Frasi su marmo


Wisława Szymborska foto
Wisława Szymborska 39
poetessa e saggista polacca 1923 – 2012
„Hanno scritto nel marmo a lettere d'oro: | Qui abitò lavorò e morì un grande uomo. | Questi viottoli li ha cosparsi di ghiaia lui. | Questa panchina – non toccare – l'ha scolpita lui. | E – attenzione, tre gradini – entriamo dentro.“ da La casa d'un grande uomo; 1998

Théophile Gautier foto
Théophile Gautier 36
scrittore, poeta e giornalista francese 1811 – 1872
„Tre cose mi piacciono: l'oro, il marmo e la porpora: magnificenza, solidità e colore.“ p. 121


Michelangelo Buonarroti foto
Michelangelo Buonarroti 43
scultore, pittore, architetto e poeta italiano del XV - ... 1475 – 1564
„Non ha l'ottimo artista alcun concetto | ch' un marmo solo in sé non circonscriva | col suo superchio, e solo a quello arriva | la man che ubbidisce all'intelletto.“ son. 151, vv. 1-4

Rancore (rapper) foto
Rancore (rapper) 18
rapper italiano 1989
„Il ricordo non è certo, in un marmo volto al cielo!“ da Non esistono

Arthur Rimbaud foto
Arthur Rimbaud 98
poeta francese 1854 – 1891
„Come un dio dagli enormi occhi azzurri e dalle forme di neve, il mare e il cielo attirano sulle terrazze di marmo la folla delle giovani e forti rose.“ da Fiori, 1994

Umberto Boccioni foto
Umberto Boccioni 16
pittore e scultore italiano 1882 – 1916
„Distruggere la nobiltà tutta letteraria e tradizionale del marmo e del bronzo.“ n.° 4

Léon Degrelle foto
Léon Degrelle 20
politico belga 1906 – 1994
„Mi ricordo tre parole che un giorno avevo decifrato su una tomba di marmo nero giù a Damme in Fiandra, dentro una chiesa della mia patria perduta: ETSI MORTUUS URIT.
"Seppur morto, egli arde..."
Possano queste pagine, ultimo fuoco di quel che io fui, ardere ancora un momento, riscaldare ancora un istante le anime possedute dalla passione di donarsi e di credere: di credere malgrado tutto, malgrado la disinvoltura dei corrotti e dei cinici, malgrado il triste gusto amaro che ci lasciano nell'anima il ricordo delle nostre colpe, la coscienza della nostra miseria e l'immenso campo di rovine morali di un mondo che è certo di non aver più bisogno di salvezza, che da questo trae motivo di gloria ma che deve tutta via essere salvato. Deve più che mai essere salvato.“
p. 23

Ibn Battuta foto
Ibn Battuta 2
esploratore e viaggiatore berbero 1304 – 1377
„Tra le cappelle fuori di Sciraz trovasi il sepolcro del saggio vegliardo, di nome Saadi. Fu il più abile poeta in lingua persiana fra tutti quelli del tempo suo, e spesso anche si segnalò componendo nella lingua araba. E vi è un bell'eremitaggio ch'egli stesso erasi fabbricato in quel luogo e dentro vi è un bel giardino. L'eremitaggio è in vicinanza della sorgente del fiume maggiore noto col nome di Rukn-abad. Il vegliardo vi aveva fatto certi piccoli bacini di marmo per lavarvi i panni. Esce la gente dalla città per visitar l'eremitaggio, e mangia dei cibi che vi sono apprestati, e lava i panni nel fiume e poi se ne va. Così feci io ancora. Che Iddio gli abbia misericordia.“


 Augusto foto
Augusto 8
primo imperatore romano antico -63 – 14 d.C.
„Ho trovato una città di mattoni, ve la restituisco di marmo.“ da Epistole

Tommaso Moro foto
Tommaso Moro 40
umanista, scrittore e politico inglese 1478 – 1535
„Gli uomini, se qualcuno gli fa un brutto tiro, lo scrivono nel marmo; ma se qualcuno gli usa un favore, lo scrivono sulla sabbia.“ da Storia di re Riccardo III

Jacques Prevért foto
Jacques Prevért 24
poeta e sceneggiatore francese 1900 – 1977
„Il nostro amore non si muove | Testardo come un mulo | Vivo come il desiderio | Crudele come la memoria | Stupido come i rimpianti | Tenero come il ricordo | Freddo come il marmo | Bello come il giorno | Fragile come un bambino.“ Questo amore

Dino Basili foto
Dino Basili 52
scrittore, giornalista 1934
„Amore e Psiche. La fanciulla modellata da Antonio Canova è in abbandono completo, dolcissimo, mentre il riccioluto cupido quasi si limita a sostenerla, senza tracce evidenti di passione. Amore è di marmo, Psiche no.“ pag. 57


Paul Verlaine foto
Paul Verlaine 40
poeta 1844 – 1896
„Povera gente! L'Arte non è sbriciolare la propria anima;
è di marmo o no, la Venere di Milo?“
Épilogue, da Poemi saturnini

Jean Cocteau foto
Jean Cocteau 114
poeta, saggista e drammaturgo francese 1889 – 1963
„Aden, porta dell'inferno, dove ci depongono quei fauni di marmo nero dai riccioletti biondi, dalle guance vermiglie, dalle narici, dalle labbra, dagli archi sopracciliari e dalle giunture delicati.“ p. 59

Théophile Gautier foto
Théophile Gautier 36
scrittore, poeta e giornalista francese 1811 – 1872
„Sì, l'opera esce più bella da una forma ribelle al lavoro dell'artista, verso, marmo, onice, smalto.“ L'Art, da Smalti e cammei

Khalil Gibran foto
Khalil Gibran 233
poeta, pittore e filosofo libanese 1883 – 1931
„Ieri sera, sui gradini di marmo che conducono al Tempio, ho visto una donna seduta tra due uomini. Un lato del suo volto era pallido, l'altro avvampava.“ p. 51