Frasi su spartito


Franco Corelli foto
Franco Corelli 8
tenore italiano 1921 – 2003
„Credo che nell'ottanta per cento dei casi dobbiamo rimanere fedeli allo spartito, ma non possiamo diventare schiavi della tradizione. I tempi cambiano. Quello che era bello cinquant'anni fa può non essere considerato più bello oggi.“ citato in Marina Boagno, Franco Corelli, un uomo, una voce, Azzali Editore, novembre 1990, p. 164

Keith Jarrett foto
Keith Jarrett 17
pianista e compositore statunitense 1945
„I pianisti classici non hanno uno sfogo per tutta quella musica che hanno dentro. E allora cercano di mettere qualcosa di personale dentro Mozart, o Beethoven, uno sforzo terribile. Io suono Bach o Händel alla lettera, la "mia visione" non esiste. Ma quando improvviso sono completamente libero. I più grandi pianisti del mondo tengono la loro immaginazione al guinzaglio perché hanno sempre davanti quello spartito.“


 Aristofane foto
Aristofane 25
commediografo greco antico -446 – -385 a.C.
„Paflagone: I beni pubblici pria che vengano spartiti
tu divori. E come fichi palpi, strizzi co' tuoi diti
quanti debban render conti, per sentir quale è maturo,
quale è acerbo.“ p. 207

Marc-André Hamelin foto
Marc-André Hamelin 3
pianista e compositore canadese 1961
„Sono un tipo curioso di natura, vado nei negozi di seconda mano per cercare vecchi spartiti dimenticati: a 13 anni, con i primi soldi che mi ero ritrovato in tasca, comprai la Concord Sonata di Ives.“

Groucho Marx foto
Groucho Marx 67
comico 1890 – 1977
„Quando un uomo fa il comico di professione la gente si aspetta da lui che sia comico in ogni circostanza. Un violinista può lasciare il suo strumento a casa, un pianista può dimenticare di portare lo spartito, ma un comico non ha scuse. Se non è eccezionalmente divertente, viene considerato persona assai stolida e deludente.“

Antonio Ghislanzoni foto
Antonio Ghislanzoni 12
librettista, poeta e scrittore italiano 1824 – 1893
„Se è lecito dire, con termine gallico, che una cantante o un attore, chiamati ad interpretare sulla scena una nuova produzione, si fanno in certo modo creatori di quella, a nessuno meglio che ai concertatori e direttori d'orchestra di uno spartito musicale, spetta questo titolo insigne. [... ] Sotto questo aspetto, il maestro concertatore e direttore d'orchestra cav. Angelo Mariani, merita, primissimo in Italia, il titolo di creatore.“

Adriano Panatta foto
Adriano Panatta 21
tennista italiano 1950
„McEnroe è stato innovatore per motivi più sottili, eppure importanti, e ancora attuali. In un momento particolarissimo della crescita del nostro sport, nella tendenza generale a trasformarlo in un gioco di difesa, tra molti non geniali imitatori di Borg, spiegò a tutti come l'attacco fosse ancora uno spartito irrinunciabile e dette il "la" a quanti vennero dopo lui come Becker e Stich, Edberg e Rafter. John definì un concetto dell'anticipo ancora più grande di quello attuale: non solo i colpi, lui anticipava addirittura le geometrie dell'avversario.“ Prefazione, p. 7

Dino Buzzati foto
Dino Buzzati 74
scrittore italiano 1906 – 1972
„Dalla portina, alle 9.30, una donna entra nella gabbia. Ha un paltò nero, un poco infagottato. Una sciarpa di lana giallo chiaro, gettata sulla spalla, le copre metà faccia. Tiene la testa china e si nasconde gli occhi con le mani, nere anch'esse per i guanti di filo. Pure i capelli, spartiti lateralmente con cura e raccolti sulla nuca, sono neri. Sembra una di quelle penitenti che si vedono inginocchiate nell'angolo più buio della chiesa dalle cinque del mattino. Invece è Rina Fort, la "belva.“


Felix Mendelssohn foto
Felix Mendelssohn 5
pianista, musicista (organista), compositore 1911 – 1952
„Bisognerebbe sempre lavarsi le mani dopo aver toccato uno dei suoi spartiti.“

George Overmeire 1
compositore
„La mappa non è il territorio.
Il menù non è il pranzo.
Lo spartito non è la musica.“

Frédéric Chopin foto
Frédéric Chopin 14
compositore e pianista polacco 1810 – 1849
„Berlioz compone schizzando l'inchiostro sullo spartito e lasciando il risultato al caso.“

Zdeněk Zeman foto
Zdeněk Zeman 82
allenatore di calcio ceco 1947
„Come allenatore ho la responsabilità per quello che si fa in campo ma anche fuori, per questo cerco di conquistarmi il ruolo di leader, per farmi seguire. Si dice che io incuta timore, ma per imporsi non ci sono spartiti precisi, bisogna cercare di farsi seguire, col buon esempio, attraverso il comportamento personale.“


Robert Pinsky foto
Robert Pinsky 1
poeta, saggista e traduttore statunitense 1940
„Se una poesia è scritta bene, è stata scritta dalla voce del poeta per una voce. Leggere una poesia in silenzio invece di recitarla è come la differenza tra guardare uno spartito musicale e canticchiarlo invece di suonare la musica con uno strumento.“

Pasquale Villari foto
Pasquale Villari 18
storico e politico italiano 1827 – 1917
„Avevo vista la miseria che opprime la plebe di Napoli; sapevo che in Calabria v'era allora carestia; ma ciò che io vidi passò ogni immaginazione. Le facce spartite erano tali, che i poeti ed i pittori non potrebbero descriverle. Quello che non uscirà mai più dalla mia memoria, si è l'avere visto gruppi di uomini e di donne sotto le case, aspettando che s'aprisse una finestra, e si gettassero nella via le bucce delle frutta, che essi divoravano con un'avidità indicibile. Mangiavano tutta la buccia del popone e del cocomero come un cibo delizioso. Ed in questo modo si tenevano in vita. Io allora mi maravigliai che quella gente non avesse assalito la mia carrozza, per levarmi tutto quello che avevo. Sentii una pietà infinita, e, per la prima volta in mia vita, capii che i briganti possono anch'essi meritare più compassione che odio.“ p. 237

Maurice Allais foto
Maurice Allais 1
fisico e economista francese 1911 – 2010
„Oggi i redditi da signoraggio provenienti dalla creazione di moneta sono spartiti tra mani ignote, senza che nessuno possa realmente identificare chi è che ne trae profitto. Questi redditi non fanno che causare ingiustizia e instabilità e, favorendo investimenti non realmente redditizi per la collettività, non fanno che causare uno sperpero di capitale. Fondamentalmente la creazione di denaro dal nulla (ex nihilo) effettuata dal sistema bancario è identica, non esito mai a dirlo per fare ben comprendere con cosa si ha a che fare, alla creazione di denaro da parte dei falsari, per questo motivo giustamente condannati dalla legge. Nel concreto essa provoca gli stessi risultati. La differenza è chi ne trae il profitto.“

Vittorio Feltri foto
Vittorio Feltri 73
giornalista italiano 1943
„A distanza di due lustri dalla sua morte, ormai dimenticate le macchie del passato, i compagni (di merende) forse per rimorso cercano di riabilitare il defunto Cinghialone riconoscendogli oggi ciò che gli dovevano anche ieri: il merito di essere stato il più intelligente politico della sua epoca e di non avere intascato una lira del bottino che loro invece si sono spartiti impunemente, e seguitano a spartirsi grazie ai ricchi rimborsi elettorali nettamente superiori agli esborsi, vivendo felici e contenti. E magari rubando ancora per arrotondare.“ da [http://blog. panorama. it/opinioni/2010/01/08/feltri-craxi-non-era-un-santo-ma-era-il-migliore/ Craxi non era un santo, ma era il migliore], Panorama, 8 gennaio 2010