„Non sapete voi che più giova a una città un corpo di ciabattini e di votacessi, che non la più numerosa accademia di filologi, o la più popolata colonia d'immaginarj pastorelli?“

—  Giuseppe Baretti, La Frusta letteraria, La Frusta letteraria, vol. IV
Giuseppe Baretti photo
Giuseppe Baretti11
critico letterario, traduttore e poeta italiano 1719 - 1789

Citazioni simili

Idrisi photo

„Materah, città bella, estesa et popolata.“

—  Idrisi geografo e viaggiatore arabo 1100 - 1165
citato in Adele Falasca, Basilicata, Calabria CZ: appendice I Sassi di Matera, Istituto enciclopedico italiano, 2001, p. 263

Donatien Alphonse François de Sade photo

„Il tumulto e l'andirivieni quotidiano rendono Napoli una città popolata e piena di vita come Parigi.“

—  Donatien Alphonse François de Sade scrittore, filosofo e poeta francese 1740 - 1814
citato in Vincenzo Russo, Napoli e Parigi, le vere capitali, napule. org, 29 dicembre 2011; traduzione dall'articolo di Marco Cesario, NAPLES, PARIS, THE TRUE CAPITALS, ANSAMed, 2007

Marcello Macchia photo

„Pastorello Girolamo: Padre l'acqua bolle, butto la pasta…
Padre Maronno: E se poi te ne penti?
Pastorello Girolamo: È santo! È santo!“

—  Marcello Macchia comico italiano 1978
Padre Maronno – L'ispettore Catiponda – L'Ispettore Santo Maroponda, Seconda puntata

Francesco Maria Piave photo

„Una volta un ciabattino | gran signore diventò.“

—  Francesco Maria Piave librettista e scrittore italiano 1810 - 1876
da Crespino e la comare, I, 2 Source: Citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 158.

Irène Némirovsky photo
George Burns photo
Idrisi photo

„[su Potenza] Città illustre per possanza, molto estesa e popolata, abbondante di viti e d'alberi e di campi coltivati.“

—  Idrisi geografo e viaggiatore arabo 1100 - 1165
citato in Michele Amari, Celestino Schiaparelli, Italia descritta nel "Libro del re Ruggero" compilato da Edrisi, Salviucci, 1883, p. 123

Vittorio Arrigoni photo
Luigi Sturzo photo

„Lo Stato­ è per definizione inabile a gestire una semplice bottega di ciabattino.“

—  Luigi Sturzo sacerdote e politico italiano 1871 - 1959
11 agosto 1951, da Opera omnia, Zanichelli

Diodoro Siculo photo
Agesilao II di Sparta photo
Senofonte photo
Angelo Poliziano photo

„[…] le opere dei poeti sono piene delle dottrine dei filosofi e delle scoperte dei filologi.“

—  Angelo Poliziano poeta, umanista e drammaturgo italiano 1454 - 1494
citato in Ugo Dotti, La letteratura italiana

Giacomo Puccini photo
Paolo Ferrari (commediografo) photo

„Le accademie si fanno oppure non si fanno!“

—  Paolo Ferrari (commediografo) commediografo e scrittore italiano 1822 - 1889
La satira e Parini, III, 1

Giuseppe Baretti photo

„Perché non ha mai a venire un Cartesio in filologia come n'è venuto uno in filosofia?“

—  Giuseppe Baretti critico letterario, traduttore e poeta italiano 1719 - 1789
La Frusta letteraria, La Frusta letteraria, vol. IV

Carmelo Bene photo

„In Germania, si trova la città di Colonia. È governata da un sindaco donna, Henriette Reker, anche lei in prima linea nella difesa dell'accoglienza senza se, senza ma e senza cervello.“

—  Gemma Gaetani scrittrice e poetessa italiana 1972
Source: Da Da Kyenge a Ferrero, la sinistra vergognosa che prova a assolvere gli immigrati di Colonia http://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/11866773/Da-Kyenge-a-Ferrero--la.html, LiberoQuotidiano.it, 11 gennaio 2016.

Vittorio Sgarbi photo

„La violenza fondamentale dei musulmani nei confronti delle donne sta nel negare loro la libertà del proprio corpo […]. A Colonia non è avvenuto qualcosa di strano ma qualcosa che appartiene a una cultura che non è riconducibile alla nostra.“

—  Vittorio Sgarbi critico d'arte, politico e opinionista italiano 1952
Da programmi televisivi, da Virus, Rai 2 Source: Citato in Sergio Rame, Colonia, la lezione di Sgarbi: "Perché l'islam stupra le donne" http://www.ilgiornale.it/news/cultura/colonia-lezione-sgarbi-perch-lislam-stupra-donne-1213690.html, il Giornale.it, 15 gennaio 2016.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x