Frasi su serie


Massimiliano Alto 10
attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano 1973
„È un personaggio così tormentato, al limite quasi dell’incomprensione. [... ] Quando io doppiavo, era in colonna separata, quindi facevo tutto da solo. Parlavo da solo, non avevo un confronto con i dialoghi degli altri; a volte la trama era piuttosto criptica, perché non era facilissima quella serie. [... ] Non è Ranma né Inuyasha. C'è un discorso politico, di guerra e tormento, anche solo come inquadrature, Code Geass è principalmente con voci fuori campo, inquadrature dall’alto, i primi piani sono pochi. [... ] È un personaggio divertente perché sofferto. Questo mi è piaciuto. Sicuramente non ho dovuto urlare, se non in qualche momento. Questo senz'altro mi ha appagato.“

Francesco Guicciardini foto
Francesco Guicciardini 59
scrittore, storico e politico italiano 1483 – 1540
„114. Le cose passate fanno lume alle future, perché el mondo fu sempre di una medesima sorte; e tutto quello che è e sará, è stato in altro tempo, e le cose medesime ritornano, ma sotto diversi nomi e colori; però ognuno non le ricognosce, ma solo chi è savio, e le osserva e considera diligentemente. (serie I)“


Alessandro Del Piero foto
Alessandro Del Piero 62
calciatore italiano 1974
„Io capocannoniere, per la seconda volta consecutiva, per la prima volta in serie A. Se lo avessi immaginato all'inizio della stagione avrei scommesso che, arrivato in cima alla classifica, il primo pensiero sarebbe stato: Io ve l'avevo detto... Rivolto a chi non ci credeva. A chi non ci ha mai creduto. Ma quando ho raggiunto davvero questo traguardo, mi sono reso conto che la prima cosa che ho pensato in realtà e stata: Voi me l'avevate detto. (da Io capocannoniere, www. alessandrodelpiero. com, 17 maggio 2008)“

Carmelo Bene foto
Carmelo Bene 203
attore, drammaturgo e regista italiano 1937 – 2002
„Bisogna complicarsi la vita,... diceva Eduardo. Ecco. Complicarsi la vita vuol significa crearsi una serie di handicap... Questa è la preparazione, al di là, a dispetto del testo. Non ci sono testi. A dispetto dell'umanesimo, del museo, dell'arte, sempre consolatoria, sempre decorativa. A dispetto della cultura... che, ha ragione Derrida, [... ] nell'etimo... deriva da colo, colonizzare... Quindi non c'è niente... a dispetto dell'intelligenza bisogna essere stupidi, infinitamente stupidi, per essere nell'abbandono.“

Noyz Narcos foto
Noyz Narcos 129
rapper, beatmaker e writer italiano 1979
„Scorderò sta merda che mi porta via con sé | Fino al fondo del bicchiere, fino all'ultime preghiere | Comprerò una fuori serie, cambierò una di ste sere | butterò ste felpe nere, cambierò una di ste sere! (da Via Con Me)“

Costantino Rozzi foto
Costantino Rozzi 35
dirigente sportivo e imprenditore italiano 1929 – 1994
„[appena riconquistata la serie A, sfuma l'acquisto dell'argentino Borghi] Io questo Borghi non lo capisco. Preferisce fare il cameriere a Parigi che il direttore di banca in Italia.“

 Caparezza foto
Caparezza 313
cantautore e rapper italiano 1973
„Ho le ossessioni, amico, serie, | mi prendono per il sedere tipo sedie | come quando sei malato di schizofrenia e il prete ti convince che il diavolo ti possiede. (da Avrai ragione tu (Ritratto), n. 2)“

Aidan Turner foto
Aidan Turner 8
attore irlandese 1983
„Non sono una persona stravagante. Non hai l'occasione di spendere molti soldi mentre stai lavorando in una serie televisiva.“


Domenico Rea 9
scrittore e giornalista italiano 1921 – 1994
„Peppino ricordava quei napoletani che camminano e parlano da soli; che cambiano direzione all'improvviso, torturati da una serie di pensieri e di monologhi che tirano da tutte le parti.“

 Pitigrilli foto
Pitigrilli 67
scrittore e aforista italiano 1893 – 1975
„Quando uno è cafone, il denaro ne esalta la cafoneria, ma offre di pagare ai propri figli una serie di educatori che riparino agli errori ereditari delle famiglie mediocri. (Un perfetto gentleman, p. 63)“

Giuseppe Prisco 36
avvocato e dirigente sportivo italiano 1921 – 2001
„Il Genoa non vuol più incontrare l'Inter a San Siro? Che vada in serie B!“

Marguerite Yourcenar foto
Marguerite Yourcenar 130
scrittrice francese 1903 – 1987
„Quando si saranno alleviate sempre più le schiavitù inutili, si saranno scongiurate le sventure non necessarie, resterà sempre, per tenere in esercizio le virtù eroiche dell'uomo, la lunga serie dei mali veri e propri: la morte, la vecchiaia, le malattie inguaribili, l'amore non corrisposto, l'amicizia respinta o tradita, la mediocrità d'una vita meno vasta dei nostri progetti e più opaca dei nostri sogni: tutte le sciagure provocate dalla natura divina delle cose (III, 3: p. 108-109)“


Alessandro Del Piero foto
Alessandro Del Piero 62
calciatore italiano 1974
„Non mi sveglierò mai da questo sogno, perché è vero, è tutto vero: sono diventato campione del mondo, gioco in serie B con la mia squadra, con il mio 10 sulla schiena. (da Dieci +)“

Roberta Bruzzone foto
Roberta Bruzzone 2
criminologa italiana 1973
„La scelta di uccidere in questi casi sembra essere l'unico modo per l'assassino di mantenere l'assoluto controllo sul/la partner. Spesso quando il movente è la gelosia la morte del partner arriva dopo l'ennesima lite violenta. Certo non bisogna in questo elenco dimenticare che tutta una serie di omicidi maturati all'interno della coppia di passionale hanno avuto ben poco ma hanno basato la scelta di uccidere su aspetti decisamente più pragmatici e strumentali come l'ottenimento di un vantaggio economico importante o di un'appetitosa eredità.“

Noam Chomsky foto
Noam Chomsky 125
linguista, filosofo e teorico della comunicazione statun... 1928
„Almeno agli occhi delle persone serie, un'analisi anche superficiale di documenti disponibili basta a comprendere che mai la politica delle grandi potenze nasce dalla sollecitudine per la tutela dei diritti umani e della democrazia.“

Gianni Clerici foto
Gianni Clerici 54
giornalista italiano 1930
„Quando il piccolo Bjorn Borg iniziò a giocare, trovò fortuitamente un insegnante che lo lasciò colpire quel suo colpo diritto che ancora non si chiamava arrotata perché nemmeno io ne avevo mai visto uno simile. E anche gli lasciò impugnare, quel Maestro intelligente, il rovescio come Borghetto aveva appreso giocando ad hockey. E il risultato fu l' immenso Borg. Mentre, con alcuni maestri canini che conosco io, Borg non sarebbe diventato Borg, ma al più un giocatore di Serie B, dotato di uno stile superatissimo e soprattutto disadatto alla sua struttura osteomuscolare.“