„Ad amare l'umanità, è d'uopo saper mirare, senza scandalezzarsi, le sue debolezze, i suoi vizi.“

Dei doveri degli uomini

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Silvio Pellico photo
Silvio Pellico27
scrittore, poeta e patriota italiano 1789 - 1854

Citazioni simili

Silvio Pellico photo

„Per credere, è d'uopo voler credere, è d'uopo amare fortemente il vero.“

—  Silvio Pellico scrittore, poeta e patriota italiano 1789 - 1854

Dei doveri degli uomini

Roberto Gervaso photo

„L'ozio è il padre di quei vizi che ce lo fanno amare.“

—  Roberto Gervaso storico, scrittore, giornalista 1937

Origine: Aforismi, p. 14

Georges Bernanos photo

„Appiccherebbero il fuoco all'umanità per un colpo in Borsa, senza curarsi un istante di sapere come spegnerlo.“

—  Georges Bernanos scrittore francese 1888 - 1948

I grandi cimiteri sotto la luna

Maximilien Robespierre photo
Eric Hoffer photo

„È più facile amare l'umanità che il proprio vicino.“

—  Eric Hoffer scrittore e filosofo statunitense 1898 - 1983

Sergej Luk'janenko photo
Cassandra Clare photo
Publio Virgilio Marone photo

„Ora è d'uopo, Enea, di coraggio e di saldo petto.“

—  Publio Virgilio Marone poeta romano -70 - -19 a.C.

VI, 261

Luigi Pirandello photo
Sri Chinmoy photo

„Se vuoi davvero amare l'umanità, allora devi amarla per come adesso è.“

—  Sri Chinmoy religioso e poeta indiano 1931 - 2007

Origine: "If you really want to love humanity, then you have to love humanity as it is now." Da Earth's Cry Meets Heaven's Smile, part 1, Agni Press, 1974; citato in Quotes by Sri Chinmoy http://www.srichinmoycentre.org/sri_chinmoy/quotes#footnote4_clmr35h, srichinmoycentre.org.

Fëdor Dostoevskij photo

„Nell'amore astratto per l'umanità quasi sempre si finisce per amare solo se stessi.“

—  Fëdor Dostoevskij scrittore e filosofo russo 1821 - 1881

Natasja Filippovna ad Aglàja; III, 10; 1995, p. 617

Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos photo
Johannes Trithemius photo
Giovanni Segantini photo

„Il godimento della vita sta nel sapere amare, nel fondo dogni opera buona c'è l'amore.“

—  Giovanni Segantini pittore italiano 1858 - 1899

da Lettera a Vittore Grubicy de Dragon, [Savognino, 4 gennnaio 1890], p. 32
Venticinque lettere

Margaret Kennedy photo

„Non mi stupirei di sapere che l'intera umanità si salva grazie a quei giusti che costituiscono una minoranza.“

—  Margaret Kennedy scrittrice e drammaturga britannica 1896 - 1967

Origine: La festa, p. 96

Argomenti correlati