Frasi su penitenza


Umberto Eco foto
Umberto Eco 211
semiologo, filosofo e scrittore italiano 1932 – 2016
„Non ci fa paura la bestemmia, perché anche nella maledizione di Dio riconosciamo l’immagine stranita dell’ira di Geova che maledice gli angeli ribelli. Non ci fa paura la violenza di chi uccide i pastori in nome di qualche fantasia di rinnovamento, perché è la stessa violenza dei principi che cercarono di distruggere il popolo di Israele. Non ci fa paura il rigore del donatista, la follia suicida del circoncellione, la lussuria del bogomilo, l’orgogliosa purezza dell’albigese, il bisogno di sangue del flagellante, la vertigine del male del fratello del libero spirito: li conosciamo tutti e conosciamo la radice dei loro peccati che è la radice stessa della nostra santità. Non ci fanno paura e soprattutto sappiamo come distruggerli, meglio, come lasciare che si distruggano da soli portando protervamente allo zenit la volontà di morte che nasce dagli abissi stessi del loro nadir. Anzi, vorrei dire, la loro presenza ci è preziosa, si iscrive nel disegno di Dio, perché il loro peccato incita la nostra virtù, la loro bestemmia incoraggia il nostro canto di lode, la loro sregolata penitenza regola il nostro gusto del sacrificio, la loro empietà fa risplendere la nostra pietà, così come il principe delle tenebre è stato necessario, con la sua ribellione e la sua disperazione, a far meglio rifulgere la gloria di Dio, principio e fine di ogni speranza.“

Papa Giovanni XXIII foto
Papa Giovanni XXIII 67
261° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1881 – 1963
„Le porte del paradiso sono due: innocenza e penitenza.“


Matta El Meskin foto
Matta El Meskin 87
monaco egiziano 1919 – 2006
„Scopo del pentimento non è che noi siamo giustificati davanti a Dio per mezzo del rimorso e la repressione esterna del peccato mediante atti di penitenza e di mortificazione della carne; scopo del pentimento è invece che noi siamo santificati interiormente dallo Spirito di Cristo – "perché sia distrutto il corpo del peccato“

Madre Teresa di Calcutta foto
Madre Teresa di Calcutta 90
religiosa e beata albanese 1910 – 1997
„La nostra opera per le anime è grande, ma senza penitenza e molto sacrificio sarà impossibile.“

Claude de la Colombière foto
Claude de la Colombière 29
gesuita e scrittore francese 1641 – 1682
„Non bisogna che la penitenza risparmi per l'avarizia. Ciò che si risparmia dalla tavola, dall'abbigliamento, dai piacere deve essere per i poveri.“

Giulio Cesare Croce foto
Giulio Cesare Croce 70
scrittore, cantastorie e commediografo italiano 1550 – 1609
„Chi pecca, e fa peccare altrui, ha da far due penitenze in una volta.“

 Maria foto
Maria 20
madre di Gesù
„Penitenza! Penitenza! Penitenza! Pregate Dio per i peccatori! Bacerete la terra in espiazione per i peccatori! (24 febbraio 1858)“

Francesco Guccini foto
Francesco Guccini 241
cantautore italiano 1940
„Venerdì santo, anche l'amore sembra languore di penitenza. (da Venerdì santo, n.° 3)“


Claude de la Colombière foto
Claude de la Colombière 29
gesuita e scrittore francese 1641 – 1682
„Vi sono due sorte di penitenze, entrambe necessarie per un perfetto ritorno a Dio: penitenza interiore ed esteriore.“

Joachim Meisner foto
Joachim Meisner 13
cardinale e arcivescovo cattolico tedesco 1933
„Una delle défaillance più tragiche che la Chiesa ha subìto nella seconda metà del XX secolo è l'aver trascurato il dono dello Spirito Santo nel sacramento della penitenza.“

Iris Murdoch foto
Iris Murdoch 22
scrittrice inglese 1919 – 1999
„Non esiste penitenza, perché quel particolare soffrire è consolazione. Non si ha bisogno di sofferenza, ma di verità; e la verità sarebbe una specie di sofferenza nuova e inimmaginabile. (p. 50)“

Antonio Rosmini foto
Antonio Rosmini 29
filosofo e sacerdote italiano 1797 – 1855
„Gesù è morto per noi: ci ha conservata fin qui la vita, perché abbiamo tempo di lavarci nel suo Sangue: la penitenza nostra non importa che sia lunga, ma sia sincera. La migliore poi di tutte le penitenze è la pazienza nelle croci che egli ci manda, adattandole amorosamente alle nostre spalle, e aiutandoci a portarle. (Stresa, 14 luglio 1842)“


Honoré De Balzac foto
Honoré De Balzac 144
scrittore, drammaturgo e critico letterario francese 1799 – 1850
„La virtù è inscindibile: o è o non è. Si dice che basta far penitenza dei propri peccati. Un altro bel sistema, in virtù del quale si è assolti da un delitto con un atto di contrizione! (p. 83)“

Gilles Bellemère foto
Gilles Bellemère 3
1342 – 1407
„[... ] io non biasimo coloro che si sposano, ma sono anzi della loro opinione, e dico che fanno bene perché noi siamo in questo mondo solo per fare penitenza, e soffrire afflizioni e mortificare la carne onde avere il Paradiso. (p. 17)“

Jacopo Passavanti foto
Jacopo Passavanti 1
scrittore e architetto italiano 1302 – 1357
„Questi sogni che si fanno intorno all'alba del dì, secondo ch' e' dicono, sono i più veri sogni che si facciano, e che meglio si possano interpretare le loro significazioni. (da Specchio di penitenza, Firenze, 1843).“

Giovanni Climaco foto
Giovanni Climaco 21
monaco (monaco cristiano) 579 – 649
„L'assenza di rancore è prova della penitenza sincera; ma chi trattiene il rancore dentro di sé anche se crede di fare penitenza, è simile a colui che in sogno crede di correre.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 52 frasi