Frasi su monetina


Tiziano Ferro foto
Tiziano Ferro 96
cantautore italiano 1980
„Una monetina in aria e da due giorni vivo insieme a te. (da Smeraldo, n.° 5)“

 Caparezza foto
Caparezza 313
cantautore e rapper italiano 1973
„Lasciami solo tipo Rita Pavone | se vai a vedere la partita di pallone | perché non vengo con te, | quella non é brava gente, | s'impone violentemente, | a spinte, smantellate immediatamente. | Slogan teppisti che sanno di inni fascisti,| su 'sti spalti stanno tifosi misti a terroristi, | hai voglia a stare triste se ci scappa l'omicidio, | sta caciara mi da un senso intenso di fastidio. | Hooligans e svastiche binomio perfetto, | ti metterei quel palo dritto nel culetto con lo scudetto, | troppi Ultrà cafoni senza nomi c'hanno mani armate, | come diceva Antoine quelli ti tirano le pietre. | Sputi, monetine, carta igienica. | Domenica ci si porta anche la tromba per la carica, | mi sa che nemmeno alla banca del seme | ho visto tanti cazzi messi insieme | a saltare, a volte vorrei risanare. (da Chi c*zzo me lo, n. 10)“


„[... ] la gente non vuole il free-to-play, ma vuole pagare un prezzo iniziale per poi fare quello che vuole. Perché è una sensazione bellissima. È come in un'utopia... e in un'utopia non c'è nessuno che ti spilla monetine.“

Billie Jean King foto
Billie Jean King 29
tennista statunitense 1943
„[Dopo la partita con Riggs] La gente mi tirava dietro le monetine o mi eleggeva sul momento leader del movimento femminista. Non capivo più dov'ero. Era tutto così complicato, e un giorno mi svegliai, e mi ritrovai nel letto di un'altra donna.“

Lleyton Hewitt foto
Lleyton Hewitt 9
tennista australiano 1981
„[Su Rafael Nadal] Gioca con il tempo. È sempre l'ultimo ad alzarsi ai cambio campo. Perfino durante il lancio della monetina prima del match, lui è già lì a rete che ti saltella di fronte, poi scatta verso la riga di fondo. E c'è una cosa che il pubblico non vede: nel riscaldamento tira più forte di tutti. Questo impone una presenza forte.“

Bosley Crowther foto
Bosley Crowther 2
giornalista e critico cinematografico statunitense 1905 – 1981
„Ci vorrebbe la monetina per decidere se l'attrattiva principale di La magnifica preda sia l'ambientazione o la presenza di Marilyn Monroe. Il paesaggio montuoso è spettacolare, ma a suo modo miss Monroe lo è altrettanto. (sul New York Times; citato in Mike Evans, Marilyn, p. 183)“

Tullio Avoledo foto
Tullio Avoledo 22
scrittore italiano 1957
„Del resto, all'ultima assemblea dei soci, il rappresentante del principale sindacato aziendale era stato il più entusiasta sostenitore delle magnifiche e progressive sorti della fusione. Dopo l'assemblea Giulio si era pubblicamente congratulato con lui per l'intervento, ma poi, in forma rigorosamente anonima, gli aveva fatto pervenire una busta con trenta monetine da cinquanta lire e un minuscolo cappio fatto con gli elastici dell'ufficio, squisito esempio di artigianato bancario. (pag. 52)“

Fëdor Dostoevskij foto
Fëdor Dostoevskij 256
scrittore e filosofo russo 1821 – 1881
„Gli apparvero ora in una specie di voragine, appena visibile in basso, sotto ai suoi piedi, tutto quel passato e i pensieri di una volta, i problemi e gli argomenti e le impressioni di un tempo, e tutto quel panorama, e lui stesso, e tutto, tutto... Gli sembrava di volar via in alto, chissà dove, e che tutto dileguasse ai suoi piedi... Avendo fatto un movimento involontario con la mano, ebbe improvvisamente la sensazione del ventino che stringeva nel pugno. Disserrò la mano, guardò fisso la monetina, levò il braccio e la gettò nell'acqua; poi si volse e andò a casa. Gli parve di essersi in quel momento staccato, come con un colpo di forbici, da tutti e da tutto. (II, II; 1993, p. 140)“


Flip Wilson foto
Flip Wilson 3
attore statunitense 1933 – 1998
„Non puoi pretendere di vincere il jackpot se non metti qualche monetina nella macchina.“

Andy Van Slyke foto
Andy Van Slyke 1
giocatore di baseball, allenatore (allenatore di baseball) 1960
„Loro ci odiano perché facciamo così tanti soldi, e allora ci tirano le monetine. Non ha senso. Tirami il tuo modulo delle tasse, tirami la tua bolletta della luce.“

Samuel Grafton 5
commentatore radiofonico, giornalista
„Una monetina può nascondere la stella più grande, se la tieni abbastanza vicina all'occhio.“

Cormac McCarthy 85
scrittore statunitense 1933
„Qualunque cosa può essere uno strumento, disse Chigurh. Cose piccole. Cose che non noteresti neppure. Passano di mano in mano. La gente non ci fa caso. E poi un giorno si fanno i conti. E dopo niente è più come prima. Be', uno dice. È solo una monetina. Per esempio. Non ha niente di speciale. Di cosa potrebbe essere uno strumento? Vedi qual è il problema. Che si separa l'atto dalla cosa. Come se le parti di un certo momento della storia fossero intercambiabili con quelle di un altro momento. Come potrebbe essere? Be', è solo una monetina. Sì. È vero. Siamo sicuri? (p. 47)“


Ida Magli foto
Ida Magli 56
antropologa italiana 1925 – 2016
„Andrai nella tua banca ogni mattina, che è la tua chiesa, e quei pochi soldini che non hai impiegato nella corruzione, li verserai lì, nelle mani dei nuovi inquisitori-poliziotti di banca ai quali confesserai «quante volte» hai usato le tue monetine, così che il governo possa controllare se davvero le adoperi soltanto per mangiare. (libro Dopo l'occidente)“

Karel Čapek foto
Karel Čapek 34
giornalista, scrittore e drammaturgo ceco 1890 – 1938
„San Marco. Non è architettura, è un organetto; si cerca la fessura in cui inserire la monetina perchè tutto l'apparato cominci a suonare Oh Venezia. La fessura non l'ho trovata, di conseguenza l'organetto non ha suonato. (cap. Venezia, p. 24)“

Marco Travaglio foto
Marco Travaglio 142
giornalista, saggista e scrittore italiano 1964
„Sulla continuità fra Craxi e Berlusconi, niente da dire: la testimoniano anche i 23 miliardi di lire passati dai conti esteri del secondo a quelli del primo nei primi anni 90. Più controversa la questione del grande leader modernizzatore: forse Gianni Alemanno si riferisce alle due condanne per il magnamagna di Tangentopoli, o al rapporto debito-pil passato nei 4 anni del governo Craxi dal 70 al 92%, o all'alleanza coi generali argentini e col tiranno somalo Siad Barre, o alla fuga organizzata per sottrarre alla giustizia il terrorista palestinese Abu Abbas dopo il sequestro della nave Achille Lauro e l'assassinio di un ebreo paralitico americano. La via di Roma dedicata all'unico premier corrotto e latitante della storia dell'Occidente sarà quella antistante l'hotel Raphael. Una scelta non casuale: proprio lì, nell'aprile '93 gli elettori del Msi, e poi di An e poi di Alemanno tirarono le monetine a Bettino urlando «via Craxi». Ora, finalmente, verranno esauditi. ([http://cerca. unita. it/ARCHIVE/xml/290000/285738. xml Gianni Alemagna], 20 febbraio 2009)“

Philippe Daverio foto
Philippe Daverio 28
critico d'arte, giornalista e conduttore televisivo francese 1949
„Io credo che riscoprire la radici culturali in un momento storico come questo sia fondamentale per un territorio come Palermo. Ogni tanto immagino che si possa dar vita ad una sorta di neo Garibaldi al contrario che parta con le camice rosse da qui per conquistare non Roma ma Bruxelles, per spiegare che l'Europa non è un fatto solo legato alla monetina ma che è un legata a incroci e stratificazioni culturali dove Palermo gioca un luogo da protagonista.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 21 frasi