Frasi su commediografo


Antonino Zichichi foto
Antonino Zichichi 59
fisico e divulgatore scientifico italiano 1929
„Chi evoca la dittatura in tempi di democrazia offende i martiri di tutti i totalitarismi: quelli di Hitler e di Pol Pot, di Stalin e della Spagna di Franco, di Tito, del fascismo, del Portogallo di Salazar, i desaparecidos argentini, gli studenti cinesi, i vietnamiti e i coreani del nord, le vittime cilene e di tutte le teocrazie islamiche o non islamiche, i martiri di Cuba e di quei Paesi del Sudamerica, dell'Asia e dell'Africa dove la libertà è morta. Alcuni fra questi erano poeti, commediografi, romanzieri. E hanno narrato e raccontato, con l'ombra della morte alle spalle, la tragica realtà delle dittature. Non avevano giornalisti ad ascoltarli, ma giustizieri. È troppo facile, e terribilmente vile, fare gli antifascisti senza fascismo.“

„Eravamo in molti, io credo, ad ignorare finora l'attività di commediografa della Bernhardt, e purtroppo non molti, ma tutti gli spettatori del Salone Margherita ignoravano, e ignorano, per ragioni di età, come realmente recitasse la grande Sarah.“


Lauren Bacall foto
Lauren Bacall 14
attore, attore teatrale 1924 – 2014
„[A proposito di Frank Sinatra] Dopo Bogey, anzi con Bogey, è l'uomo più attraente che abbia conosciuto. E, mi creda, in campo maschile, i miei gusti sono difficili. Sul piano di Frankie metterei solo Adlai Stevenson, il regista John Huston e il commediografo Sherwood. (citata in I sette peccati di Holywood, p. 143)“

Benedetto Croce foto
Benedetto Croce 115
filosofo, storico e politico italiano 1866 – 1952
„Intimorito per le minacce fatteli dallo scrivano fiscale Not. Antonio di Sauro, con una crasta di piatto si aperse il ventre,; essendosi confessato, dopo sei ore morì, il dì 10 febbraio 1755, nelle carceri del Ponte di Tappia. (da La morte del commediografo P. Trinchera, citato in Enzo Grana, prefazione a Pietro Trinchera, La moneca fauza o La forza de lo sango, Attività Bibliografica Editoriale, Napoli 1975)“

Thornton Wilder foto
Thornton Wilder 25
scrittore statunitense 1897 – 1975
„C'è un Wilder che ama insegnare e si sente privato di qualcosa di vitale se non ha l'occasione di farlo almeno ogni tanto. C'è il Wilder che deve assolutamente scrivere romanzi e commedie. C'è il Wilder cui piace Hollywood e trova un piacere masochistico nel vedere i suoi scritti manipolati da Samuel Goldwyn. C'è il Wilder studioso, che spera di portare un giorno a termine la bibliografia di Lope de Vega, il più famoso commediografo di lingua spagnola di tutti i tempi. (citato in Samuel Nathaniel Behrman, L'universo di Thornton Wilder, Selezione dal Reader's Digest, ottobre 1974)“

Ettore Romagnoli foto
Ettore Romagnoli 7
grecista e letterato italiano 1871 – 1938
„Altro lazzo benamato è la storpiatura delle lingue, che dall'Ulisse solecizzante di Sofronte all'inglese delle nostre farse, ha avuto sempre virtù esilarante. Ma addirittura entusiasmo sogliono destare le lingue straniere, che il commediografo componga con sillabe prese a casaccio e intrecciate bizzarramente con qualche elemento della propria lingua. Esempio cospicuo, l'indiano della farsa d'Oxyrhynchus. (p. 28)“

Filippo Tommaso Marinetti foto
Filippo Tommaso Marinetti 70
poeta, scrittore e romanziere italiano 1876 – 1944
„Giovane commediografo novelliere futurista siciliano dotato di un forte ingegno originale.“

 Caparezza foto
Caparezza 313
cantautore e rapper italiano 1973
„Segui l'Arma in mille fiction da commediografo, se ti ferma il caramba chiedi l'autografo. (da The Auditels Family, n. 13)“


Samuel Nathaniel Behrman foto
Samuel Nathaniel Behrman 4
scrittore, drammaturgo 1893 – 1973
„Il fatto è che Thornton Wilder non è solo un commediografo, un romanziere e un poeta, ma un uomo dagli interessi universali. Ha detto il regista Garson Kanin: «Quando mi chiedono che università ho frequentato, sono tentato di rispondere la "Thornton Wilder.“

Aldo Rossi foto
Aldo Rossi 3
architetto italiano 1931 – 1997
„Ogni sera di mezza estate ha una sua compagnia e una sua solitudine e l'architetto e il commediografo devono conoscere le grandi linee dell'ambiente perché sanno che i personaggi e i loro stessi sentimenti si possono sostituire, o che comunque nel tempo la rappresentazione sarà diversa.“