Frasi su battezzato


Marco Aurelio foto
Marco Aurelio 71
imperatore romano 121 – 180
„Tu puoi, ogni volta che lo desideri, ritirarti in te stesso. Nessun ritiro è più tranquillo né meno disturbato per l'uomo che quello che trova nella sua anima.
<br“

Roger Schutz foto
Roger Schutz 18
monaco svizzero 1915 – 2005
„L'ecumenismo è il tentativo che permetterà di rendere visibile l'unione fraterna tra i battezzati, e questo senza umiliare nessuno, ma nell'umiltà.“


Giovanni Battista foto
Giovanni Battista 5
santo cristiano
„Giovanni era vestito di peli di cammello, con una cintura di pelle attorno ai fianchi, si cibava di locuste e miele selvatico e predicava: «Dopo di me viene uno che è più forte di me e al quale io non sono degno di chinarmi per sciogliere i lacci dei suoi sandali. Io vi ho battezzati con acqua, ma Egli vi battezzerà con lo Spirito Santo».“ Vangelo secondo Marco, 1, 6 – 8

Papa Silvestro I foto
Papa Silvestro I 1
33° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
„Se qualcuno viene alla chiesa da una eresia, lo si interroghi sul simbolo delle fede, e se si constaterà che è stato battezzato nel Padre e Figlio e Spirito Santo, gli si imponga soltanto la mano, affiché riceva lo Spirito Santo.“ dal Primo Sinodo di Arles, 123

Sergio Caputo foto
Sergio Caputo 47
cantautore e musicista italiano 1954
„Per i fabbisogni erotici c'è un robot... l'ho battezzato 'Mousse di fragola'... somiglia ad Ava Gardner giovane.“ Bingo torna giù, n.° 5

Papa Felice IV foto
Papa Felice IV 3
54° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
„[La] Grazia anche dopo la venuta del Signore non è nel potere del libero arbitrio di tutti coloro che desiderano essere battezzati, ma è conferita dalla generosità di Cristo. (da II Sinodo di Orange, 396).“

Ezra Pound foto
Ezra Pound 168
poeta, saggista e traduttore statunitense 1885 – 1972
„Perché credi che ho battezzato T. S. Eliot l'opossum? L'opossum vuol dire l'abilità di apparire morto mentre è ancora vivo.“ p. 72

Alexandre Pato foto
Alexandre Pato 2
calciatore brasiliano 1989
„Partita con la Lazio, Ledesma mi ha battezzato. Che entrata a forbice! Non me la dimentico più. Ma mi piace giocare così: si cresce. In Brasile prendi la palla e puoi stare 20 secondi con la testa alta a pensare che farne, qui dopo tre secondi, se non la passi, arriva Ledesma.“


Stefan Zweig foto
Stefan Zweig 80
scrittore, giornalista e drammaturgo austriaco 1881 – 1942
„Loro sforzo sempre più impaziente, pur di aver pace da ogni persecuzione, pur di trovar sosta nell'eterna fuga, era adattarsi, inserirsi entro i popoli che li circondavano, perdersi nella generalità. Per questo, fusi e confusi com'erano fra gli altri popoli, non si comprendevano più reciprocamente, si sentivano da tempo francesi, tedeschi, inglesi o russi e non ebrei. Ma ora che venivano gettati come lordura sulle strade e scopati poi via tutti insieme: i direttori di banca dai palazzi berlinesi e i servi della sinagoga delle comunità ortodosse, i professori di filosofia parigini e i vetturini di Rumema, i becchini e gli insigniti di premio Nobel, le grandi cantanti e le prefiche, gli scrittori e i fabbricanti d'acquavite, i ricchi ed i poveri, i grandi ed i piccoli, i credenti e i miscredenti, gli strozzini ed i sapienti, i sionisti e gli assimilati, i seguaci del rito tedesco e quelli del rito spagnuolo, i giusti e gli ingiusti, e dietro di loro tutta la schiera di coloro che credevano di essersi ormai sottratti alla maledizione, i battezzati ed i misti; ora per la prima volta da secoli si imponeva agli ebrei una nuova comunità da essi non più sentita, la comunità dell'espulsione sempre rinnovantesi dai tempi dell'Egitto.“ p. 360-361

Giosue Carducci foto
Giosue Carducci 88
poeta e scrittore italiano 1835 – 1907
„Dimmi, triangoluzzo mio squadrato, | che al mondo se' degli animali rari, | furono prima i ciuchi o i somari? | e quel tuo capo è un circolo o un quadrato? || Anco: il cervel, se fior te n'è restato, | è isoscelo o scaleno o ha lati pari? | Se' tu l'ambasciador de' calendari, | o un parallelogrammo battezzato?“ da A un geometra, citato in Francesco Flamini, Versi e Metri italiani, Raffaello Giusti Editore, Livorno, 1919

Eusebio di Cesarea foto
Eusebio di Cesarea 6
vescovo e scrittore greco antico 265 – 340
„Stefano essendo convinto che non si dovesse introdurre nulla di nuovo contrario alla tradizione in vigore già dai primissimi tempi, ne fu profondamente scontento [che qualcuno sostenesse che gli eretici dovessero essere nuovamente battezzati]. (da Historia ecclesiae in Heinrich Denzinger, Enchiridion Symbolorum, edizione bilingue a cura di Peter Hünermann, versione italiana a cura di Angelo Lanzoni e Giovanni Zaccherini, Edb, 2001).“

André Glucksmann foto
André Glucksmann 10
filosofo e saggista francese 1937 – 2015
„Gli antichi hanno battezzato «peste» un cataclisma fisico, politico e mentale che affligge l'insieme di una società. Questa malattia mortale inaugura l'Iliade di Omero, riappare nella Tebe di Eschilo, nell'Atene di Tucidide e nell'Italia di Lucrezio. Il Rinascimento, con Boccaccio, Margherita di Navarra e infine Shakespeare, la evoca di nuovo come elemento fondatore in cui la letteratura esplora nuovi modi di esistere e di resistere, mentre il vecchio universo crolla senza speranza di ritorno.“


Raniero Cantalamessa foto
Raniero Cantalamessa 37
presbitero, teologo e predicatore italiano 1934
„Nessuno oggi dice che per il semplice fatto di non essere battezzato uno sarà condannato e andrà all'inferno. I bambini morti senza battesimo, come pure le persone vissute, senza loro colpa, fuori della Chiesa, possono salvarsi (queste ultime solo se vivono secondo i dettami della coscienza). [... ] Dimentichiamo l'idea del limbo, come il mondo dell'irrealizzato per sempre, senza gioia e senza pena, dove finirebbero i bambini non battezzati, insieme con i giusti morti prima di Cristo. Questa dottrina, che pure è stata comune per secoli, e che Dante ha accolto nella Divina Commedia, non è stata mai ufficializzata e definita dalla Chiesa. Era una ipotesi teologica provvisoria, in attesa di una soluzione più soddisfacente e, come tale, superabile grazie a una migliore comprensione della parola di Dio. Il bambino non nato e non battezzato si salva e va a unirsi subito alla schiera dei beati in paradiso. La sua sorte non è diversa da quella dei Santi Innocenti che festeggiamo subito dopo Natale. Il motivo di ciò è che Dio è amore e «vuole che tutti siano salvi», e Cristo è morto anche per loro! [... ] Non dobbiamo dunque preoccuparci per quelli che, senza loro colpa, muoiono senza battesimo, pur facendo quanto sta in noi perché ciò non avvenga.“

Alce Nero foto
Alce Nero 8
religioso nativo americano 1863 – 1950
„Ascoltate, dico parole vere. Un uomo bianco ha scritto un libro e ha raccontato quello che io avevo detto dei vecchi tempi, ma ha tralasciato i tempi nuovi. Perciò parlo di nuovo. Da trent'anni a questa parte sono un uomo diverso da quello che l'uomo bianco ha descritto. Io sono un cristiano. Sono stato battezzato trent'anni fa da un tonaca-nera chiamato Piccolo Padre. Trent'anni fa io ero un indiano tradizionale e avevo qualche conoscenza del Grande Spirito, Wakan Tanka. Ero orgoglioso, forse ero coraggioso, forse ero un buon indiano, ma adesso sono migliore. Anche San Paolo diventò migliore quando si convertì. Adesso so che la preghiera della Chiesa cattolica è migliore della preghiera della Danza degli Spiriti.“ citato in Giuseppe Ghini, «Alce Nero: il catechista indiano che fu trasformato in ribelle», La voce di Romagna, 10 luglio 2008, p. 11

Stefano Rodotà foto
Stefano Rodotà 59
giurista e politico italiano 1933
„Vi sarebbe dunque un insieme di eventi che viene battezzato caso e che, per ciò, esclude la responsabilità. Paul Virilio ha scritto che l"invenzione" del naufragio accompagna quella della nave e l'incidente ferroviario segna la diffusione del treno.“ p. 159

Roger Schutz foto
Roger Schutz 18
monaco svizzero 1915 – 2005
„Una forza è capace di farci superare le nostre posizioni confessionali: lasciarci interpellare da quei milioni di battezzati la cui vita non aderisce a Dio e dalle moltitudini completamente indifferenti alla fede.“