Frasi su cileno


Antonino Zichichi foto
Antonino Zichichi 59
fisico e divulgatore scientifico italiano 1929
„Chi evoca la dittatura in tempi di democrazia offende i martiri di tutti i totalitarismi: quelli di Hitler e di Pol Pot, di Stalin e della Spagna di Franco, di Tito, del fascismo, del Portogallo di Salazar, i desaparecidos argentini, gli studenti cinesi, i vietnamiti e i coreani del nord, le vittime cilene e di tutte le teocrazie islamiche o non islamiche, i martiri di Cuba e di quei Paesi del Sudamerica, dell'Asia e dell'Africa dove la libertà è morta. Alcuni fra questi erano poeti, commediografi, romanzieri. E hanno narrato e raccontato, con l'ombra della morte alle spalle, la tragica realtà delle dittature. Non avevano giornalisti ad ascoltarli, ma giustizieri. È troppo facile, e terribilmente vile, fare gli antifascisti senza fascismo.“

Isabel Allende foto
Isabel Allende 90
la città delle bestie 1942
„Il cileno appare infastidito del successo altrui, ma si dimostra solidale con chi ha bisogno; allora mette da parte la meschinità e si trasforma immediatamente nella persona più altruista e generosa di questa terra. (p. 90)“


Henry Kissinger foto
Henry Kissinger 48
politico statunitense 1923
„[Sull'elezione di Salvador Allende in Cile] Non vedo alcuna ragione per cui ad un paese dovrebbe essere permesso di diventare marxista soltanto perché il suo popolo è irresponsabile. La questione è troppo importante perché gli elettori cileni possano essere lasciati a decidere da soli.“

Edward M. Korry 1
1922 – 2003
„Non un dado, non un bullone raggiungerà il Cile sotto il governo di Allende. Una volta che Allende arriverà al potere noi faremo tutto ciò che è in nostro potere fare per condannare il Cile e tutti i cileni a patire privazioni e povertà. (presentando l'elezione di Allende)   citazione necessaria“

Henry Kissinger foto
Henry Kissinger 48
politico statunitense 1923
„Di tutti i capi di governo dell'America Latina, noi ritenemmo Allende il più pernicioso per gli interessi del nostro paese. Egli era palesemente pro-Castro e si opponeva agli Stati Uniti. Le sue politiche interne erano una minaccia per la democrazia cilena e per i diritti umani.“

Nico Perrone foto
Nico Perrone 74
saggista, storico e giornalista italiano 1935
„Nella seconda metà di gennaio, e poi ancora in febbraio, marzo e nella prima decade di aprile, le quotazioni procedono secondo la medesima tendenza: in continuo rialzo i titoli cileni e colombiani, sempre più svalutati quelli spagnoli. (p. 325)“

Adriano Panatta foto
Adriano Panatta 21
tennista italiano 1950
„Sono sempre stato di sinistra ma non mi piacciono i fanatismi, gli eccessi ideologici. Alla fine mi risulta che Enrico Berlinguer ci avesse ripensato. E comunque io volevo andare e vincere. Il pubblico cileno fu straordinario, il migliore che abbia mai incontrato, ma l'aria era molto pesante, opprimente.“

Isabel Allende foto
Isabel Allende 90
la città delle bestie 1942
„I cileni sono credenti, anche se la loro pratica religiosa è decisamente più vicina al feticismo e alla superstizione di quanto sia legata all'inquietudine spirituale o alla conoscenza teologiga. Nessuno si dichiara ateo, nemmeno il comunista più radicale, perché questo termine è considerato offensivo, si preferisce la parola "agnostico". (pag. 65)“


Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 413
giornalista italiano 1909 – 2001
„Che un giudice spagnolo in vena di protagonismo abbia chiesto all'Inghilterra la consegna di un ospite straniero andato a Londra in forma privatissima per ragioni di salute, non mi stupisce: un Di Pietro può nascere dovunque. Ma che l'Inghilterra si proponga di consentire, non mi stupisce. Mi sbalordisce, come ha sbalordito e indignato la signora Thatcher che aveva ospitato in casa il Generale. Ma ancora di più mi sbalordirebbe che la Giustizia spagnola, cioè di un Paese che non solo ha accettato per quarant'anni il potere di un Generale, ma gli ha consentito (per sua fortuna) di disporne anche dopo morto, portasse davanti a una Corte di Giustizia quello cileno. Per non parlare delle conseguenze che tutto questo potrebbe provocare in Cile dove, nel caso che il governo Frei si mostrasse esitante e accomodante, le Forze Armate potrebbero riprendere il potere per rompere i rapporti diplomatici con Spagna e Inghilterra e dimostrare al mondo che i processi alla Norimberga hanno fatto il loro tempo. Se a qualcuno il Generale cileno Pinochet deve rendere conto del suo operato, è soltanto al Cile e ai suoi tribunali. E se io fossi un cileno che ha votato Frei (come certamente avrei fatto se fossi stato un cileno), in questa occasione mi schiererei con le Forze Armate. Con tanti saluti a tutto il sinistrume italiano passato, presente e futuro. (24 ottobre 1998)“

Isabel Allende foto
Isabel Allende 90
la città delle bestie 1942
„Chi sono i cileni? Mi risulta difficile descriverli a parole, ma mi basta un'occhiata per riconoscere un compatriota a cinquanta metri di distanza. [... ] Malgrado nel nostro lungo e sottile paese ci separino migliaia di chilometri, la somiglianza tra noi è forte; siamo accomunati dalla lingua e tradizioni simili. L'unica eccezione è rappresentata dalla classe alta, che discende quasi completamente dagli europei, e dagli indigeni. (pag. 43)“

Luis Sepúlveda foto
Luis Sepúlveda 99
scrittore, giornalista e sceneggiatore cileno 1949
„Le mie storie sono scritte da un uomo che sogna un mondo migliore, più giusto, più pulito e generoso. Le mie storie sono scritte da un cileno che sogna di veder realizzato in questo paese il sogno più bello, quello di sederci tutti con fiducia alla stessa tavola, senza la vergogna di sapere che gli assassini di coloro di cui sentiamo la mancanza non ricevono il giusto castigo.“

Salvador Allende foto
Salvador Allende 28
politico cileno 1908 – 1973
„Trovandomi in questa tappa della storia, pagherò con la vita la lealtà al popolo. E vi dico con certezza che il seme affidato alla coscienza degna di migliaia di Cileni, non potrà essere estirpato completamente. Hanno la forza, potranno sottometterci, ma i processi sociali non si fermano né con il crimine né con la forza.“


Nico Perrone foto
Nico Perrone 74
saggista, storico e giornalista italiano 1935
„Il 27, a borsa chiusa per le festività natalizie, si tratta perciò di quotazioni non ufficiali [... ] i titoli cileni, quotati solo a Londra, salgono di un quarto di punto (0,4 per cento). Sono variazioni lievi, che vanno giudicate però alla luce dei commenti di stampa: il 29, The Morning Chronicle segnala che a Parigi la politica inglese "prevale" su quella russa e che la Francia non sosterrà la Spagna in America latina. (p. 323)“

Federico Buffa foto
Federico Buffa 67
giornalista italiano 1959
„[NBA Finals 2011 Gara #3] Ve l'hanno detto troppe volte che quella che state per vedere è la gara della verità: eh, ma dopo una decomposizione, o Jet & Dirk show se la vedete dal punto di vista dei Mavericks come in Gara #2, e i Miami Heat in fondo alla miniera cilena, questa è la partita della verità, c'è poco da dire. Ma come dice Spoelstra: "Siamo usciti tante volte, usciamo anche stavolta": ma un conto è uscire a Novembre e Febbraio, un conto è uscire durante le finali...“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 413
giornalista italiano 1909 – 2001
„Cosa c'entri la giustizia italiana in fatti e misfatti capitati trent'anni fa in un Paese di cui la metà della popolazione è di origine italiana, non riusciamo a capire. Ma ci pareva impossibile che l'iniziativa del giudice spagnolo Garzon per trascinare l'ex dittatore cileno Pinochet sul banco degli accusati di un tribunale madrileno non trovasse imitatori in un Paese di scimmie come il nostro. Grazie ad essa, il nome e il volto di Garzon sono noti in tutto il mondo. Ed è probabile che tra poco lo siano anche quelli del pubblico ministero Caporale. Vi pare poco in un'era dell'effimero come quella in cui stiamo vivendo, e che vede l'infittirsi di processi ai defunti, su cui le nuove leve della storiografia vorrebbero riscrivere il passato? (da [https://web. archive. org/web/20160101000000/http://archiviostorico. corriere. it/2000/aprile/03/QUEI_PROCESSI_CARO_ESTINTO_co_0_0004033275. shtml Quei processi al caro estinto], 3 aprile 2000, p. 1)“

Giovanni Sartori foto
Giovanni Sartori 72
politologo italiano 1924
„Ci siamo conosciuti ad Harvard, quando ebbi un primo incarico negli Stati Uniti. Faceva sorridere quel suo fortissimo accento tedesco, che ha conservato per tutta la vita. In ogni intervista televisiva rispondeva a qualsiasi domanda: "This is a big problem" con quell'intonazione germanica. Finita la presidenza Nixon, si ritirò nel silenzio. Fui io a riportarlo alla ribalta nel 1977, quando organizzai a Washington, con l'American Enterprise Institute, un grande convegno per discutere dell'eurocomunismo, dopo che i fatti cileni avevano spaventato persino Enrico Berlinguer e il Pci di allora. Accettò il mio invito, parlò davanti ad un'aula gremitissima. Da allora non si fermò più.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 18 frasi