Frasi su macina


 Gesù foto
Gesù 119
fondatore del Cristianesimo -2 – 30 d.C.
„Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare. Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che avvengano scandali, ma guai all'uomo per colpa del quale avviene lo scandalo!“ 18, 6 – 7

 Papa Francesco foto
Papa Francesco 179
266° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1936
„C'è chi dice: "Ma padre, io sono un benefattore della Chiesa! Metto la mano in tasca e do alla Chiesa". Ma con l'altra mano, ruba: allo Stato, ai poveri. È un ingiusto. Questa è la doppia vita. E questo merita, lo dice Gesù non lo dico io, che gli mettano al collo una macina da mulino e sia gettato nel mare. Non parla di perdono, qui Gesù. [... ] tutti noi dobbiamo dirci peccatori. Sì, tutti lo siamo. Corrotti no. Il corrotto è fisso in uno stato di sufficienza, non sa cosa sia l'umiltà. Gesù, a questi corrotti, diceva: "La bellezza di essere sepolcri imbiancati", che appaiono belli, all'esterno, ma dentro sono pieni di ossa morte e di putredine. E un cristiano che si vanta di essere cristiano, ma non fa vita da cristiano, è uno di questi corrotti. Tutti conosciamo qualcuno che è in questa situazione e quanto male fanno alla Chiesa! Cristiani corrotti, preti corrotti. Quanto male fanno alla Chiesa! Perché non vivono nello spirito del Vangelo, ma nello spirito della mondanità.“


Zora Neale Hurston foto
Zora Neale Hurston 11
scrittrice statunitense 1891 – 1960
„E tu dirai loro che l'amore non è come una pietra da macina ch'è uguale dappertutto e agisce allo stesso modo su tutto ciò che tocca. L'amore è come il mare. Mobile, ma al tempo stesso immutabile, e segue i contorni della spiaggia che bacia, e su ogni spiaggia è diverso.“ cap. XX, p. 285

Robert Jungk 4
giornalista e saggista austriaco 1913 – 1994
„Gli uomini possono portare grano alla macina o trasformarsi in granelli di sabbia che possono bloccarla. Ogni uomo, ciascuno di noi, può essere decisivo per la battaglia, per contribuire a creare un futuro diverso.“

Ernst Jünger foto
Ernst Jünger 284
filosofo e scrittore tedesco 1895 – 1998
„Tutti gli altri esseri viventi, e perfino la materia inanimata, si orientano in base all'orologio cosmico. Non dobbiamo però dimenticare che esso indica il tempo in virtù della rotazione del quadrante. La terra trasforma in misura del tempo ciò che, se noi ce ne staccassimo altro non sarebbe che spazio e rifrazione inalterabile, luce mortale. Come un grande mulino cosmico essa macina per noi la ricchezza dell'universo.“ p. 57

Arthur Schopenhauer foto
Arthur Schopenhauer 257
filosofo e aforista tedesco 1788 – 1860
„Ogni animale ha il suo intelletto evidentemente solo allo scopo di trovare e procacciarsi il cibo, e secondo ciò è anche determinata la misura del suo intelletto. Non altrimenti stanno le cose per l'uomo; solo che la maggiore difficoltà della sua conservazione e l'infinita moltiplicabilità dei suoi bisogni ha reso necessaria una misura maggiore di intelletto. Soltanto quando questa misura viene superata, per una anormalità, si ha un'eccedenza assolutamente esente dal servizio della volontà, che, se è considerevole, si chiama genio. Per questa ragione soltanto un tale intelletto diventa dapprima oggettivo; ma può avvenire che, a un certo grado, diventi anche metafisico, o per lo meno aspiri a esserlo. Infatti, proprio in conseguenza della sua oggettività, la natura stessa, la totalità delle cose, diventa il suo oggetto e il suo problema. Soltanto in lui, cioè, la natura comincia a percepirsi proprio come qualcosa che è, e pur tuttavia potrebbe anche essere diversamente; mentre, nell'intelletto comune, normale, la natura non si percepisce chiaramente – come il mugnaio non ode il rumore della macina, o il profumiere non sente il profumo del suo negozio. Sembra per lui una cosa pacifica: ne è prigioniero. Solo in certi momenti più chiari la percepisce, e quasi se ne spaventa: ma si rassegna ben presto. È facile vedere che cosa questi cervelli normali possono dare in filosofia, anche quando si riuniscono in grandi masse. Se invece l'intelletto fosse metafisico per origine e destinazione, essi potrebbero, specialmente unendo le loro forze, promuovere la filosofia come ogni altra scienza.“

Ferruccio Masini 54
germanista, critico letterario e traduttore italiano 1928 – 1988
„Chi è nel processo produttivo, emerso o sommerso che sia, chi sta lì nei gangli, negli ingranaggi, nella macina della produzione e ha un ruolo, fosse anche soltanto quello di togliere la polvere dalle maniglie, non può sottrarsi all'imperiosa urgenza dei pagamenti. Pagamenti da fare, intendiamoci, perché la produzione non ha altra metafisica dei costumi. Pago, dunque sono.“ da Pagherò, pp. 112-113

Giovanni Maria Cecchi 11
commediografo, scrittore e notaio italiano 1518 – 1587
„Chi prima giugne al mulin, prima macina.“ fonte 5


Ho Chi Minh foto
Ho Chi Minh 17
rivoluzionario vietnamita 1890 – 1969
„Stretto dentro la macina | soffre il seme di riso | ma passata la prova | guardate com'è bianco! | Così è pure degli uomini | nel mondo in cui viviamo: | il dolore matura | la nostra umanità.“ La macina, p. 59

Josh Billings foto
Josh Billings 45
umorista 1818 – 1885
„L'esperienza è una macina; ed è una fortuna per noi, se possiamo esserne illuminati e non frantumati.“

George Herbert di Cherbury 25
poeta, religioso, oratore 1593 – 1633
„Il mulino di Dio macina lento ma sicuro.“ libro Proverbi e sentenze

Robert Jordan foto
Robert Jordan 86
scrittore statunitense 1948 – 2007
„Alcuni di noi sono liberi. I sigilli s'indeboliscono, Aes Sedai. Come Ishamael, camminiamo di nuovo nel mondo, e presto gli altri verranno. Eravamo troppo vicino a questo mondo, nella prigionia, io e Balthamel, troppo vicino al macinio della Ruota; ma presto il Sommo Signore delle Tenebre sarà libero e ci darà nuova carne e il mondo sarà nostro ancora una volta. Stavolta per voi non ci sarà nessun Lews Therin Kinslayer, nessun Signore del Mattino, a salvarvi.“ Aginor: capitolo 50


Dante Graziosi foto
Dante Graziosi 9
politico e scrittore italiano 1915 – 1992
„Il babbo frequentava volentieri il Mulino della Baraggia: vi andava quando voleva fare una passeggiata in bicicletta, magari con un sacchetto di granoturco sul manubrio per riportarne farina da polenta. [... ] Il mugnaio, là dentro, quando tutte le macine giravano, sembrava un patriarca felice nel centro del suo mondo; per cavargli di bocca qualcosa, il babbo doveva toccare due soli argomenti, la guerra sul Carso o la pesca delle trote nello slargo della gora.“ da Storie di brava gente, Rusconi, 1982

Pietro Nigro foto
Pietro Nigro 82
poeta italiano 1939
„Narra invano la sua storia d' amore | il vento | e vortica al ritmo di una vita che rinnova | disperate sequenze | di vicende che sgretolano | illusorie promesse | nella macina del tempo.“ da Angoscia, vv. 20-26

 Ptahhotep foto
Ptahhotep 11
religioso, politico (visir del re egiziano Isessi, V din... 2500
„Un buon discorso è più nascosto di un prezioso smeraldo, eppure lo possiamo udire da una schiava alla macina.“ p. 9

Hans Urs Von Balthasar foto
Hans Urs Von Balthasar 372
presbitero e teologo svizzero 1905 – 1988
„Io sono la risurrezione e la vita. Ma non come la conosce il mondo, il circolo degradante delle primavere e degli autunni, quella macina di malinconia, quella scimmiottatura di vita eterna.“