Frasi di Amedeo Amadei

2   0

Amedeo Amadei

Data di nascita: 26. Luglio 1921
Data di morte: 24. Novembre 2013

Amedeo Amadei è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Fu il centravanti del primo scudetto della Roma, quello del 1942. Soprannominato "il Fornaretto" per le sue origini , militò nella compagine giallorossa dal 1936 al 1948, con una parentesi di un anno a Bergamo nel campionato di Serie B 1938-1939.

È il più giovane giocatore di sempre ad aver segnato in Serie A ed è stato il più giovane, a 15 anni e 280 giorni, ad avere esordito in Serie A . Viene ricordato come uno dei più grandi cannonieri italiani di tutti i tempi, essendo il tredicesimo marcatore di sempre della Serie A con 174 reti in 423 partite, media di 0,41 gol a partita, nonché uno dei due calciatori ad aver realizzato almeno 40 reti in Serie A con tre differenti squadre.



„Ho fatto appena in tempo ad apprezzare da vicino lo straordinario talento di Valentino. In Italia non c'è mai stato un calciatore completo come lui. Né prima, né dopo.“

„Quando passai all'Inter e poi al Napoli, misi subito le cose in chiaro: il giorno che incontreremo la Roma io non giocherò, dovesse pur essere una partita decisiva per lo scudetto. Non potete pretendere che io pugnali mia madre.“

Autori simili