Frasi su due-giorni

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema due-giorni.

Argomenti correlati

Un totale di 9373 frasi, il filtro:


Questa frasi in attesa di revisione.
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Pablo Neruda photo
Fabrizio De André photo
Chiara Lubich photo
Jorge Luis Borges photo
Frank Sinatra photo

„Un giorno, là sopra ci sarò io.“

—  Frank Sinatra cantante, attore e conduttore televisivo statunitense 1915 - 1998

dopo aver visto Bing Crosby nel 1935

Asma al-Assad photo

„C'è una sola civiltà, quella umana. Certo, ci sono diverse culture, religioni, tradizioni, ed è triste vedere che in un'epoca in cui i mass media sono sviluppati come non mai, il divario divenga giorno dopo giorno più grande.“

—  Asma al-Assad moglie del presidente siriano Bashar al-Asad 1975

Variante: C'è una sola civiltà, quella umana. Certo, ci sono diverse culture, religioni, tradizioni, ed è triste vedere che in un'epoca in cui i mass media sono sviluppati come non mai, il divario divenga giorno dopo giorno più grande.

Gue Pequeno photo
William Shakespeare photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Emilio Salgari photo

„Quest'uomo, meglio conosciuto sotto il nome di Tigre della Malesia, che da dieci anni insanguinava le coste del mar malese, poteva avere trentadue o trentaquattro anni.
Era alto di statura, ben fatto, con muscoli forti come se fili d'acciaio vi fossero stati intrecciati, dai lineamenti energici, l'anima inaccessibile a ogni paura, agile come una scimmia, feroce come la tigre delle jungla malesi, generoso e coraggioso come il leone dei deserti africani.
Aveva una faccia leggermente abbronzata e di una bellezza incomparabile, resa truce da una barba nera, con una fronte ampia, incorniciata da fuligginosi e ricciuti capelli che gli cavedano con pittoresco disordine sulle robuste spalle. Due occhi di una fulgidezza senza pari, che magnetizzavano, attiravano, che ora diventavano melanconici come quelli di una fanciulla, e che ora lampeggiavano e schizzavano come fiamme. Due labbra sottili, particolari agli uomini energici, dalle quali, nei momenti di battaglia, usciva una voce squillante, metallica, che dominava il rombo dei cannoni, e che talvolta si piegavano a un melanconico sorriso, che a poco a poco diventava un sorriso beffardo fino al punto di trovare il sorriso della Tigre della Malesia, quasi assaporasse allora il sangue umano.
Da dove mai era uscito questo terribile uomo, che alla testa di duecento tigrotti, non meno intrepidi di lui, aveva saputo in poco volger d'anni farsi una fama sì funesta? Nessuno lo avrebbe potuto dire. I suoi fidi stessi lo ignoravano, come ignoravano pure chi egli fosse.“

—  Emilio Salgari, libro Le tigri di Mompracem

Le tigri di Mompracem

Albert Bruce Sabin photo
Richard Bach photo
Leonardo DiCaprio photo
Emma Marrone photo
Susanna Tamaro photo
Padre Pio da Pietrelcina photo
Gesù photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“