Frasi su civilizzazione pagina 2


P.J. O'Rourke foto
P.J. O'Rourke 41
scrittore, giornalista 1947
„La civilizzazione è un enorme miglioramento sulla sua mancanza.“

Alan Rudolph foto
Alan Rudolph 5
regista e sceneggiatore statunitense 1943
„Il nostro individualismo è il principale bersaglio della civilizzazione.“


Agnes Repplier foto
Agnes Repplier 9
scrittore 1855 – 1950
„Le persone che non possono riconoscere una palpabile assurdità sono molto avanti nel cammino della civilizzazione.“

Ibn Khaldun foto
Ibn Khaldun 4
storico e filosofo del Nordafrica 1332 – 1406
„Quando la civilizzazione [popolazione] aumenta, la mano d'opera disponibile aumenta a sua volta. Parimenti aumenta anche il lusso, in corrispondenza degli aumentati guadagni, e l'abitudine e la necessità del lusso aumentano anche loro. Le attività artigianali nascono per ottenere prodotti di lusso. Il valore da loro creato aumenta e, come risultato, i guadagni nella città si moltiplicano. Vi è un fiorire di prodotti sempre più che nel passato. E così si procede con un secondo ed un terzo incremento. Tutte le attività di lavoro aggiuntive sono al servizio del lusso e del benessere, in contrasto con le attività lavorative originali, che erano al servizio delle esigenze della vita quotidiana.“

„In passato, alle fibre venivano attribuite caratteristiche negative, erano infatti considerate un "peso" inutile, da assumere in minima quantità. Questa concezione è profondamente cambiata nel corso degli ultimi decenni. Evidentemente, esiste un legame sostanziale tra un basso consumo di fibre e l'insorgenza di diverse malattie legate alla civilizzazione. (p. 85)“

Jacques Le Goff 12
storico francese 1924 – 2014
„La cultura è terrena, mentre la civilizzazione è trascendente.“

Shimon Peres foto
Shimon Peres 34
politico israeliano 1923
„La civilizzazione è iniziata con l'invenzione dello specchio.“

Jean Carper 31
giornalista e saggista statunitense 1932
„La diverticolosi è una condizione molto diffusa, ma stranamente trascurata dai medici dell'antichità. Come mai Ippocrate e Galeno non se ne sono mai occupati? Semplice, perché la malattia diverticolare non esisteva. Essa è una «patologia da civilizzazione» cioè un disturbo tipicamente osservabile nei paesi dell'area occidentale. Prima del 1900 la diverticolosi [... ] era considerata una curiosità medica. (p. 193)“


Camille Paglia 23
saggista, antropologa e sociologa statunitense 1947
„Se la civilizzazione fosse stata affidata alle donne, probabilmente vivremmo ancora in capanne di foglie.“

Robert E. Howard foto
Robert E. Howard 3
scrittore statunitense 1906 – 1936
„Più mi parlate di civilizzazione e più penso alla barbarie.“

Herbert Agar 3
storico e giornalista statunitense 1897 – 1980
„La civilizzazione si basa su una serie di promesse che, se infrante, condannano la civiltà a morte, non importa quanto ricca e tecnologizzata essa sia.“

Andrei Arsenyevich Tarkovsky 7
regista, sceneggiatore, attore 1932 – 1986
„Ogni artista nel corso della sua permanenza sulla terra trova e lascia dopo di se una particella di verità sulla civilizzazione, sull'umanità. Il concetto stesso di ricerca è oltraggioso per un artista. Assomiglia alla raccolta di funghi in un bosco. Forse ne troveremo o forse no.“


Hayao Miyazaki foto
Hayao Miyazaki 5
animatore e regista giapponese 1941
„Sarebbe fantastico se riuscissi a vedere la fine del processo di civilizzazione prima di morire.“

Bat Ye'or 9
saggista egiziana 1933
„Quando le sinagoghe e i cimiteri ebraici devono essere sorvegliati come nei paesi islamici dove i mausolei cristiani ed ebraici sono distrutti perché la libertà di espressione e di fede non è un diritto costituzionale, questa è Eurabia. Il dialogo euro-arabo ha importato in Europa la tradizione anticristiana e antiebraica dell'islam inscritta nell'ideologia jihadista da tredici secoli. Quando in Europa critici dell'islam, musulmani e non musulmani, devono nascondersi o vivere sotto la protezione delle guardie del corpo, come Geert Wilders e molti altri, questa è Eurabia. Le celebri caricature di Flemming Rose, riprese anche da altri giornali, a cui hanno fatto seguito le minacce di morte al filosofo francese Robert Redeker, autore di un articolo, ritenuto blasfemo, apparso su Le Figaro il 19 settembre 2006, hanno esasperato l'opinione pubblica. Quando l'insegnamento nelle università, nella cultura, nell'editoria viene controllato in gran parte dalla Anna Lindh Foundation o dalla Alleanza delle civilizzazioni (strumento dell'Organizzazione della conferenza islamica, ndr), questa è Eurabia. Quando i bambini ebrei non possono frequentare una scuola pubblica senza essere aggrediti e i ragazzi ebrei sono minacciati per strada, o rapiti e uccisi come il francese Ilan Halimi, questa è Eurabia. Quando dimostrazioni islamiche di massa nelle città europee invocano la distruzione di Israele, questa è Eurabia. I nostri multiculturalisti non ci danno le chiavi per conciliare i valori della sharia con quelli della laicità europea, i contenuti della Carta islamica dei diritti umani con quelli della Dichiarazione universale, l'espandersi dell'imperialismo islamico e i principi di libertà e uguaglianza tra i popoli e tra i sessi.“

Henry Stephens Salt foto
Henry Stephens Salt 28
attivista e saggista inglese 1851 – 1939
„Un secolo fa, coloro [... ] che prevedevano [... ] il repentino avvento della civilizzazione, con le sue frenetiche attività e un andirivieni di infinite distrazioni, si saranno chiesti se la diffusione del male si sarebbe risolta nella sua stessa rieducazione. Deve l'organizzazione sociale rinunciare necessariamente alla semplicità? Devono l'intelletto e la natura restare incompatibili? Dobbiamo perdere nel deterioramento dei sensi fisici ciò che guadagniamo in cultura mentale? Deve proprio essere impraticabile la perfetta comunione con la Natura? O forse sarebbe venuto un uomo a mostrarci con la sua stessa indole – pur con tutti i difetti e i limiti – che è ancora possibile e conveniente vivere, come si sforzavano di fare gli stoici, secondo Natura, in piena serenità e autocontrollo; seguire il proprio ideale, a dispetto degli ostacoli, con ferma devozione; e quindi rendersi la vita più semplice e schiarirsi i sensi, fino a padroneggiare i segreti più nascosti di quel libro della Natura che per la maggioranza degli uomini resta illeggibile e indecifrabile. Una tale attesa è stata ampiamente soddisfatta dalla vita e dalla personalità di Henry David Thoreau. (cap. 1)“

„Le ricerche hanno rilevato che, grazie all'elevato consumo di alimenti vegetali, l'apporto di fibre nei vegetariani è nettamente superiore al valore di riferimento. Come prevedibile, il valore più elevato si registra fra i vegetaliani. Un sostanziale apporto fibroso può essere la ragione per cui fra i gruppi di vegetariani è molto più rara l'insorgenza di malattie legate alla civilizzazione, come l'arteriosclerosi, il diabete mellito e il cancro all'intestino crasso. (p. 87)“

Mostrando 17-32 frasi un totale di 41 frasi