filosofo, poeta, politico e drammaturgo romano -4 – 65 d.C.
„Chi non vuole morire si rifiuta di vivere, perché la vita ci è stata data a patto di morire. La morte è il termine certo a cui siamo diretti e temerla è da insensato, poiché si aspetta ciò che è certo e solo l'incerto può essere oggetto di timore. La morte è una necessità invincibile e uguale per tutti: chi può lamentarsi di trovarsi in una condizione a cui nessuno può sottrarsi? [... ]
Ma temo che una lettera così lunga ti diventi più odiosa che la morte. Perciò concluderò: pensa sempre alla morte, se non vuoi mai temerla. (lettera 30; 1975)“

Michel De Montaigne foto
Michel De Montaigne 85
filosofo, scrittore e politico francese 1533 – 1592
„Un lettore perspicace scopre spesso negli scritti altrui perfezioni diverse da quelle che l'autore vi ha poste e intraviste, e presta loro significati e aspetti più ricchi.“

Fabri Fibra foto
Fabri Fibra 282
rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976
„La gente cambia in fretta | Cambia chi non ci si aspetta | Cambia tipo Romeo travestito da Giulietta. (da Escort, n.° 2)“

Terry Pratchett foto
Terry Pratchett 204
scrittore e glottoteta britannico 1948 – 2015
„La luce crede di viaggiare più veloce di tutto, ma si sbaglia. Per quanto sia veloce, la luce scopre sempre che il buio è arrivato prima di lei, e l'aspetta. (pag. 254)“

Carlo Zannetti foto
Carlo Zannetti 28
chitarrista, cantautore e scrittore italiano 1960
„Esistono persone belle e belle persone, è sbagliato giudicare il prossimo in base all'aspetto e non è giusto, è scorretto e demenziale...“


Gigi Marzullo foto
Gigi Marzullo 5
conduttore televisivo e giornalista italiano 1953
„Grazie a voi, cari amici della notte. Io vi aspetto come di consueto sempre di notte, sempre sottovoce, noi diciamo un modo per capire, per capirsi e forse anche per capirci, quando un giorno – vista l'ora – è appena finito e un nuovo giorno è appena cominciato; un giorno in più per amare, per sognare, per vivere. Buonanotte. (da Sottovoce, in conclusione di ogni puntata)“

Andy Warhol foto
Andy Warhol 89
pittore, scultore, regista, produttore cinematografico, ... 1928 – 1987
„L'aspetto più brutto del farsi un'overdose di ciliegie è che restano lì tutti i noccioli a ricordarti quante ne hai mangiate. La frutta con un solo seme mi angoscia proprio per questo.“

Lucio Anneo Seneca foto
Lucio Anneo Seneca 174
filosofo, poeta, politico e drammaturgo romano -4 – 65 d.C.
„Una bella donna non è colei di cui si lodano le gambe o le braccia, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti. (33, 5)“

Alessandro Baricco foto
Alessandro Baricco 350
scrittore e saggista italiano 1958
„La gente vive per anni e anni, ma in realtà è solo una piccola parte di quegli anni che vive davvero, e cioè negli anni in cui riesce a fare ciò per cui è nata. Allora, lì, è felice. Il resto del tempo è tempo che passa ad aspettare o a ricordare. Ma non è triste quando aspetta o ricorda. Sembra triste. Ma è solo un po' lontana.“


Karen Horney foto
Karen Horney 10
psichiatra e psicoanalista tedesca 1885 – 1952
„Tutti coloro che prendono seriamente se stessi e la vita vogliono stare soli ogni tanto. La nostra civiltà ci ha così coinvolti negli aspetti esteriori della vita che poco ci rendiamo conto di questo bisogno e della possibilità che offre per una completa realizzazione individuale. Il desiderio di una solitudine significativa non è in alcun modo nevrotico; al contrario, la maggior parte dei nevrotici rifugge dalle proprie profondità interiori.“

Eugenio Montale foto
Eugenio Montale 78
poeta, giornalista e critico musicale italiano 1896 – 1981
„Vedi, in questi silenzi in cui le cose
s’abbandonano e sembrano vicine
a tradire il loro ultimo segreto,
talora ci si aspetta
di scoprire uno sbaglio di Natura,
il punto morto del mondo, l’anello che non tiene,
il filo da disbrogliare che finalmente ci metta
nel mezzo di una verità. (libro Ossi di seppia)“

David Foster Wallace foto
David Foster Wallace 140
scrittore e saggista statunitense 1962 – 2008
„La persona che ha una così detta "depressione psicotica" e cerca di uccidersi non lo fa aperte le virgolette "per sfiducia" o per qualche altra convinzione astratta che il dare e avere nella vita non sono in pari. E sicuramente non lo fa perché improvvisamente la morte comincia a sembrarle attraente. La persona in cui l'invisibile agonia della Cosa raggiunge un livello insopportabile si ucciderà proprio come una persona intrappolata si butterà da un palazzo in fiamme. Non vi sbagliate sulle persone che si buttano dalle finestre in fiamme. Il loro terrore di cadere da una grande altezza è lo stesso che proveremmo voi o io se ci trovassimo davanti alla finestra per dare un'occhiata al paesaggio; cioè la paura di cadere rimane una costante. Qui la variabile è l'altro terrore, le fiamme del fuoco: quando le fiamme sono vicine, morire per una caduta diventa il meno terribile dei due terrori. Non è il desiderio di buttarsi; è il terrore delle fiamme. Eppure nessuno di quelli in strada che guardano in su e urlano "No!" e "Aspetta!" riesce a capire il salto. Dovresti essere stato intrappolato anche tu e aver sentito le fiamme per capire davvero un terrore molto peggiore di quello della caduta.“

Charles Bukowski foto
Charles Bukowski 280
poeta e scrittore statunitense 1920 – 1994
„La vita mi faceva semplicemente orrore. Ero terrorizzato da quello che bisognava fare solo per mangiare dormire e mettersi addosso qualche straccio. Così restavo a letto a bere. Quando bevi il mondo è sempre lì fuori che ti aspetta ma per un po' almeno non ti prende alla gola.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 1809 frasi