Frasi sulla guerra

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema guerra.

Argomenti correlati

Un totale di 2726 frasi sulla guerra, il filtro:


Gertrude Stein photo
Tupac Shakur photo
Pubblicità
 Caparezza photo
Wisława Szymborska photo
Benito Mussolini photo
Roberto Gervaso photo
Vittorio Emanuele III di Savoia photo

„Queste decisioni spettano soltanto a me. Dopo lo stato d'assedio non c'è che la guerra civile. Ora bisogna che uno di noi due si sacrifichi.“

— Vittorio Emanuele III di Savoia re d'Italia dal 1900 al 1946 1869 - 1947
a Luigi Facta, dopo che questi proclamò lo stato d'assedio durante la Marcia su Roma; citato in Pier Paolo Cervone, Enrico Caviglia, l'anti Badoglio, Mursia, 1991

Jean Paul Sartre photo

„Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri a morire.“

— Jean Paul Sartre filosofo, scrittore, drammaturgo e critico letterario francese 1905 - 1980

Pubblicità
Tupac Shakur photo

„Le guerre vanno e vengono, ma i miei soldati vivono in eterno.“

— Tupac Shakur rapper, attivista e attore statunitense 1971 - 1996

Fabri Fibra photo

„Se c'è una cosa che odio è il rap positivo | quando penso che esisto già mi nausea essere vivo!“

— Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976
da Rap in guerra, n.° 1

Marco Bollesan photo
Papa Giovanni Paolo II photo
Pubblicità
Charles Bukowski photo

„C'è abbastanza perfidia, odio, violenza, assurdità nell'essere umano medio
per rifornire qualsiasi esercito in qualsiasi giorno
E i migliori assassini sono quelli che predicano la vita
E i migliori a odiare sono quelli che predicano l'amore
E i migliori in guerra - in definitiva - sono quelli che predicano la pace
Quelli che predicano Dio hanno bisogno di Dio
Quelli che predicano la pace non hanno pace
Quelli che predicano amore non hanno amore
Attenti ai predicatori
Attenti ai sapienti
Attenti a quelli che leggono sempre libri
Attenti a quelli che o detestano la povertà o ne sono orgogliosi
Attenti a quelli che sono sempre pronti ad elogiare poiché hanno loro bisogno di elogi in cambio
Attenti a quelli pronti a censurare: hanno paura di quello che non sanno
Attenti a quelli che cercano continuamente la folla: da soli non sono nessuno
Attenti agli uomini comuni alle donne comuni
Attenti al loro amore
Il loro è un amore comune che mira alla mediocrità
Ma c'è il genio nel loro odio
C'è abbastanza genio nel loro odio per ucciderti
Per uccidere chiunque
Non volendo la solitudine
Non concependo la solitudine
Cercheranno di distruggere tutto ciò che si differenzia da loro stessi
Non essendo capaci di creare arte non capiranno l'arte
Come creatori, considereranno il loro fallimento solo come un fallimento del mondo intero
Non essendo in grado di amare pienamente considereranno il tuo amore incompleto
E poi odieranno te
E il loro odio sarà perfetto
Come un diamante splendente
Come un coltello
Come una montagna
Come una tigre
Come cicuta
La loro arte
più raffinata“

— Charles Bukowski poeta e scrittore statunitense 1920 - 1994

Chris Hedges photo
Charles Bukowski photo
Francesco Giuseppe I d'Austria photo
Avanti

Immagini con frasi sulla guerra