Frasi su azzurro


Fabio Volo foto
Fabio Volo 229
attore, scrittore e conduttore radiofonico italiano 1972
„Ho pianto per tutti i colori dei fiori e per l'attimo esatto in cui si schiudono. Ho pianto per l'azzurro del mare e per la spuma bianca, per il vento che muove i rami, per i pomeriggi silenziosi d'estate. Per la mia moka del caffè. Per la bellezza di un bicchiere di vino rosso, per il colore della frutta e per i peperoni gialli. Ho pianto a dirotto per ogni tramonto e per ogni alba, per ogni bacio dato e per ogni lacrima asciugata. Per ogni cosa bella che ritorna, per la strada verso casa la sera. Per tutto il tempo che non tornerà. Per ogni brivido vissuto, per ogni sguardo appoggiato. Ho pianto per il modo in cui mio nonno camminava e per la sua malinconia.“

Jean Paul Sartre foto
Jean Paul Sartre 89
filosofo, scrittore, drammaturgo e critico letterario fr... 1905 – 1980
„La sua camicia di cotone azzurro spicca allegramente sulla parete color cioccolato. Anche questo dà la Nausea. O piuttosto, è la Nausea. La Nausea non è in me: io la sento laggiù sul muro, sulle bretelle, dappertutto attorno a me. Fa tutt'uno col caffè, son io che sono in essa. (2003, p. 31)“


Marco Aurelio foto
Marco Aurelio 71
imperatore romano 121 – 180
„Tu puoi, ogni volta che lo desideri, ritirarti in te stesso. Nessun ritiro è più tranquillo né meno disturbato per l'uomo che quello che trova nella sua anima.
<br“

Banana Yoshimoto foto
Banana Yoshimoto 91
scrittrice giapponese 1964
„Un sorriso dolce come quando le nuvole si disperdono in un soffio, lasciando apparire il cielo azzurro e la luce, alla stessa velocità con cui gli angoli della bocca si sollevano e quelli degli occhi si assottigliano. Un sorriso puro, radioso, così disarmante da commuovere, sano, spontaneo. (libro Amrita)“

Antonia Pozzi foto
Antonia Pozzi 16
poetessa italiana 1912 – 1938
„Non impeto d'ascesa | sferza le vette ad assalir l'azzurro, | ma paurosa immensità di cielo | le respinge, le opprime. (Lago in calma)“

Romano Battaglia foto
Romano Battaglia 153
scrittore italiano 1933 – 2012
„Amare veramente vuol dire preferire gli altri a se stessi e saper ascoltare una canzone cantata dagli alberi. Nessun amore è più vero di quello tenuto segreto in fondo al cuore per paura che il vento ce lo porti via. Amare significa entrare attraverso una porta azzurra nell'immensità del mondo. (libro Con i tuoi occhi)“

Sergej Aleksandrovič Esenin foto
Sergej Aleksandrovič Esenin 68
poeta russo 1895 – 1925
„La tormenta di neve piange come un violino zigano | e io, ragazza gentile dal sorriso triste, | mi chiedo perché non divento timido sotto il tuo sguardo azzurro. (da La tormenta di neve piange come un violino zigano)“

Agatha Christie foto
Agatha Christie 48
scrittrice britannica 1890 – 1976
„Ciò che colpisce immediatamente chi la guarda sono i suoi capelli straordinariamente biondi, d’un colore oro pallido, caratteristico delle bellezze scandinave; i suoi occhi sono azzurri come le acque di un fiordo norvegese, e la carnagione sembra di latte e di rose; le spalle sono bellissime, le anche sottili. (libro L'assassinio di Roger Ackroyd)“


Jack Kerouac foto
Jack Kerouac 225
scrittore e poeta statunitense 1922 – 1969
„Il latte il sabato mattina presto quando tutto è così azzurro e dolce. (p. 37)“

Cristina Campo foto
Cristina Campo 54
scrittrice, poetessa e traduttrice italiana 1923 – 1977
„Non è la bellezza ciò da cui si dovrebbe necessariamente partire? È un giacinto azzurro che attira col suo profumo Persefone nei regni sotterranei della conoscenza e del destino. Si può senza dubbio chiamare «esorcismo» questo attrarre, per mezzo di figure, lo spirito, che di certe cose ha sempre una grande paura. Questo fanno i miti. Questo dovrebbe fare la poesia. (da L'intervista, p. 203)“

 Giorgia foto
Giorgia 26
cantautrice, musicista e produttrice discografica italiana 1971
„Vorrei illuminarti l'anima, nel blu dei giorni tuoi più fragili io ci sarò, come una musica, come domenica. (da Di sole e d'azzurro, 2001)“

Arthur Rimbaud foto
Arthur Rimbaud 98
poeta francese 1854 – 1891
„Come un dio dagli enormi occhi azzurri e dalle forme di neve, il mare e il cielo attirano sulle terrazze di marmo la folla delle giovani e forti rose. (da Fiori, 1994)“


Umberto Saba foto
Umberto Saba 105
poeta italiano 1883 – 1957
„Trieste ha una scontrosa
grazia. Se piace,
è come un ragazzaccio aspro e vorace,
con gli occhi azzurri e mani troppo grandi
per regalare un fiore…. (da Trieste)“

 Murubutu foto
Murubutu 26
rapper italiano 1975
„Quando arrivò a Bologna tutto gli apparve come il cielo in terra | la conobbe che passava sotto i portici dell'Accademia | lei aveva la pelle bianca e gli occhi azzurri e diafani | la prima volta che gli baciò le braccia lui si perse negli attimi | ma infondo era più di una donna | sapeva cullarlo per vedere altri mondi e poi scordarsi di sé | "questa tua forza è una bomba" | pensava l'artista mentre tutto scorreva e lui viaggiava da re, | ma per quanto lui fosse un animo forte e chiuso | anche il suo polso cedette quando venne lei, | i suoi mondi, i suoi sfondi, i suoi sogni nei bordi dei fogli... | quando venne lei. (da Quando venne lei", n. 4)“

Matilde Serao foto
Matilde Serao 15
scrittrice e giornalista italiana 1856 – 1927
„Credete che al napoletano basti la Madonna del Carmine? Io ho contati duecentocinquanta appellativi alla Vergine, e non sono tutti. Quattro o cinque tengono il primato. Quando una napoletana è ammalata o corre un grave pericolo, uno dei suoi, si vota a una di queste Madonne. Dopo scioglie il voto, portandone il vestito, un abito nuovo, benedetto in chiesa, che non si deve smettere, se non quando è logoro. Per l'Addolorata il vestito è nero, coi nastri bianchi; per la Madonna del Carmine, è color pulce coi nastri bianchi; per l'Immacolata Concezione, bianco coi nastri azzurri; per la Madonna della Saletta, bianco coi nastri rosa. Quando non hanno i danari per farsi il vestito, si fanno il grembiule; quando mancano di sciogliere il voto, aspettano delle sventure in casa. E il sacro si mescola al profano. Per aver marito, bisogna fare la novena a san Giovanni, nove sere, a mezzanotte, fuori un balcone, e pregare con certe antifone speciali. (p. 18)“

Jean Paul Sartre foto
Jean Paul Sartre 89
filosofo, scrittore, drammaturgo e critico letterario fr... 1905 – 1980
„Un brivido mi percorre dalla testa ai piedi: è... è lei che m'attendeva. Lei era lì, ergendo il suo busto immobile sopra la cassa, e sorrideva. Dal fondo di questo caffè qualcosa torna indietro sui momenti sparsi di questa domenica e li salda gli uni agli altri, dà loro un senso: ho traversato tutta questa giornata per venire a finir qui, con la fronte contro questo vetro, per contemplare questo volto fine che si schiude su una tenda granata. Tutto s'è fermato; la mia vita s'è arrestata: questo vetro, quest'aria greve, azzurra come l'acqua, ed io stesso formiamo un tutto immobile e compatto: sono felice. (2003, p. 73)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 472 frasi