Frasi di Giacomo Borgo

2   0

Giacomo Borgo

Giacomo Borgo , commediografo e drammaturgo italiano.


„Lo stile ne sembra robusto, elegante, chiaro e conveniente al Componimento Tragico: specialmente teatrale la lingua egualmente pura e schietta, il carattere dei personaggi è mirabilmente sostenuto; segnatamente quelli di Acmeone, Aristide e Meganira. Ne pare dalla lettura poter asserire, che molto dovrebbe esser l'effetto, che questa produrrebbe, allorché si rappresentasse sulle scene da buoni attori; e noi veniamo assicurati, che tanto n'ottenne nel Teatro de' Fiorentini a Napoli: siam convinti adunque, che sia questa una delle buone tragedieda mettersi a paraggio colle recenti.“ da Efemeridi letterarie di Roma, 1822

„Aristide: Il ver tu parli. | Ebben compiuta la terribil scena, | E per l'Argivo fuoco al suol crollate | Le torri, e ovunque seminato il sangue | Di vedove, pupilli e vecchi padri, | Miseri avanzi d'accanita guerra, | Sen partì il distruttor. | Del trionfai carro | A cento a cento alle fuggenti ruote, | E a tanto Eroe fean guida : Egli giulivo | Con franca mano i bei corsier reggendo, | L'agile cocchio per le Greche vie | Scorrer fea sì che polverosa nube | Ergeasi ad offuscar l'ampio sentiero.“ Acmeone, Atto I, Scena II

Autori simili