Frasi su monumento


David Wenham foto
David Wenham 7
attore australiano 1965
„"Ricorda chi eravamo". L'ordine più semplice che un re possa dare. "Ricorda perché siamo morti". Lui non desiderava tributi, o canzoni, o monumenti, o poemi di guerra e coraggio. Il suo desiderio era semplice: "ricorda chi eravamo", così mi ha detto. Era la sua speranza, se un anima libera dovesse arrivare in questo luogo, negli innumerevoli secoli di là da venire, possano tutte le nostre voci sussurrarti dalle pietre senza età, "Va' a dire agli Spartani, viandante, che qui, secondo la legge di Sparta, noi giacciamo". E così il mio re è morto. E i miei fratelli sono morti. Appena un anno fa. A lungo ho pensato alle parole del mio re, criptiche parole di vittoria. Il tempo gli ha dato ragione, perché da greco libero a greco libero si è tramandata la notizia che il prode Leonida e i suoi 300 soldati, così lontani da casa, hanno dato la vita, non solo per Sparta, ma per tutta la Grecia e per la speranza difesa da questa nazione. Ora, qui su questo aspro frammento di terra chiamato Platea, le orde di Serse affrontano la loro disfatta! Lì davanti i barbari si raccolgono, è nero il terrore che afferra saldo i loro cuori, con dita di ghiaccio; conoscono molto bene gli impietosi orrori che hanno sofferto per le lance e le spade dei 300 spartani, e ora fissano lo sguardo su questa pianura dove ci sono 10.000 Spartani alla testa di 30.000 liberi Greci! Le forze del nemico ci superano di sole 3 volte! Buon segno per tutti i Greci. Quest'oggi noi riscattiamo il mondo dal misticismo e dalla tirannia e lo accompagniamo in un futuro più radioso di quanto si possa immaginare.“ Film 300

Nathaniel Hawthorne foto
Nathaniel Hawthorne 56
scrittore statunitense 1804 – 1864
„Il marmo conserva solo un freddo e triste ricordo di un uomo che sarebbe altrimenti dimenticato. Nessun uomo che ha bisogno di un monumento dovrebbe mai avere uno.“


Lewis Wallace 5
giurista, scrittore, politico, militare 1827
„I monumenti, le statue, le iscrizioni e così pure la storia sono forme di protesta contro il nulla che segue la morte.“

Giuseppe Prezzolini foto
Giuseppe Prezzolini 95
giornalista, scrittore e editore italiano 1882 – 1982
„Dante non può che essere una lapide, un monumento, o forse peggio, un'orazione funebre.“

Libanio 1
filosofo 314 – 394
„Io rispetto il campo di battaglia, macchiato del loro sangue, e il sangue dei barbari. Tali marchi onorevoli sono già stati spazzati via dalle piogge, ma gli alti monumenti delle loro ossa, le ossa di generali, di centurioni, e di guerrieri valorosi, chiedono di durare per un più lungo periodo.“

Giusi Ferré 1
giornalista e personaggio televisivo italiana 1946
„Diventato il monumento a se stesso, Valentino ha la strana sorte di vedersi trasformato in Valentino: sostantivo che definisce una linea, una predilezione per il ricamo, il fiore, lo chiffon.“

Valerio Massimo Manfredi foto
Valerio Massimo Manfredi 66
archeologo, scrittore, conduttore tv 1943
„Costruiscono monumenti come se dovessero vivere in eterno e vivono come se ogni giorno fosse l’ultimo della loro esistenza.“ libro Il tiranno

Frank Lloyd Wright foto
Frank Lloyd Wright 23
architetto statunitense 1867 – 1959
„Essa (la città di New York) è un grande monumento al potere del denaro e della grettezza... una gara a noleggio.“


Re Agesilao II 5
condottiero -440 – -360 a.C.
„Se ho compiuto qualche atto degno di essere ricordato, che esso sia il mio monumento; altrimenti, nessun monumento potrà conservare il mio ricordo.“

Rossella Calabrò 22
scrittore, blogger
„Mr Grey è bellissimo. Occhi: grigi come il cielo prima di una tempesta ormonale. Mani: grandi come l’amico single che sta sotto la cintura. Capelli: da farci un nido. E il Gigio? Occhi: due. Mani: anche. Capelli: eroici. Si possono ammirare presso il monumento dei Caduti eretto in loro onore.“ libro Cinquanta sbavature di Gigio: Il lato B della trilogia più hot dell'anno

Alfred Armand Montapert 13
consulente motivazionale, oratore 1906
„Il monumento di un grande uomo non è di granito o marmo o bronzo. Consiste nella sua bontà, le sue opere, il suo amore e la sua compassione.“

Francesco Domenico Guerrazzi foto
Francesco Domenico Guerrazzi 25
politico e scrittore italiano 1804 – 1873
„Bello sei, o cielo d'Italia, sia che la notte od il giorno ti allegri, e veramente opera divina. Quando la Italia sedeva regina del mondo, tu l'eri convenevole padiglione; ma ora….. i valorosi sono morti, i monumenti dispersi, la fama stessa dileguata….. e perchè, o cielo, a tua posta non muti?“ libro La battaglia di Benevento


Luigi Einaudi foto
Luigi Einaudi 29
2º Presidente della Repubblica Italiana 1874 – 1961
„Il libro, sia esso romanzo saggio o poesia, deve coinvolgere al massimo l'intelligenza e la sensibilità del lettore. Quando in un libro, di poesia o di prosa, una frase, una parola, ti riporta ad altre immagini, ad altri ricordi, provocando circuiti fantastici, allora, solo allora, risplende il valore di un testo. Al pari di un quadro o scultura o monumento quel testo ti arricchisce non solo nell'immediato ma ti muta nell'essenza.“

Fatou Diome foto
Fatou Diome 3
scrittrice senegalese 1968
„I bianchi sono orgogliosi, e siccome sono ricchi, hanno eretto un monumento alla minore tra le loro gesta.“ libro Le ventre de l’Atlantique

Nino Manfredi foto
Nino Manfredi 36
attore italiano 1921 – 2004
„Elvira: Sarò stupida, ma ho sempre sognato un uomo pieno di medaglie, un uomo forte e valoroso, pronto a battersi in guerra e in pace per gli ideali della patria.
- Omero: Elvi', ma tu voi un marito o vuoi un monumento alla memoria?“
Film Gli anni ruggenti

John C. Maxwell foto
John C. Maxwell 17
consulente motivazionale, oratore 1947
„Per progredire oggi, devi imparare a dire addio alle ferite, alle tragedie e ai fardelli di ieri. Non puoi costruire un monumento ai problemi passati e fallire nel progredire.“