Frasi di Louis Armstrong

Louis Armstrong foto

9   1

Louis Armstrong

Data di nascita: 4. Agosto 1901
Data di morte: 6. Luglio 1971
Altri nomi: Louis Daniel Armstrong

Louis Daniel Armstrong noto anche con il soprannome di Satchmo o Pops è stato un trombettista e cantante statunitense.

Armstrong è stato uno tra i più famosi musicisti jazz del XX secolo, raggiungendo la fama inizialmente come trombettista, ma fu anche uno dei più importanti cantanti jazz, soprattutto verso la fine della carriera. Viene considerato una delle più grandi e influenti personalità in campo musicale del '900, e le sue innovazioni interpretative hanno permesso alla musica jazz di evolversi ed espandersi, aiutandola a diventare un genere celebre in tutto il mondo.

Frasi Louis Armstrong


„Se hai bisogno di chiedere cos'è il jazz, non lo saprai mai.“

„Tutta la musica è musica popolare. Non ho mai sentito un cavallo cantare una canzone.“


„Ogni uomo ha la sua propria musica che ribolle dentro di lui.“

„Devi amare per poter suonare.“

„Io non ho mai cercato di provare niente, ho solo voluto dare un buon spettacolo. La mia vita è sempre stata la mia musica, è sempre venuta prima, ma la musica non vale nulla se non puoi riversarla sul pubblico. La cosa principale è di vivere per quel pubblico, perché tu sei lì per compiacere la gente.“

„Se mi fai un torto, sei tu che devi vergognarti!“

„Tutti quanti sappiamo suonare do, re, mi ma dobbiamo saper trovare poi da soli le altre note.“

„Quando suono, penso a quei momenti del passato e dentro di me nasce una visione. Una città, una ragazza lontani nella memoria, un vecchio senza nome incontrato in un posto che non ricordo. I suoni che escono dalla tromba di un uomo, sono parte di lui.“

„Non mi va di sentirmi il fuoco sotto i piedi. Se prendi la vita come viene, non solo stai meglio ma sei anche più felice.“