Frasi su pianoforte


Alessandro Baricco foto
Alessandro Baricco 350
scrittore e saggista italiano 1958
„Io sono Hector Horeau e vi odio. Odio i sonni che dormite, odio l'orgoglio con cui cullate lo squallore dei vostri bambini, odio ciò che toccano le vostri mani marce, odio quando vi vestite per la festa, odio i soldi che avete in tasca, odio la bestemmia atroce di quando vi permettete di piangere, odio i vostri occhi, odio l'oscenità del vostro buon cuore, odio i pianoforti che come bare popolano il cimitero dei vostri salotti, odio i vostri amori schifosamente giusti, odio tutto quello che mi avete insegnato, odio la miseria dei vostri sogni, odio il rumore delle vostre scarpe nuove, odio ogni singola parola che avete mai scritto, odio ogni momento in cui mi avete toccato, odio tutti gli istanti in cui avete avuto ragione, odio le madonne che pendono sui vostri letti, odio il ricordo di quando ho fatto l'amore con voi, odio i vostri segreti da niente, odio tutti i vostri giorni più belli, odio tutto quello che mi avete rubato, odio i treni che non vi hanno portato lontano, odio i libri che avete lordato con i vostri sguardi, odio lo schifo delle vostre facce, odio il suono dei vostri nomi, odio quando vi abbracciate, odio quando battete le mani, odio quel che vi commuove, odio ogni singola parola che mi avete strappato, odio la miseria di quel che vedete quando guardate lontano, odio la morte che avete seminato, odio tutti i silenzi che avete straziato, odio il vostro profumo, odio quando vi capite, odio qualsiasi terra che vi abbia ospitato, e odio il tempo passato su di voi. Ogni minuto di quel tempo è stata una bestemmia. Io disprezzo il vostro destino. E ora che mi avete rubato il mio, solo mi importa sapervi crepati. Il dolore che vi spezzerà sarò io, l'angoscia che vi consumerà sarò io, il tanfo dei vostri cadaveri sarò io, i vermi che si ingrasseranno con le vostre carcasse sarò io. E ogni volta che qualcuno vi dimenticherà, lì ci sarò io. Volevo poi solo vivere. Bastardi.“

Gue Pequeno foto
Gue Pequeno 90
rapper italiano 1980
„Questo liquore finiamolo, questo amore ridefiniamolo su un pianoforte in mogano, monogamo era il diavolo. (da Rose Nere)“


Giovanni Allevi foto
Giovanni Allevi 33
pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano 1969
„Adoro il pianoforte: perché sublima la mia imperfezione. (libro La musica in testa)“

Ermal Meta 3
cantautore e compositore albanese 1981
„Mi sono avvicinato alla musica a cinque anni. Sono figlio di musicisti, mia mamma suonava il violino. Sono cresciuto con un'insegnante in casa, severissima tra l'altro. Non ho mai voluto imparare da lei perché vedevo quanto era severa con i suoi alunni. Io ho trovato il pianoforte.“

Oscar Wilde foto
Oscar Wilde 285
poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 – 1900
„Sopra il pianoforte c'era un avviso a stampa: "Non sparate sul pianista. Fa del suo meglio.“

Franz Liszt foto
Franz Liszt 16
compositore, pianista e direttore d'orchestra ungherese 1811 – 1886
„Racchiudendosi nell'ambito esclusivo del pianoforte, Chopin diede prova di una delle qualità più preziose in un grande scrittore e senza dubbio delle più rare in uno scrittore comune: la giusta valutazione della forma nella quale gli è dato di eccellere.   citazione necessaria“

Ennio Cavalli foto
Ennio Cavalli 8
poeta e giornalista italiano 1947
„Lattuada apre la porta della terrazza per far entrare il gatto e uno spiffero riacutizza la lombaggine. Corre a prendere un pullove. In salotto c'è un pianoforte a coda, ampie poltrone e al centro un tavolinetto conserva «sottovetro» disegni con dedica di amici pittori. Siamo nella sua casa romana, non lontano da piazza Ungheria. Il regista torna avvolto nel cardigan grigio. Ha sopracciglia folte, occhi stretti e beffardi attraversati da un lampo indagatorio, gli stessi incerti parenti baffetti delle prime foto di lavoro con Mario Soldati.“

Alda Merini foto
Alda Merini 294
poetessa italiana 1931 – 2009
„E noi tutti di te ripensavamo | cose profonde e più miracolosa | che una vetta di sogno la tua dolce | cara presenza ci scioglieva i nodi | dentro il sangue del male e sollevava | la nostr'aria nel palpito felice | dei tuoi biondi finissimi capelli. (Donna al pianoforte)“


Ambrogio Bazzero 130
scrittore e poeta italiano 1851 – 1882
„Diventare artista! Avere il mio studio! Nel mio studio mettere un pianoforte per Te! Oh il mio sogno! Avere i fiori, la donna, la purissima arte, qualche libro tedesco e qualche inglese e francese! Essere artista!“

Katie Melua foto
Katie Melua 5
cantautrice e musicista georgiana 1984
„Perché la linea tra, | il Giusto e lo Sbagliato, | è larga come il filo, | di una ragnatela. | I tasti del pianoforte sono neri e bianchi, | ma suonano come un milione di colori nella tua mente.“

Hunter Stockton Thompson foto
Hunter Stockton Thompson 19
giornalista e scrittore statunitense 1937 – 2005
„Mi sono svaccato sulla sedia e ho ripreso a trincare. Il cuoco in cucina faceva un casino d'inferno e per qualche ragione il pianoforte si era zittito. Dall'interno arrivava una gnagnera in spagnolo, un sottofondo in incoerente a quei pensieri senza capo né coda. Per la prima volta ho avuto la sensazione di trovarmi in un Paese straniero, la vera distanza che avevo messo tra me e il mio ultimo domicilio. Non c'era motivo di sentirsi sotto pressione, ma non ci potevo fare niente: l'oppressione dell'afa e del tempo che passa, una tensione indolente che, nei posti dove la gente suda per ventiquattr'ore al giorno, continua a salire. (p. 41)“

Keith Jarrett foto
Keith Jarrett 17
pianista e compositore statunitense 1945
„Sono cresciuto assieme al pianoforte, ne ho imparato il linguaggio mentre cominciavo a parlare.“


Maurizio Pollini foto
Maurizio Pollini 7
pianista italiano 1942
„[Sonata per pianoforte n. 2 op. 35 di Frédéric Chopin] Nel quarto tempo Chopin precorre i tempi, tanto da non essere capito dai suoi contemporanei, da far esclamare a Schumann: "Questa non è musica.“

Ton Koopman foto
Ton Koopman 4
direttore d'orchestra, organista e clavicembalista olandese 1944
„Il pianoforte è così espressivo, persino troppo per la musica di Bach.“

Cesare Cremonini foto
Cesare Cremonini 34
cantautore, attore e musicista italiano 1980
„È un pianoforte senza coda che suona | in città, non vuole essere | alla moda, la moda la fa! (da Una come te, n.° 2)“

Edward Bulwer-Lytton foto
Edward Bulwer-Lytton 33
scrittore, drammaturgo e politico britannico 1803 – 1873
„La vita è come suonare il pianoforte in pubblico e imparare a padroneggiare lo strumento lì per lì. (citato in Questo è tutto di Aidan Chambers, Fabbri Editori, traduzione di Giorgia Grilli)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 85 frasi