Frasi su libreria


Lorenzo Milani 35
sacerdote, insegnante e scrittore italiano 1923 – 1967
„Non c'è nulla che sia più ingiusto quanto far parti uguali fra disuguali. (da Lettera a una professoressa, Libreria editrice Fiorentina)“

Kareem Abdul-Jabbar foto
Kareem Abdul-Jabbar 7
cestista e allenatore di pallacanestro statunitense 1947
„Non mi piace fare le prediche, ma un po' più di persone dovrebbero iniziare a spendere tanto tempo in libreria quanto ne passano sui campi di basket. Penso che se tutti accettassero l'idea di poter sfuggire alla povertà attraverso l'istruzione, ci sarebbe un cambiamento più duraturo ed essenziale del modo in cui le cose avvengono. Ciò di cui abbiamo bisogno sono obiettivi realistici e positivi e la volontà di lavorare. Duro lavoro e obiettivi pratici.“


Carlos Ruiz Zafón foto
Carlos Ruiz Zafón 131
scrittore spagnolo 1964
„Mi abbandonai a quell'incantesimo fino a quando la brezza dell'alba lambì i vetri della finestra e i miei occhi affaticati si posarono sull'ultima pagina. Solo allora mi sdraiai sul letto, il libro appoggiato sul petto, e ascoltai i suoni della città addormentata posarsi sui tetti screziati di porpora. Il sonno e la stanchezza bussavano alla porta, ma io resistetti. Non volevo abbandonare la magia di quella storia né, per il momento, dire addio ai suoi protagonisti. Un giorno sentii dire a un cliente della libreria che poche cose impressionano un lettore quanto il primo libro capace di toccargli il cuore. L'eco di parole che crediamo dimenticate ci accompagna per tutta la vita ed erige nella nostra memoria un palazzo al quale – non importa quanti altri libri leggeremo, quante cose apprenderemo o dimenticheremo – prima o poi faremo ritorno.“

Jules Renard foto
Jules Renard 338
scrittore e aforista francese 1864 – 1910
„Salgo su una sedia per frugar nella libreria, e, se vedo un libro stracciato, prendo sempre quello. (16 giugno 1909; Vergani, p. 272)“

Papa Giovanni Paolo II foto
Papa Giovanni Paolo II 156
264° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1920 – 2005
„Ricco non è colui che possiede, ma colui che dà, colui che è capace di dare. (dall'Esortazione Apostolica Redemptionis Donum, Libreria Editrice Vaticana, 25 marzo 1984)“

Charles Bukowski foto
Charles Bukowski 280
poeta e scrittore statunitense 1920 – 1994
„Avevo tenuto molti reading, cominciando dalle librerie, poi le università, infine i night club.“

Gregory Bateson 14
antropologo, sociologo e psicologo britannico 1904 – 1980
„Se troviamo in un gruppo un modello culturale di comportamento improntato ad autoaffermazione, si può sviluppare una situazione competitiva in cui l'autoaffermazione porta a maggiore autoaffermazione, e così via. Questo tipo di cambiamento progressivo possiamo chiamarlo scismogenesi simmetrica. (da Naven, Stantford University Press, 1958; citato in Patrizia de Mennato, La ricerca "partigiana" teoria di ricerca educativa, Libreria CUEM, Milano 1994“

Clemente Rebora foto
Clemente Rebora 18
presbitero e poeta italiano 1885 – 1957
„Cristo ha ragione e Machiavelli vince. (da Frammenti Lirici, Libreria della "Voce", XXII)“


Anacleto Verrecchia foto
Anacleto Verrecchia 98
filosofo italiano 1926 – 2012
„Mi sono fermato in una libreria di Vienna e ho visto solo libri che parlano di altri libri. Questo significa che oggi la letteratura è fatta di seconda e terza fienagione.“

Michail Bakunin foto
Michail Bakunin 43
rivoluzionario, filosofo e anarchico russo 1814 – 1876
„Se Dio è, l'uomo è schiavo; ora, l'uomo può e deve essere libero: dunque Dio non esiste. (da Dio e lo Stato, traduzione di Paolina Bissolati, Libreria internazionale di avanguardia, 1949)“

Carlos Ruiz Zafón foto
Carlos Ruiz Zafón 131
scrittore spagnolo 1964
„Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.“

Fabio Volo foto
Fabio Volo 229
attore, scrittore e conduttore radiofonico italiano 1972
„A volte, mentre passeggio, mi viene voglia di andare in una libreria. Entrare e trascorrere del tempo, prendendo ogni tanto un libro in mano, mi rilassa. Mi fa stare bene. Mi fa sentire sempre un po' più intelligente e interessante di come sono realmente.“


Rino Alessi foto
Rino Alessi 3
giornalista, scrittore e saggista italiano 1885 – 1970
„Bologna era bella, amabile, degna di essere goduta con l'anima e la carne. Dietro le luminose vetrine della libreria Zanichelli aleggiava ancora lo spirito eternamente corrucciato del Carducci. (p. 10)“

„La certezza crea un ordine verticale della mente la quale diventa incline a subordinare tutte le proprie concezioni a quel supremo principio, in altre parole a gerarchizzare senza pietà i pensieri. (citato in Patrizia de Mennato, La ricerca «partigiana», Libreria CUEM, Milano 1994)“

Lorenzo Milani 35
sacerdote, insegnante e scrittore italiano 1923 – 1967
„Gli atti coerenti sono i più vicini al suo cuore, ma un atto coerente isolato è la più grande incoerenza. (da Esperienze Pastorali, Libreria editrice fiorentina, 1958)“

Egle Becchi 1
scrittrice e pedagogista italiana 1930
„La ricerca sperimentale, non si svolge neutra là dove, proprio richiamandosi all'oggettività ed imparzialità della sperimentazione, tale si dichiara. (citato in Patrizia de Mennato, La ricerca «partigiana», Libreria CUEM, Milano 1994)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 71 frasi