Frasi su conformismo


John Milton foto
John Milton 58
scrittore e poeta inglese 1608 – 1674
„Nella Sacra Scrittura la verità è paragonata a una fonte che scorre: se le sue acque non fluiscono in perpetua continuità, imputridiscono in uno stagno melmoso di conformismo e tradizione.“

Pier Paolo Pasolini foto
Pier Paolo Pasolini 144
poeta, giornalista, regista, sceneggiatore, attore, paro... 1922 – 1975
„L'Italia sta marcendo in un benessere che è egoismo, stupidità, incultura, pettegolezzo, moralismo, coazione, conformismo: prestarsi in qualche modo a contribuire a questa marcescenza è, ora, il fascismo. Essere laici, liberali, non significa nulla, quando manca quella forza morale che riesca a vincere la tentazione di essere partecipi a un mondo che apparentemente funziona, con le sue leggi allettanti e crudeli. Non occorre essere forti per affrontare il fascismo nelle sue forme pazzesche e ridicole: occorre essere fortissimi per affrontare il fascismo come normalità, come codificazione, direi allegra, mondana, socialmente eletta, del fondo brutalmente egoista di una società.“


Ralph Waldo Emerson foto
Ralph Waldo Emerson 110
filosofo, scrittore e saggista statunitense 1803 – 1882
„La società dovunque cospira contro la maturazione di ciascuno dei suoi membri. La società è come una compagnia i cui soci hanno concordato che al fine di meglio assicurare il pane a ciascun azionista, colui che lo mangia rinuncia però a libertà e cultura. La virtù più ricercata è il conformismo. La fiducia in se stessi ne è la piena antitesi. Il conformismo non ama le realtà vere, né gli spiriti creativi, ma solo nomi e consuetudini.“

Ewan McGregor foto
Ewan McGregor 27
attore britannico 1971
„La musica rock è sempre stata una reazione contro il conformismo diffuso e l'omosessualità esiste da sempre. Però in questo momento avere un'immagine gay è molto "in", come qualche tempo fa era di moda portare un cappotto grigio lungo con un disco dei Led Zeppelin sotto il braccio. (Film Velvet Goldmine)“

Christopher McCandless foto
Christopher McCandless 6
viaggiatore statunitense 1968 – 1992
„C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura. La gioia di vivere deriva dall'incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell'avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso.“

Erich Fromm foto
Erich Fromm 86
psicoanalista e sociologo tedesco 1900 – 1980
„Oltre al conformismo inteso come mezzo per superare l'isolamento, un altro fattore nella vita contemporanea deve essere preso in considerazione: la routine del lavoro e del piacere. L'uomo diventa un 'dalle nove alle cinque', è parte della forza del lavoro, della forza burocratica degli impiegati e dei dirigenti. Ha scarsa iniziativa, i suoi compiti essendo prescritti dall'organizzazione; vi è ben poca differenza tra chi è in cima alla scala, e chi è in basso. Tutti seguono schemi prestabiliti, con una velocità prestabilita, in modo predisposto. Perfino le reazioni sono prescritte: allegria, tolleranza, amabilità, ambizione e capacità di andare d'accordo con tutti senza attrito. Il divertimento è organizzato nello stesso modo, sebbene non con lo stesso sistema; i libri sono selezioni da biblioteche, i film dagli impresari, e gli slogans pubblicitari coniati da loro; il resto è pure uniforme; la gita domenicale in automobile, i programmi televisivi, le riunioni e i ricevimenti ufficiali. Dalla nascita alla morte, dal lunedì alla domenica, da mattina a sera, tutte le attività sono organizzate e prestabilite. Come potrebbe un uomo prigioniero nella ragnatela della routine ricordarsi che è un uomo, un individuo ben distinto, uno al quale è concessa un'unica occasione di vivere, con speranze e delusioni, dolori e timori, col desiderio di amare e il terrore della solitudine e del nulla? (pp. 28-29)“

 Nek foto
Nek 158
cantautore e musicista italiano 1972
„È vero che | non ho radici | non è una mia necessità | e seguo solo quel respiro | che mi trasporta un po' più in la | Così rifiuto il conformismo | e faccio quello che mi va | qualcuno dice che è egoismo | e qualcun altro libertà | È la mia natura | quello che io sono e che sarò | è la mia natura | e per nessuno mai la cambierò. (da La mia natura, n.° 9)“

Ralph Waldo Emerson foto
Ralph Waldo Emerson 110
filosofo, scrittore e saggista statunitense 1803 – 1882
„Per il tuo non-conformismo il mondo ti colpirà e non ti avrà in nessuna considerazione. E perciò un uomo ha da sapere che conto deve fare di una faccia acida. Per la strada o nel salotto di un amico la gente lo guarda di sbieco. Se una tale ostilità avesse la sua origine in quello stesso disdegno e in quella ostinatezza che egli prova, potrebbe benissimo tornarsene a casa con malinconica dignità; ma le facce acide o benevole della moltitudine non hanno mai causa profonda, sono indossate o dismesse come soffia il vento o come ordina un giornale.“


Ralph Waldo Emerson foto
Ralph Waldo Emerson 110
filosofo, scrittore e saggista statunitense 1803 – 1882
„Il conformismo è la scimmia dell'armonia.“

Carlo Gnocchi foto
Carlo Gnocchi 36
presbitero, educatore e scrittore italiano 1902 – 1956
„Mai come oggi si è acutizzata la crisi del carattere. C'è attorno, nella gioventù moderna, un'aria di conformismo livellatore e di incoscienza festaiola da asfissiare. Bisogna formare uomini di carattere.“

Régine Pernoud foto
Régine Pernoud 28
storica francese 1909 – 1998
„Non si potrebbe comprendere pienamente la personalità di Giovanna d'Arco senza prima essersi sbarazzati delle piaghe che hanno afflitto la modernità: manicheismo, giansenismo, conformismo borghese, e altri "ismi" ancora che sventuratamente hanno caratterizzato l'epoca che ci ha preceduti. (p. 77)“

Erich von Stroheim foto
Erich von Stroheim 7
attore e regista statunitense 1885 – 1957
„Non ho mai accettato compromessi... né in alcun caso ho ceduto al conformismo o alla moda... né mi sono lasciato attrarre dalle lusinghe del denaro...
Ho sempre detto ciò che ritenevo fosse vero...
Piacesse o non piacesse alla gente...
Era in ogni caso la verità... come io la vedevo...
E questa lucida consapevolezza è la mia ricompensa... (citato in Noble 1964, premessa)“


Giovanni Lindo Ferretti foto
Giovanni Lindo Ferretti 59
cantautore e scrittore italiano 1953
„Sono sempre stato sull'orlo dell'illegalità. Ho permesso che un'intera generazione sbagliasse, mi sento responsabile dei gulag sovietici e della Cambogia di Pol Pot, perché frequentavo gruppi e movimenti che li appoggiavano. [... ] Era subentrata la normalità anche nell'estremismo: tutto quello che succedeva seguiva il conformismo dell'anticonformismo. Le scelte che avevo davanti erano o il terrorismo o l'eroina.“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 413
giornalista italiano 1909 – 2001
„Al conformismo l'ironia fa più paura d'ogni argomentato ragionamento […]. (introduzione, p. 5)“

Paolo Flores d'Arcais foto
Paolo Flores d'Arcais 25
filosofo e pubblicista italiano 1944
„La diseguaglianza, il conformismo, la paura, sono i vettori socio-psicologici attraverso cui il potere degli establishment nega nella vita quotidiana l'effettiva autonomia di ciascuno, solennemente sbandierata e analiticamente ricamata negli articoli delle Costituzioni democratiche.“

Giovanni Spadolini foto
Giovanni Spadolini 17
politico, storico e giornalista italiano 1925 – 1994
„Sì: il caso Prezzolini è stato uno dei più significativi della cultura contemporanea nel nostro Paese. Prezzolini ha incarnato una costante esigenza critica e scettica in un mondo di cultura sempre più tendente al conformismo e all'ortodossia, meglio ancora ai conformismi e alle ortodossie. (citato in Giuseppe Prezzolini, Il meglio, Longanesi, 1981)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 79 frasi