Frasi su testardo


Tiziano Ferro foto
Tiziano Ferro 96
cantautore italiano 1980
„Ricorda che con il ritorno inizia un altro viaggio... e se il mondo non finirà mai tu scegli testardo il cammino, padrone di un solo destino!“ da Mio fratello, n.° 11

Ernest Hemingway foto
Ernest Hemingway 138
scrittore e giornalista statunitense 1899 – 1961
„Sorrise come soltanto i veri timidi sanno sorridere. Non era la risata facile dell'ottimista né il rapido sorriso tagliente dei testardi ostinati e dei malvagi. Non aveva niente a che fare col sorriso equilibrato, usato di proposito, del cortigiano o del politicante. Era il sorriso strano, inconsueto, che sorge dall'abisso profondo, buio, più profondo di un pozzo, profondo come una miniera profonda, che è dentro di loro.“ p. 180


Daniele Silvestri foto
Daniele Silvestri 25
cantautore italiano 1968
„Però, se ancora un po' mi piaci, la colpa è dei tuoi baci, che mi hanno preso l'anima... de li mortacci tua!!!“ da Testardo, n.° 16

Paolo Sorrentino foto
Paolo Sorrentino 41
regista italiano 1970
„Preparati, atletici e testardi come i giovanotti del battaglione San Marco. Sanno fare tutto gli scarafaggi. Tutti gli sport e tutte le guerre. Ma che cazzo sono questi qui? Io non lo so. Campioni di decathlon. Il giorno che li inviteranno e partecipare alle olimpiadi, i neri di Chicago avranno gli attacchi di panico. Lo scarafaggio sa fare tutto. Lo scarafaggio di Manaus è dio. Senza iperboli.“ p. 217

Jacques Prevért foto
Jacques Prevért 25
poeta e sceneggiatore francese 1900 – 1977
„Il nostro amore non si muove | Testardo come un mulo | Vivo come il desiderio | Crudele come la memoria | Stupido come i rimpianti | Tenero come il ricordo | Freddo come il marmo | Bello come il giorno | Fragile come un bambino.“ Questo amore

Edoardo Bennato foto
Edoardo Bennato 71
cantautore, chitarrista e armonicista italiano 1946
„Sei testardo questo è sicuro quindi ti puoi salvare ancora | metti tutta la forza che hai nei tuoi fragili nervi.“ Un giorno credi

Edward Abbey foto
Edward Abbey 24
scrittore 1927 – 1989
„L'anarchia non è una favola romantica, ma una testarda constatazione, basata su cinquemila anni di esperienza, che non possiamo affidare la gestione delle nostre vite a re, preti, politici, generali, e commissari provinciali.“

Dietrich Bonhoeffer foto
Dietrich Bonhoeffer 34
teologo tedesco 1906 – 1945
„Per il bene la stupidità è un nemico più pericoloso della malvagità. Contro il male è possibile protestare, ci si può compromettere, in caso di necessità è possibile opporsi con la forza; il male porta sempre con sé il germe dell'autodissoluzione, perché dietro di sé nell'uomo lascia almeno un senso di malessere. Ma contro la stupidità non abbiamo difese.
[... ] osservando meglio, si nota che qualsiasi ostentazione esteriore di potenza, politica o religiosa che sia, provoca l'istupidimento di una gran parte degli uomini. Sembra anzi che si tratti di una legge socio-psicologica.
La potenza dell'uno richiede la stupidità degli altri. Il processo secondo cui ciò avviene, non è tanto quello dell'atrofia o della perdita improvvisa di determinate facoltà umane – ad esempio quelle intellettuali – ma piuttosto quello per cui, sotto la schiacciante impressione prodotta dall'ostentazione di potenza, l'uomo viene derubato della sua indipendenza interiore e rinuncia così, più o meno consapevolmente, ad assumere un atteggiamento personale davanti alle situazioni che gli si presentano.
Il fatto che lo stupido sia spesso testardo non deve ingannare sulla sua mancanza di indipendenza. Parlandogli ci si accorge addirittura che non si ha a che fare direttamente con lui, con lui personalmente ma con slogan, motti ecc. da cui egli è dominato. È ammaliato, accecato, vittima di un abuso e di un trattamento pervertito che coinvolge la sua stessa persona. Trasformatosi in uno strumento senza volontà, lo stupido sarà capace di qualsiasi malvagità, essendo contemporaneamente incapace di riconoscerla come tale. Questo è il pericolo che una profanazione diabolica porta con sé. Ci sono uomini che potranno essere rovinati per sempre.“


Charles Baudelaire foto
Charles Baudelaire 152
poeta francese 1821 – 1867
„O tu, che come un coltello sei penetrata nel mio cuore gemente: o tu, che come un branco di demoni, venisti, folle e ornatissima, a fare del mio spirito umiliato il tuo letto e il tuo regno - infame cui sono legato come il forzato alla catena, come il giocatore testardo al gioco, come l'ubbriaco alla bottiglia, come i vermi alla carogna - maledetta, sii tu maledetta!“ libro I fiori del male

John Adams foto
John Adams 19
2º presidente degli Stati Uniti d'America 1735 – 1826
„I fatti sono argomenti testardi, e qualsiasi sia la nostra volontà, le nostre inclinazioni o i dettami della nostra passione, non possono alterare lo stato dei fatti e delle prove.“

Federico Buffa foto
Federico Buffa 67
giornalista italiano 1959
„[Su Rajon Rondo] Testardo, impaziente, egoista, totalmente indispensabile ed essenziale per questa squadra.“ Boston Celtics vs Philadelphia 76ers, NBA Playoffs 2012 - Gara #3

Ennio Rega foto
Ennio Rega 29
cantautore e compositore italiano 1953
„Aveva un'indole testarda e manesca | nonostante fosse un bacio di poesia di rane e pesca. | Civiltà della plastica | arrogante e volgare | che accorci le distanze e non riesci a vedere.“ da Terrone


Susanne Necker foto
Susanne Necker 4
scrittore, letterato (dama di salotto) 1737 – 1794
„Per imporre una nuova idea è sufficiente rivolgersi alle donne. Esse se ne impossessano subito perché non vanno troppo per il sottile, la propagano immediatamente e la sostengono a spada tratta essendo ostinate e testarde.“

Hermann Hesse foto
Hermann Hesse 238
scrittore, poeta e aforista tedesco 1877 – 1962
„Cominciai a pensare a Monaco con un testardo desiderio a ogni ora del giorno, come se in quella piacevole città avessi perduto qualcosa di essenziale. E, lentissimamente, quel qualcosa di essenziale prese forma nella mia coscienza, ed era la forma snella e leggiadra della bionda diciannovenne.“ p. 64; 1992

Martina Navrátilová foto
Martina Navrátilová 28
tennista cecoslovacca 1956
„Ero così testarda e indipendente, che ero più americana che ceca fin da bambina.“

Luciano Ligabue foto
Luciano Ligabue 353
cantautore italiano 1960
„Non è tempo per noi che non vestiamo come voi, non ridiamo, non piangiamo non amiamo come voi! troppo ingenui o testardi, poco furbi casomai... non è tempo per noi e forse non lo sarà Mai!“ da Non è tempo per noi, n.° 5