Frasi su pesta


 Marracash foto
Marracash 32
rapper italiano 1979
„E la tua erba è + fresca faccio sìsì con la testa | conosci a uno che pesta faccio sìsì con la testa | ieri eri il re della festa faccio sìsì con la testa | sempre una donna diversa faccio sìsì con la testa.. [... ].. Muovevi chili di erba faccio sìsì con la testa | quella c'aveva la sesta faccio sìsì con la testa | fai 100 chili in palestra faccio sìsì con la testa | e il tuo quartiere è il + gangsta faccio sìsì con la testa... (da Sì Sì Con La Testa, n.° 7)“

Paolo Mantegazza foto
Paolo Mantegazza 84
fisiologo, antropologo e patriota italiano 1831 – 1910
„I filosofi ed i sinonimisti vi spiegano con paziente sollecitudine la differenza precisa che passa fra la giustizia, la bontà e il dovere; ma voi stessi potete persuadervi che essi fabbricano un mondo di carta pesta. Ciò che è giusto è buono, ciò che è dovere è giustizia, e ciò che si deve fare è ciò che è giusto e buono. Ma non vedete voi il circolo eterno del cosmo, la volta infinita del cielo che non comincia in un alcun luogo e mai non finisce? Studiate il cerchio, perché in verità vi dico che la sua geometria morale abbraccia la storia del mondo. Le gioie della giustizia e del dovere esercitano la più benefica influenza sulla felicità della vita e, rendendoci calmi e soddisfatti nel presente, ci preparano un avvenire felice. Chi possiede maggiori ricchezze di fortuna, di mente e di cuore, ha anche maggiori doveri da esercitare; ma tutti gli uomini, purché abbiano soltanto un'individualità morale, devono essere giusti e buoni, e devono quindi rendersi degni di gustare queste gioie sublimi. (da Fisiologia del piacere)“


Gigi D'Agostino foto
Gigi D'Agostino 98
disc jockey e produttore discografico italiano 1967
„Ogni giorno all'ora sesta c'è la musica che pesta... muovi un po' la testa!“

Rino Gaetano foto
Rino Gaetano 207
cantautore italiano 1950 – 1981
„Ai fatti della città mi sono sempre interessato | e per questo sono malato, | c'è chi ha la pesta e chi non ce l'ha.(da Chi ha la peste?, 57a composizione, p. 83)“

Giorgio Baffo foto
Giorgio Baffo 29
1694 – 1768
„Mi ghe darìa una bona cogionada, | Metterìa in contumacia 'l Sant'Uffizio, | Che quella xe una pesta buzarada. (Sto Papa fà le gran buzararìe, vv. 13-14)“

Daniele Luttazzi foto
Daniele Luttazzi 139
attore, comico e scrittore italiano 1961
„Sta di fatto che da cinque anni la RAI non fa più programmi di satira. Il cambio di governo non ha certo migliorato la situazione e la qualità dei programmi si è fatta così scadente che ormai i programmi RAI sono quelli che guardi quando il tuo cane pesta per sbaglio il telecomando. Dire che la RAI è in crisi è come dire che sul Titanic c'era un rubinetto che perdeva. Tu guardi i programmi e il più delle volte non capisci dove finisce la noiosità innocente e dove comincia il deliberato sadismo. (3a puntata)“

John Garland Pollard foto
John Garland Pollard 52
politico statunitense 1871 – 1937
„La tolleranza è saper ridere quando uno vi pesta i calli mentali.“

Lidia Ravera 19
scrittrice italiana 1951
„C’è qualcosa di atroce e di magnifico nel tempo. Il modo come picchia, come pesta sui lineamenti, come ti spegne gli occhi. (libro Piangi pure)“


Oscar Wilde foto
Oscar Wilde 285
poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 – 1900
„Una persona sensibile è quella che, avendo i calli, pesta sempre i piedi altrui.“

Gesualdo Bufalino foto
Gesualdo Bufalino 245
scrittore 1920 – 1996
„Gira, rigira, da Talete in poi la filosofia pesta l'acqua nel mortaio.“