Frasi su violazione


Augusto Del Noce foto
Augusto Del Noce 12
politologo, filosofo e politico italiano 1910 – 1989
„La gerarchia di dignità non deve essere confusa con la gerarchia di giurisdizione. Tale confusione, lungi dall'essere omaggio all'ordine stabilito da Dio tra le cose, ne è la violazione: ed è essa che permette alla cupiditas, che nel dominio filosofico ha il significato dell'opposto della giustizia, e in quello teologico della volontà pervertita dal peccato, di prevalere. Per cui il riconoscimento dell'autonomia degli ordini è la forma autentica del rispetto all'ordine stabilito da Dio, o alla sovranità di Dio stesso. (da Augusto Del Noce, Dante e il nostro problema metapolitico in L'Europa, V, 30 aprile 1971)“

Ivan Illich foto
Ivan Illich 59
scrittore, filosofo, sociologo, teologo 1926 – 2002
„Il peccato è un male di un tipo che non potrebbe esistere se non attraverso la negazione della grazia. Non è in alcun senso la violazione di una legge: è sempre un'offesa personale contro una persona. È un'infedeltà. (p. 35)“


Emil Cioran foto
Emil Cioran 536
filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 – 1995
„Suonano alla porta […] Queste visite inopinate mi fanno star male, equivalgono a una violazione di domicilio, a una profanazione della solitudine.“

P.J. O'Rourke foto
P.J. O'Rourke 41
scrittore, giornalista 1947
„Sono un Repubblicano tesserato e considero il socialismo una violazione del principio americano secondo cui non dovete ficcare il naso negli affari degli altri se non per fare soldi.“

Papa Giovanni Paolo II foto
Papa Giovanni Paolo II 156
264° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1920 – 2005
„In definitiva, la pace si riduce al rispetto dei diritti inviolabili dell'uomo – opera di giustizia è la pace – mentre la guerra nasce dalla violazione di questi diritti. (dal Redemptor Hominis, n. 17)“

William Pitt il Giovane foto
William Pitt il Giovane 10
politico britannico 1759 – 1806
„La necessità è il pretesto per ogni violazione della libertà umana. È l'argomento dei tiranni; il credo degli schiavi. (dal discordo alla Camera dei Comuni del 18 novembre 1783)“

Maurizio Zamparini foto
Maurizio Zamparini 24
imprenditore italiano 1941
„[Dopo aver subito l'inibizione di un anno per violazione del regolamento agenti di calciatori da pare della Commissione Disciplinare Nazionale] Allora squalificheranno tutte le società di Serie A e B e il campionato se lo farà Abete.“

„Il mondo di The Duchess of Malfi è uno in cui la mitologia macro-microcosmica dell'ordine, centrato nel corpo e nel sangue del monarca, è onorata solo nelle sue violazioni. Dove King Lear drammatizza la degenerazione del corpo mistico del sovrano fino al corpo nudo e frustato dell'uomo senza orpelli, The Duchess prende come punto di partenza la vacuità del paradigma organico. (p. 80)“


„L'ateo, comportandosi mediamente come il credente in fatto di violazioni delle leggi umane e/o divine (escluse, è ovvio, quelle legate alla ritualità religiosa che il primo non riconosce e a cui è estraneo), non è per certo, sotto il profilo morale, meno degno di apprezzamento e stima. (p. 33)“

Michael Novak foto
Michael Novak 18
scrittore, filosofo, diplomatico, giornalista 1933
„Per la propria logica interna e per la spinta morale richiesta, fare impresa richiede una condotta morale; e, non sempre, ma in molti casi, le violazioni di questa logica conducono alla disgrazia personale e al fallimento dell'impresa.“

Piercamillo Davigo foto
Piercamillo Davigo 20
magistrato italiano 1950
„La differenza tra il cittadino e il suddito sta in questo: che al cittadino sono imposti pochi obblighi e pochi divieti, rispettati i quali è un uomo libero; il suddito è un sogetto a cui sono imposti milioni di obblighi e di divieti la cui violazione è abitualmente tollerata, ma se alza la testa gli fanno la lista di tutte le violazioni che ha fatto fino a quel momento. (da Forum Guido Monzani - "Rassegna di incontri con l'autore", Modena, 13 Marzo 2012)“

Amélie Nothomb foto
Amélie Nothomb 162
scrittrice belga 1966
„Il padre – Sono tuo padre. Non vorrai mica uccidere tuo padre?
Rondine – Si chiama parricidio. Se ha un nome, vuol dire che esiste.
Il padre – Uccidere tuo padre per un diario!
Rondine – Non esiste neanche un termine per definire la violazione di un diario. Questo dimostra che è più grave. È innominabile. (p. 55)“


David Bohm foto
David Bohm 5
fisico e filosofo statunitense 1917 – 1992
„Riassumendo, allora, il potenziale quantistico è in grado di costituire una connessione non locale [una connessione nell'universo che è più rapida della velocità della luce, in violazione della teoria di Einstein della relatività generale, che afferma che nulla può andare più veloce della velocità della luce], dipendendo direttamente dallo stato del tutto, in un modo che non è riducibile a un preassegnato rapporto tra le parti. Non solo determina un'attività organizzata e coordinata di interi insiemi di particelle, ma determina anche quale sottoinsieme relativamente indipendente, nel caso, ci può essere all'interno di un tutto più grande.“

Roberto Mattioli foto
Roberto Mattioli 97
conduttore televisivo e conduttore radiofonico italiano 1963
„Ci deve essere un punto d'equilibrio tra voi e i cosiddetti vip. Voi fotografi paparazzi fate bene volitivamente a portare a compimento il vostro lavoro, ma attenti alle eccessive violazioni del privato. Dall'altra parte le star si rendano conto di esserlo e paghino un minimo dazio per la loro popolarità. Se avessero lavorato in fabbrica, non avrebbero avuto tali problemi, ma non avrebbero neppure fatto una vita da nababbi. (Da Ricomincio da qui – Rai 2 – del 17 aprile 2007).“

Papa Leone XIII foto
Papa Leone XIII 36
256° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1810 – 1903
„I diritti vanno debitamente protetti in chiunque ne abbia, e il pubblico potere deve assicurare a ciascuno il suo, con impedirne o punirne le violazioni. (p. 174)“

Carlo Pisacane foto
Carlo Pisacane 7
rivoluzionario e patriota italiano 1818 – 1857
„Le gerarchie, l'autorità, violazione manifesta delle leggi di Natura, vanno abolite. La piramide: Dio, il re, i migliori, la plebe, adeguata alla base.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 66 frasi