Frasi di Pirro

 Pirrofoto

1  0

Pirro

Data di nascita:318 a.C.
Data di morte:272 a.C.

Pirro fu re dell'Epiro tra il 306 ed il 300 a.C. e di nuovo nel periodo 298 - 272 a.C.

Appartenente alla casa degli Eacidi, che dichiarava di discendere da Neottolemo, figlio di Achille, ed imparentata agli Argeadi e quindi ad Alessandro Magno, dal 306 a.C. fu re della sua gente, i Molossi, tribù preponderante dell'antico Epiro nei periodi 288-285 a.C. e 273-272 a.C. La storia lo accredita come uno dei principali antagonisti della Repubblica romana.

Fu uno dei condottieri alessandrini più rilevanti. Annibale pare lo ritenesse il più astuto degli strateghi. Fu però anche abile diplomatico e valido propagandista del proprio stesso mito: diffuse la voce che Achille e Eracle fossero suoi avi. Il libro di storie di Timeo di Tauromenio si conclude con le sue gesta e Plutarco gli dedicò una delle sue Vite parallele, raffrontandolo a Gaio Mario.

Frasi Pirro


 Pirro foto
Pirro1
re dell'Epiro -318 - -272 a.C.
„Un'altra vittoria come questa e torno a casa senza esercito!“ citato in Eugène Talbot, Histoire romaine, pag. 69

Autori simili