Frasi su suocero


„Ero affacciato con mia suocera sul Pozzo dei Desideri, lei è caduta e ho detto: allora funziona!“

Winston Churchill foto
Winston Churchill 97
politico, storico e giornalista britannico 1874 – 1965
„Non c'è bisogno di inasprire le pene per bigamia, un bigamo ha due suocere e come punizione mi pare che basti.“


 Gesù foto
Gesù 119
fondatore del Cristianesimo -2 – 30 d.C.
„Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra; non sono venuto a portare pace, ma una spada. Sono venuto infatti a separare il figlio dal padre, la figlia dalla madre, la nuora dalla suocera: e i nemici dell'uomo saranno quelli della sua casa. Chi ama il padre o la madre più di me non è degno di me; chi ama il figlio o la figlia più di me non è degno di me; chi non prende la sua croce e non mi segue, non è degno di me. (10, 34 – 38)“

Giovanni Verga foto
Giovanni Verga 87
scrittore italiano 1840 – 1922
„Suocera e nuora insieme ci stanno proprio come due mule selvaggie alla stessa mangiatoia. (da Pentolaccia, in Vita dei campi, 1880)“

Maria Stuarda foto
Maria Stuarda 10
regina di Scozia, Francia e d'Inghilterra 1542 – 1587
„Questa mercante fiorentina. [Sulla suocera, Caterina de' Medici]“

Paolo Sorrentino foto
Paolo Sorrentino 41
regista italiano 1970
„Lei e le sue amiche si prodigano ai fornelli per i loro uomini, non perché li amano ma perché temono l'inenarrabile confronto sempre in agguato che gi uomini possono fare tra mogli e madri. È questa competitività all'ultimo sangue fra mogli e suocere che salda la Repubblica italiana e tiene uniti i matrimoni, che vi credete! (p. 103)“

Paolo Burini 188
scrittore, comico 1986
„Mio suocero fumò come un turco per tutta la vita. Quando a 80 anni gli fecero delle lastre ai polmoni non gli trovarono un tumore, ma un posacenere.“

Roberto Mattioli foto
Roberto Mattioli 97
conduttore televisivo e conduttore radiofonico italiano 1963
„Il ragou domenicale è sinonimo di fedeltà imperitura. Quando la futura suocera invita l'aspirante marito della figlia al pranzo domenicale e prepara le classiche fettuccine al ragou è come sottoscrivere un contratto di assoluta e permanente continuità coniugale. (Da Al Posto Tuo – Rai 2 – del 22 maggio 2002).“


Arthur Rimbaud foto
Arthur Rimbaud 98
poeta francese 1854 – 1891
„Non credo di essermi imbarcato per uno sposalizio, con Gesù Cristo per suocero. (da Sangue cattivo, 1972)“

Henri Troyat foto
Henri Troyat 4
1911 – 2007
„Come ci si poteva stupire che in quelle condizioni la suocera avesse in genere un carattere bisbetico? Il giovane marito, a ogni buon conto, batteva la moglie con ogni pretesto. D'altra parte per lei non era una vergogna: se lo sposo non l'avesse picchiata ogni tanto, probabilmente non si sarebe sentita abbastanza amata. (p. 237)“

„Ho messo mia suocera fuori il cortile con l'immondizia, ma non me l'hanno ritirata.“

Francesco Compagna 10
politico italiano 1921 – 1982
„Della «Padania» non si discute; la si combatte anche nel nome e per conto delle «venerate tradizioni sentimentali». Come il separatismo siciliano. Tengo tanto alle «venerate tradizioni» che rifiutai come testimone delle mie nozze un fratello di mia suocera che era un esponente in vista di quel separatismo. (p. 72)“


Francesco Torti 4
critico letterario italiano 1763 – 1842
„[Il Monti nella Proposta dètte al Perticari dell' ingegno divino, sul che il Torti fece le seguenti osservazioni] Fino a qual punto avete potuto così obbliare voi stesso, e tutte le regole di ciò che conviene? Ma v'è anche di più. Egli è il suocero di Giulio, siete ancora voi stesso che avete stampato in faccia al pubblico, e col vostro nome le precise parole che si leggono alla pagina CXX, con cui lo dichiarate un'uomo divino; quel divino ingegno del Perticari. Una tale espressione, indecente nella vostra bocca, quando non fosse ridicola in quella d'ogni altro equivale, esattamente a questa: il divino marito di mia figlia. Qual rispetto dovrà il pubblico al domestico diploma di divinità spedito dal suocero al proprio genero? Siete voi che scrivete così? Quando Alessandro partecipò ad Olimpia sua madre, che egli era stato fatto già Dio ed acclamato per fìglio di Giove, quella buona regina benché donna, e madre tenera ebbe pietà della follìa di suo figlio, e si burlò di quella ridicola apoteosi. Non dimeno il gran Macedone era il conquistatore della terra; cento popoli vinti adoravano il suo nome; era il mondo attonito che ardeva gl'incensi avanti alla sua immagine. Ma mostrateci i titoli luminosi, le conquiste, i trofei letterari che hanno divinizzato il vostro piccolo Giulio? (p. 146)“

Elisabeth Bürstenbinder foto
Elisabeth Bürstenbinder 1
scrittrice tedesca 1838 – 1918
„Il conte Steinrück, oltre il figlio aveva avuto una figliola, bella e di molte qualità, la prediletta del padre, al quale rassomigliava nel carattere. Ella doveva sposare il parente ora morto. La cosa era da lungo decisa in famiglia, e perciò la contessina aveva spesso abitato per intere settimane in casa dei futuri suoceri.
Ma, prima ancora del fidanzamento ufficiale, la giovinetta, allora diciottenne, fu colta da una di quelle passioni che conducono nevessariamente all'infelicità, non per la diversa condizione sociale degli sposi o perché provochino discordie familiari, ma perché vi manca quello che soltanto può rendere felici e durevoli simili unioni, cioè l'amore. Era stata un'ubriacatura, alla quale seguirono pentimento e delusione, ma quando era ormai troppo tardi.“

Giampaolo Pansa foto
Giampaolo Pansa 38
giornalista, saggista e scrittore italiano 1935
„In Rai la satira è vietata, tranne nei casi che sia diretta contro il Caimano, odiato dai sultani rossi. Costoro sono i padroni dei tanti talk show in mano alla sinistra guerrigliera. Quelli che con i soldi pubblici, le tasse e il canone pagati dai noi contribuenti fessi, si sono dati una missione fanatica: spedire all'inferno Berlusconi e il centrodestra. [... ] Sanno di avere alle spalle un pubblico militante e lo eccitano in molti modi. [... ] Questi si muovono come i khmer rossi nella Cambogia di Pol Pot. Non tagliano la testa agli avversari, però attaccano con la stessa rapida sfrontatezza, provocano il nemico, assaltano a sorpresa. "Vieni via con me" è l'esempio più chiaro di questa tattica. [... ] La vicenda è un esempio di quale paese sia diventato l'Italia. Una babele dove a comandare sono soltanto i distruttori. Mentre la Casta si riempie la bocca con la parola "legalità" e al tempo stesso ne fa scempio. Come il Fini doppiolavorista. Lui avrà il bacio di Fazio e di Saviano, pur essendo incollato a una poltrona che non merita più. (da La suocera (e i cognati) di Zapatero, 13 novembre 2010)“

James Frazer foto
James Frazer 22
antropologo e storico delle religioni scozzese 1854 – 1941
„Il rispetto e timore con cui il selvaggio considera la propria suocera sono tra i fatti più noti in antropologia. (da Il ramo d'oro)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 45 frasi