Frasi su astrologo


Marco Aurelio foto
Marco Aurelio 71
imperatore romano 121 – 180
„Tu puoi, ogni volta che lo desideri, ritirarti in te stesso. Nessun ritiro è più tranquillo né meno disturbato per l'uomo che quello che trova nella sua anima.
<br“

Raimondo Lullo foto
Raimondo Lullo 13
filosofo, scrittore e teologo spagnolo 1230 – 1315
„Grazie a quanto diremo, i principi e gli altri uomini potranno infatti scoprire le menzogne che alcuni falsi astrologi cercano di far passare per verità, così come le menzogne che son dette tramite la divinazione dell'arte geomantica. (prologo, p. 19)“


Giacomo Leopardi foto
Giacomo Leopardi 205
poeta, filosofo e scrittore italiano 1798 – 1837
„La conoscenza degli effetti e la ignoranza delle cause produsse l'astrologia. (da Storia dell'astronomia)“

Charles Baudelaire foto
Charles Baudelaire 152
poeta francese 1821 – 1867
„Per comporre i miei versi in castità voglio, come gli astrologhi, dormire accanto al cielo, vicino ai campanili, e ascoltare sognando i loro inni solenni dissipati dal vento. (da Paesaggio)“

George Orwell foto
George Orwell 147
scrittore britannico 1903 – 1950
„I commentatori politici o militari, come gli astrologi, sopravvivono a quasi ogni errore poiché i più fedeli seguaci non si rivolgono a loro per una valutazione dei fatti ma per il rinfocolamento della dedizione nazionalistica. (da Appunti sul nazionalismo)“

André Breton foto
André Breton 23
poeta, saggista e critico d'arte francese 1896 – 1966
„L'astrologia, secondo me, è una grande signora, molto bella e venuta così da lontano che non posso fare a meno di sottomettermi al suo fascino. (da Astrologie moderne n. 12, 1954)“

Cristoforo Landino foto
Cristoforo Landino 3
umanista, filosofo e scrittore italiano 1424 – 1498
„[Michele Scoto] Tutti conchiudono, che fosse ottimo astrologo, et gran mago.“

Hannes Alfvén foto
Hannes Alfvén 3
fisico svedese 1908 – 1995
„La maggior parte delle persone crede ancora, forse inconsciamente, all'universo eliocentrico… ogni giornale sulla faccia della Terra ha una sezione dedicata all'astrologia, pochissimi ne hanno una sull'astronomia.“


Ernst Jünger foto
Ernst Jünger 284
filosofo e scrittore tedesco 1895 – 1998
„Gli errori fanno parte della vita, così come le ombre fanno parte della luce. (da Tempo misurabile e tempo del destino. Riflessioni di un non astrologo sull'astrologia, p. 27)“

Francesco Guicciardini foto
Francesco Guicciardini 59
scrittore, storico e politico italiano 1483 – 1540
„207. Della astrologia, cioè di quella che giudica le cose future, è pazzia parlare; o la scienza non è vera, o tutte le cose necessarie a quella non si possono sapere, o la capacitá degli uomini non vi arriva; ma la conclusione è, che pensare di sapere el futuro per quella via è uno sogno. Non sanno gli astrologi quello dicono, non si appongono se non a caso; in modo che se tu pigli uno pronostico di qualunque astrologo, e di uno di un altro uomo fatto a ventura, non si verificherá manco di questo che di quello. (serie II)“

 Caparezza foto
Caparezza 313
cantautore e rapper italiano 1973
„Avete problemi a palate, ma li affidate agli astrologi, vi interessate ai cazzi altrui come gli andrologi. (da The Auditels Family, n.° 13)“

Lobsang Rampa foto
Lobsang Rampa 14
scrittore britannico 1910 – 1981
„Nel Tibet tutto viene deciso dall'astrologia, dall'acquisto di un yak alle carriere dei singoli individui. (p. 25)“


John Kenneth Galbraith foto
John Kenneth Galbraith 38
economista, funzionario e diplomatico canadese 1908 – 2006
„La sola funzione delle previsioni in campo economico è quella di rendere persino l'astrologia un po' più rispettabile. (citato in Panorama del 7 maggio 2009, p. 103)“

Raimondo Lullo foto
Raimondo Lullo 13
filosofo, scrittore e teologo spagnolo 1230 – 1315
„Dio, con il tuo aiuto e in tuo onore
cominci questo nuovo trattato di astrologia. (prologo, p. 19)“

Honoré De Balzac foto
Honoré De Balzac 144
scrittore, drammaturgo e critico letterario francese 1799 – 1850
„L'astrologia è una scienza immensa che ha regnato sulle più grandi intelligenze. (citato in André Barbault, Trattato pratico di astrologia)“

Jostein Gaarder foto
Jostein Gaarder 74
scrittore norvegese 1952
„Superstizione... Non è una parola strana? Se si credeva in Dio o in Allah, la si chiamava "fede". Ma se si credeva nell'astrologia o al gatto nero, allora diventava subito "superstizione"! Chi aveva il diritto di bollare come superstizione le credenze altrui?“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 48 frasi