„Il segreto che permette all'uomo di non invecchiare è quello di rimanere semplice e avere la capacità di scoprire un mondo anche in un granello di sabbia.“

—  Romano Battaglia, Sulla riva dei nostri pensieri
Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano 1933 - 2012

Citazioni simili

Jakob Wassermann photo
Oscar Wilde photo

„Il segreto per rimanere giovani sta nell'avere una sregolata passione per il piacere.“

—  Oscar Wilde poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 - 1900
da Il delitto di Lord Arthur Savile

„L'animale presenta all'uomo uno specchio che gli permette di scoprire se stesso.“

—  Albert de Pury 1940
Source: Da Homme et animal Dieu les créa, Labor et Fides, Ginevra, 1993, p. 28; citato in Aa.vv., Animalia, BUR, 2012, p. 72 http://books.google.it/books?id=zyYA9tIzsgYC&pg=PA72.

Wisława Szymborska photo
Khalil Gibran photo
Juan Larrea photo
Eihei Dōgen photo
Romano Battaglia photo
Paulo Coelho photo
Nico Fidenco photo
Gabriel García Márquez photo

„Il segreto per invecchiare bene è aver fatto un patto di onestà con la solitudine.“

—  Gabriel García Márquez scrittore e giornalista colombiano 1927 - 2014
Source: Da Memoria delle mie puttane tristi.

Lee Child photo
William Blake photo
Vittorino Andreoli photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Mary Shelley photo
Jim Morrison photo

„Se non mi stancherò di cercare e cercare scoprirò le mie origini segrete.“

—  Jim Morrison cantautore e poeta statunitense 1943 - 1971
Attribuite, Poesie apocrife

Daniel Pennac photo
Raniero Cantalamessa photo

„Quanto ai fidanzati, lo sforzo comune nella purezza permette di crescere in quell'amore, fatto di rispetto reciproco e di capacità di attendere, che un giorno sarà il solo a poter garantire la riuscita del loro matrimonio. Permette di apprezzare gesti semplici come una stretta di mano, uno sguardo, un bacio, gesti che agli altri possono sembrare banali, ma che acquistano invece, in questo caso, un valore grandissimo.
Agli sposati la purezza, che si chiama ora fedeltà, permette di guardarsi negli occhi ogni sera, senza dover mentire, di guardare senza rimorsi i propri figli; permette di avere il cuore in famiglia e non altrove. Evita di finire in quella doppia vita di falsità a cui quasi sempre condannano l'adulterio e il tradimento.
Alle persone consacrate, sacerdoti e suore, la purezza permette di essere fratelli e sorelle di tutti senza voler possedere nessuno in esclusiva per noi stessi. Permette di essere messi a parte di ogni segreto e di accostarci a ogni miseria, senza rimanere personalmente invischiati; permette, come diceva il grande Lacordaire, di avere «un cuore di acciaio per la castità e un cuore di carne per la carità».
A tutti infine, giovani, sposati e consacrati, la purezza assicura la cosa più preziosa che c'è al mondo: la possibilità di accostarsi a Dio. «Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio.»“

—  Raniero Cantalamessa presbitero, teologo e predicatore italiano 1934
Gettate le reti, Non lo vedranno solo un giorno, dopo la morte, ma già ora. Lo vedranno nella bellezza del creato, di un volto, di un'opera d'arte; lo vedranno nel loro stesso cuore.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x