Frasi da libro
La vita davanti a sé

Titolo originale La Vie devant soi (Francese, 1975)

La vita davanti a sé è un romanzo dello scrittore lituano naturalizzato francese Romain Gary, scritto sotto lo pseudonimo di Émile Ajar.


„Se c'è una cosa che so fare è correre. Non se ne può mica fare a meno nella vita.“

—  Romain Gary, libro La vita davanti a sé

Origine: La vita davanti a sé, p. 18

„Quando hanno 4 o 5 anni i neri sono tollerati benissimo.“

—  Romain Gary, libro La vita davanti a sé

La vita davanti a sé

„Non è necessario avere delle ragioni per avere paura, Momo.“

—  Romain Gary, libro La vita davanti a sé

Origine: La vita davanti a sé, p. 63

„La mia ignoranza è finita verso i tre o i quattro anni e certe volte ne sento la mancanza.“

—  Romain Gary, libro La vita davanti a sé

Origine: La vita davanti a sé, p. 7

„Tutti gli Arabi sono uguali, gli dai una mano e loro vogliono tutto il braccio.“

—  Romain Gary, libro La vita davanti a sé

Origine: La vita davanti a sé, p. 15

„Per molto tempo non ho saputo che ero arabo perché non c'era nessuno che mi insultava.“

—  Romain Gary, libro La vita davanti a sé

Origine: La vita davanti a sé, p. 9