Frasi su rigenerazione


Richard Wagner foto
Richard Wagner 44
compositore, librettista, direttore d'orchestra e saggis... 1813 – 1883
„Alimenti vegetali invece che animali sono la chiave della rigenerazione. Gesù prese il pane al posto della carne e il vino per sostituire il sangue nell'Ultima Cena.“

Giuseppe Mazzini foto
Giuseppe Mazzini 64
patriota, politico e filosofo italiano 1805 – 1872
„Dio e il Popolo.“ da La Giovine Italia. Serie di scritti intorno alla condizione politica, morale e letteraria dell'Italia, tendenti alla sua rigenerazione, fascicolo III, Marsiglia, 1932


Giovanni Sartori foto
Giovanni Sartori 72
politologo italiano 1924
„Eccezion fatta per pochi solitari eroi, chi teme di dire quello che pensa finisce per non pensare quel che non può dire (incipit de "la Rigenerazione“ ancora del mediterraneo, 2005). (originale, Sartori, "Democrazia: cos'è")

Giuseppe Mazzini foto
Giuseppe Mazzini 64
patriota, politico e filosofo italiano 1805 – 1872
„Voi avete dato il primo e più potente grido di rigenerazione!“ da una lettera a Salvatore Morelli, citato in epigrafe a Salvatore Morelli, La donna e la scienza o la soluzione del problema sociale

John Stuart Mill foto
John Stuart Mill 72
filosofo e economista britannico 1806 – 1873
„Credo che se si vuole la rigenerazione morale dell'umanità, etiche diverse da quelle di derivazione esclusivamente cristiana debbano coesistere con la morale cristiana; e che il sistema cristiano non costituisca un'eccezione alla regola secondo cui in uno stadio imperfetto dello sviluppo intellettuale umano gli interessi della verità esigono la presenza di opinioni diverse.“ 1981, p. 78

Frédéric Ozanam foto
Frédéric Ozanam 38
storico e giornalista francese 1813 – 1853
„Il fine della Società è soprattutto quello di ravvivare e diffondere nella gioventù lo spirito del cattolicesimo; a questo scopo sono indispensabili l'assiduità alle riunioni, l'unione d'intenti e di preghiera, e che la visita a i poveri sia un mezzo e non lo scopo della Società. Infine si scongiura il consiglio di riunirsi più spesso e di intrattenere una corrispondenza più attiva con le conferenze di provincia, allo scopo di prevenire l'isolamento e l'estrema individualità di alcune di esse. Con una forte organizzazione potreste facilmente darci l'opera per la rigenerazione della gioventù studentesca. (A Francoise Lallier, Lione, 11 agosto 1838, p. 162).“

Maxwell Anderson 3
scrittore statunitense 1888 – 1959
„L'essenza di una tragedia, o anche di un dramma serio, è il risveglio spirituale, o la rigenerazione, dell'eroe.“

Byung-Chul Han 1
filosofo e docente sudcoreano 1959
„L'ozio comincia là dove il lavoro cessa completamente. Il tempo dell'ozio è un altro tempo. L'imperativo neoliberista della prestazione trasforma il tempo in tempo di lavoro, totalizza il tempo di lavoro. La pausa ne è solo una fase. Oggi non abbiamo tempo all'infuori di quello lavorativo. Ce lo portiamo dietro, così, non solo in vacanza, ma anche nel sonno. Per questo dormiamo agitati: i soggetti di prestazione spossati si addormentano come si addormenta una gamba. Poiché serve alla rigenerazione della forza lavoro, anche il riposo non è nient'altro che una modalità del lavoro: il rilassarsi non è l'Altro dal lavoro, ma il suo prodotto.“


Joseph De Maistre foto
Joseph De Maistre 38
filosofo, politico e diplomatico italiano 1753 – 1821
„[... ] quando gli uomini, che sempre pregarono in virtù di una religione rivelata [... ], si sono avvicinati al deismo, che non è nulla e non può nulla, hanno smesso a poco a poco di pregare; e ora li vedete curvi sulla terra, intenti unicamente a leggi e studi fisici, avendo perduto anche il minimo sentimento della loro dignità naturale. La disgrazia di questi uomini è tale che essi non possono nemmeno più desiderare la propria rigenerazione, non solo per la ben nota ragione che «non si può desiderare ciò che non si conosce», ma perché trovano nel loro abbrutimento non so quale terribile fascino che è un castigo spaventoso.“ 2014, p. 169

Dan Brown foto
Dan Brown 75
scrittore statunitense 1964
„Nella cristianità, il numero otto indicava la rinascita e la rigenerazione. L’ottagono serviva a rappresentare i sei giorni della creazione divina dei cieli e della terra, il settimo giorno di riposo e l’ottavo giorno in cui i cristiani “rinascono“ libro Inferno

Oliver Sacks foto
Oliver Sacks 32
neurologo e scrittore inglese 1933 – 2015
„Le neuroscienze hanno confermato che il cervello ha più capacità di riparazione e rigenerazione di quanto si pensasse un tempo.“ libro L'occhio della mente

Dario Bressanini foto
Dario Bressanini 16
chimico e divulgatore scientifico italiano 1963
„Nell’era di internet questi codici misteriosi alimentano vere e proprie leggende, come quella che collega un numero stampigliato sulle confezioni di latte pastorizzato alle presunte rigenerazioni subite dal prodotto dopo la scadenza e il ritiro dal mercato. Non c’è nulla di vero: il codice si riferisce solamente al lotto di produzione del cartone usato per la confezione del latte, ma ormai la catena di sant’Antonio si è messa in moto e molti continuano a diffonderla via email o su Facebook, corredata dell’immancabile fotografia. Ci credono senza uno straccio di prova, forse perché la storia stuzzica indirettamente la loro autostima. «Io non ci casco!», si dicono, e così la condividono con tutti i loro contatti, senza rendersi conto che contribuiscono a propagare una bufala!“ libro Le bugie nel carrello: Per una spesa più consapevole. Le leggende e i trucchi del marketing sul cibo che compriamo


Giorgio Napolitano foto
Giorgio Napolitano 58
11º Presidente della Repubblica Italiana 1925
„Non c'è futuro per l'Italia senza rigenerazione della politica e della fiducia nella politica.“

Sergio Campailla foto
Sergio Campailla 2
scrittore, saggista e critico letterario italiano 1945
„La rigenerazione, sia fisica che spirituale, appariva l'ultima frontiera e Cagliostro ci credeva e suscitava la fede degli altri. Credi! Credi! Questo è il segreto. E il sogno si realizzerà!“ da La divina truffa

Gustav Mahler foto
Gustav Mahler 6
compositore e direttore d'orchestra austriaco di origine... 1860 – 1911
„Da un mese sono strettamente vegetariano. L'effetto morale di questo stile di vita, con il suo volontario assoggettamento del corpo e la conseguente emancipazione dai bisogni materiali, è immenso. Puoi giudicare tu stesso quanto ne sia profondamente convinto se ti dico che mi aspetto da esso niente meno che la rigenerazione dell'umanità.“