Frasi su assonanza


Marco Aurelio foto
Marco Aurelio 71
imperatore romano 121 – 180
„Tu puoi, ogni volta che lo desideri, ritirarti in te stesso. Nessun ritiro è più tranquillo né meno disturbato per l'uomo che quello che trova nella sua anima.
<br“

Evgenij Rejn foto
Evgenij Rejn 4
poeta russo 1935
„Ricordi il lago Ščuče? | Tra i pini riecheggiava una triplice assonanza. | Io e te [Josif Aleksandrovič Brodskij] andavamo a piedi alla budka acmatoviana.“ da Una scatola di fiammiferi


Janine Jansen foto
Janine Jansen 3
violinista olandese 1978
„È fantastica la sintonia con Itamar Golan, un pianista con cui suono da sette anni: c'è un continuo scambio di idee che mi sfida molto e mi fa crescere a ogni brano. Da lui è venuta l'idea di accostare le sonate prima di Brahms a Bartók e poi di Janácek a Beethoven: le avevamo eseguite altre volte, ma singolarmente; avvicinarle crea effetti interessanti, all' apparenza di contrasto ma, andando in profondità, di richiami e assonanze continue.“

Marshall McLuhan foto
Marshall McLuhan 94
sociologo canadese 1918 – 1980
„Dire che «la macchina fotografica non può mentire» equivale semplicemente a sottolineare le numerose frodi che vengono compiute in suo nome. Al punto che il cinema, preparato dalla fotografia, è divenuto sinonimo di fantasia e d'illusione, trasformando la società in quello che Joyce definiva un «al nights newsery reel» [una bobina di pettegolezzi per tutte le sere], dove alla realtà si sostituisce un mondo reel [che significa bobina, ma con un assonanza ironica con real, reale]. Joyce la sapeva più lunga di chiunque altro sugli effetti della fotografia sui nostri sensi, sul nostro linguaggio, e sui nostri processi mentali.“

Pier Ferdinando Casini foto
Pier Ferdinando Casini 31
politico italiano 1955
„Caro Di Pietro, i tuoi articoli rivelano passione civile e senso dell'opinione pubblica e mi inducono a darti un caloroso e rispettoso benvenuto. Ho trovato nelle tue parole qualche assonanza con lo sforzo che anche noi stiamo facendo per moderare i toni della contesa e per superare le derive ideologiche che costituiscono il retaggio di un tempo andato. Il mio benvenuto, perciò, è ancora più caloroso. Da parte mia ti esprimo consenso soprattutto per il tuo rifiuto della politica urlata, insultata, violentata e per l'insieme delle tue considerazioni che vale a segnalare quanto sia indispensabile un lavoro comune per riportare lo scontro politico su binari meno estremizzati e rissosi. Spero sia l'inizio di un percorso. Noi del Ccd lo abbiamo avviato da tempo. Se è lo stesso, ci incontreremo. Se sarà diverso, vale almeno la constatazione di esserci trovati in sintonia oggi su quello che l'interesse generale richiede.“ dalla lettera aperta a Di Pietro, La Stampa, 24 marzo 1995

Joë Bousquet foto
Joë Bousquet 15
poeta francese 1897 – 1950
„L'uomo non è, ma nasce. La sua esistenza è l'analogia interiore dei suoi istinti più alti; egli non è questa assonanza ma colui che la guarda. È spirito, e la sua vita è il segno di questo spirito.“ libro Il silenzio impossibile

Max Gazzé foto
Max Gazzé 56
cantautore e bassista italiano 1967
„Fare pop è davvero un'arte difficile, significa fare cose orecchiabili, archetipiche, ma ricche e a loro modo complete, c'è una meticolosa stesura del testo, una attenta ricerca sul suono delle parole che faccio con mio fratello, le assonanze, le rime interne.“

Piero Calamandrei foto
Piero Calamandrei 107
politico italiano 1889 – 1956
„Non so se la parola «tribunale» abbia la sua radice etimologica nel numero tre, come l'assonanza potrebbe far credere: tribunale, perché nella sua composizione ordinaria è composto da tre giudici.“


„Chi ha le mani bucate ha comunque un'assonanza con Cristo.“

Alessandro D'Avenia 186
scrittore, insegnante e sceneggiatore italiano 1977
„Meglio stare lontani dalla vita, altrimenti si finisce con il contrarre il vizio della bruttezza. La vita non è mai in rima, al massimo concede un'assonanza, di norma fa solo rumore.“