Frasi su estate


Fabio Volo foto
Fabio Volo 229
attore, scrittore e conduttore radiofonico italiano 1972
„Ho pianto per tutti i colori dei fiori e per l'attimo esatto in cui si schiudono. Ho pianto per l'azzurro del mare e per la spuma bianca, per il vento che muove i rami, per i pomeriggi silenziosi d'estate. Per la mia moka del caffè. Per la bellezza di un bicchiere di vino rosso, per il colore della frutta e per i peperoni gialli. Ho pianto a dirotto per ogni tramonto e per ogni alba, per ogni bacio dato e per ogni lacrima asciugata. Per ogni cosa bella che ritorna, per la strada verso casa la sera. Per tutto il tempo che non tornerà. Per ogni brivido vissuto, per ogni sguardo appoggiato. Ho pianto per il modo in cui mio nonno camminava e per la sua malinconia.“

Francesco Guccini foto
Francesco Guccini 241
cantautore italiano 1940
„Un paio di scarpe durava una vita, e se andavi scalzo, d’estate, risparmiavi le scarpe e i piedi si rinforzavano.“ libro Un matrimonio, un funerale, per non parlar del gatto


Francesco Guccini foto
Francesco Guccini 241
cantautore italiano 1940
„Ma dove quelle stagioni smisurate quando ogni giorno figurava gli anni a venire e dove a ogni autunno quando finiva l'estate trovavi la voglia precisa di ripartire? Che ci farai ora di questi giorni che canti, dei dubbi quasi doverosi che ti sono sorti, dei momenti svuotati, ombre incalzanti di noi rimorti, che ci potrai fare di quelle energie finite, di tutte quelle frasi storiche da dopocena; consumato per sempre il tempo di sole e ferite, basta vivere appena, basta vivere appena...“ da Le piogge d'aprile

Tiziano Ferro foto
Tiziano Ferro 96
cantautore italiano 1980
„Ti giuro che i segreti ed i ricordi non li venderò mai mai mai e se mi supplicassi di tradirti io non cederei mai mai.“ da La traversata dell'estate, n.° 8

Davide Lajolo 4
scrittore, politico e giornalista italiano 1912 – 1984
„Prima di incontrarlo d'estate e d'autunno tra i boschi in caccia alle bisce, è indispensabile fare conoscenza con quella sua terra, quella campagna, quelle vigne, quelle colline, quelle Langhe.“ p. 14

Alessandro Manzoni foto
Alessandro Manzoni 121
scrittore italiano 1785 – 1873
„Ai tempi in cui accaddero i fatti che prendiamo a raccontare, quel borgo, già considerabile, era anche un castello, e aveva perciò l'onore d'alloggiare un comandante, e il vantaggio di possedere una stabile guarnigione di soldati spagnoli, che insegnavan la modestia alle fanciulle e alle donne del paese, accarezzavan di tempo in tempo le spalle a qualche marito, a qualche padre; e, sul finir dell'estate, non mancavan mai di spandersi nelle vigne, per diradar l'uve, e alleggerire a' contadini le fatiche della vendemmia.“ Capitolo I

Daniele Silvestri foto
Daniele Silvestri 25
cantautore italiano 1968
„Mi piace sentire la forza di un'ala che si apre, volare lontano, sentirmi rapace, capace di dirti ti amo, aspettiamola insieme l'estate.“ da L'autostrada

Charles M. Schulz foto
Charles M. Schulz 138
fumettista statunitense 1922 – 2000
„Shermy: Vedi questa piccola cicatrice? Me la sono fatta l'estate scorsa cadendo dal triciclo... Tu hai delle cicatrici, Charlie Brown?
Charlie Brown: Un sacco... ma sono tutte mentali!“
6 marzo 1956


Johnny Depp foto
Johnny Depp 32
attore statunitense 1963
„Dio santo, com'è irrimediabilemente cambiata la mia vita. E' sempre l'ultimo giorno d'estate e io sono rimasto fuori al freddo senza una porta per rientrare. Lo ammetto ho avuto una buona dose di momenti intensi! Molti fanno grandi progetti e intanto la vita gli sfugge dalle mani. Nel corso della mia esistenza ho lasciato brandelli di cuore qui e là. E ormai non me ne è rimasto abbastanza per tenermi in vita, ma mi sforzo di sorridere sapendo che la mia ambizione ha superato di gran lunga il mio talento. Ormai non trovo più cavalli bianchi o belle donne alla mia porta.“ Film Blow

Cesare Cremonini foto
Cesare Cremonini 34
cantautore, attore e musicista italiano 1980
„Tra poco fa giorno, | la festa è finita, si torna alla vita | ti chiamerò un giorno d'estate o magari mai più“ da GreyGoose, n. 3

Franz Krauspenhaar foto
Franz Krauspenhaar 20
scrittore e poeta italiano 1960
„Nel pomeriggio d'estate sei scomparsa, | capelli, ossa, carne, occhi ridenti, lampo | di genio di essere vivi insieme. | Soltanto il sogno costruisce per noi | mobili duraturi per un'ora, lo spazio | di una felicità, di un incanto e di te.“ da Effekappa "I mobili", p. 73

 Ghemon foto
Ghemon 31
rapper italiano 1982
„Sei tu | il rosso delle scocche di un bambino | il fresco dell'altra faccia del cuscino | il vento d'estate | il mosto del vino | le carezze di mia madre | l'odore del ragù a primo mattino.“ da Ti muovi nella mia vita, n.º 4


 Jovanotti foto
Jovanotti 186
cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966
„Mi hanno organizzato l'esistenza da quando mamma era in gravidanza: la pappa, la scuola, la cacca, la suora, il mare, il ruttino, gli esami, il casino, i desideri, i bisogni, la libertà, i sogni... ed ogni estate un nuovo passo di danza. Vivo come in una gravidanza infinita, come se fossi un feto per tutta la vita.“ da Buon Sangue-Bonus Track

Vladimir Vladimirovič Nabokov foto
Vladimir Vladimirovič Nabokov 95
scrittore, saggista e critico letterario russo 1899 – 1977
„Una sua simile l'aveva preceduta? Ah sì, certo che sì! E in verità non ci sarebbe stata forse nessuna Lolita se un'estate, in un principato sul mare, io non avessi amato una certa iniziale fanciulla. Oh, quando? Tanti anni prima della nascita di Lolita quanti erano quelli che avevo io quell'estate. Potete sempre contare su un assassino per una prosa ornata. Signori della giuria, il reperto numero uno è ciò che invidiarono i serafini, i male informati, ingenui serafini dalle nobili ali. Guardate questo intrico di spine.“ 1993

Rino Gaetano foto
Rino Gaetano 207
cantautore italiano 1950 – 1981
„Non teme né estate né inverno, se andrà all'inferno ci andrà col gilet, | dimentica i tuoi problemi, imbarca i tuoi remi, lui pensa per te.“ da Capofortuna, lato B, n.º 3

Patch Adams foto
Patch Adams 33
medico statunitense 1945
„La salute si basa sulla felicità: dall'abbracciarsi e fare il pagliaccio al trovare la gioia nella famiglia e negli amici, la soddisfazione nel lavoro e l'estasi nella natura delle arti.“ dall'intervista di Jason Marsh, Playing Doctor: An interview with Patch Adams (EN), GreaterGood Magazine, vol. IV, n.° 4, p. 12 sg., estate 2008