Frasi su due-giorni

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema due-giorni.

Argomenti correlati

Un totale di 8793 frasi, il filtro:


 Marracash photo
Pubblicità
Woody Allen photo

„Non sono un atleta. Ho cattivi riflessi. Una volta sono stato investito da un'automobile spinta da due tizi.“

—  Woody Allen regista, sceneggiatore, attore, compositore, scrittore e commediografo statunitense 1935

Woody Allen photo

„Esistono due cose importanti al mondo: una è il sesso e l'altra... non mi ricordo.“

—  Woody Allen regista, sceneggiatore, attore, compositore, scrittore e commediografo statunitense 1935

Romano Battaglia photo
Salvatore Quasimodo photo
Emma Marrone photo

„E a tuo modo la mia allegria sei tu.“

—  Emma Marrone cantautrice italiana 1984
da Maledetto quel giorno

Paolo Borsellino photo
Pubblicità
Claudio Ranieri photo
 Bodhidharma photo
Fabrizio De André photo
 Gesù photo
Pubblicità
Citát „Mettiamola cosi: per me tu sei la numero uno, e non c'è nemmeno una numero due.“
Charles Bukowski photo
Italo Calvino photo

„Mettere al mondo un figlio ha un senso solo se questo figlio è voluto, coscientemente e liberamente dai due genitori. Se no è un atto animalesco e criminoso. Un essere umano diventa tale non per il casuale verificarsi di certe condizioni biologiche, ma per un atto di volontà e d’amore da parte degli altri. Se no, l’umanità diventa – come in larga parte già è – una stalla di conigli. Ma non si tratta più della stalla «agreste», ma d’un allevamento «in batteria» nelle condizioni d’artificialità in cui vive a luce artificiale e con mangime chimico.
Solo chi – uomo e donna – è convinto al cento per cento d’avere la possibilità morale e materiale non solo d’allevare un figlio ma d’accoglierlo come una presenza benvenuta e amata, ha il diritto di procreare; se no, deve per prima cosa far tutto il possibile per non concepire e se concepisce (dato che il margine d’imprevedibilità continua a essere alto) abortire non è soltanto una triste necessità, ma una decisione altamente morale da prendere in piena libertà di coscienza «…».
Nell’aborto chi viene massacrato, fisicamente e moralmente, è la donna; anche per un uomo cosciente ogni aborto è una prova morale che lascia il segno, ma certo qui la sorte della donna è in tali sproporzionate condizioni di disfavore in confronto a quella dell’uomo, che ogni uomo prima di parlare di queste cose deve mordersi la lingua tre volte.“

—  Italo Calvino scrittore italiano 1923 - 1985

Paulo Coelho photo
Fabri Fibra photo
Avanti

Immagini con frasi su due-giorni