Frasi di Lucio Anneo Seneca

Lucio Anneo Seneca photo
157   584

Lucio Anneo Seneca

Data di nascita: 4 a.C.
Data di morte: 12. Aprile 65 d.C.
Altri nomi: Seneca mladší, Lucius Annaeus Seneca (Seneca der Jüngere), Lucius Annaues Seneca, Луций Анней Сенека

Lucio Anneo Seneca , anche noto semplicemente come Seneca o Seneca il giovane, è stato un filosofo, drammaturgo e politico romano, esponente dello stoicismo eclettico di età imperiale, o nuova Stoà,

attivo in molti campi, compresa la vita pubblica, alla quale, in qualità di senatore e questore, diede un impulso riformatore.

Condannato a morte da Caligola, ma graziato, esiliato da Claudio che poi lo richiamò a Roma, divenne tutore e precettore del futuro imperatore Nerone, su incarico della madre Giulia Agrippina Augusta. Quando Nerone e Agrippina entrarono in conflitto, Seneca approvò l'esecuzione di quest'ultima come male minore. Dopo il cosiddetto "quinquennio di buon governo" o "quinquennio felice" , in cui Nerone governò saggiamente sotto la tutela di Seneca, l'ex allievo ed il maestro si allontanarono sempre di più, portando il filosofo al ritiro politico che aveva sempre desiderato. Tuttavia Seneca, forse implicato in una congiura contro di lui , cadde vittima della repressione, e venne costretto al suicidio dall'imperatore.

Seneca influenzò profondamente lo stoicismo romano di epoca successiva: suoi allievi furono Gaio Musonio Rufo e Aruleno Rustico, nonno di Quinto Giunio Rustico, che fu uno dei maestri dell'imperatore filosofo Marco Aurelio. Wikipedia

Lavori

De brevitate vitae
Lucio Anneo Seneca
De vita beata
Lucio Anneo Seneca
De ira
Lucio Anneo Seneca
De tranquillitate animi
Lucio Anneo Seneca

„Tutti, o fratello Gallione, vogliono vivere felici, ma quando poi si tratta di riconoscere cos'è che rende felice la vita, ecco che ti vanno a tentoni. […]
Perciò dobbiamo prima chiederci che cosa desideriamo; poi considerare per quale strada possiamo pervenirvi nel tempo più breve, e renderci conto, durante il cammino, sempre che sia quello giusto, di quanto ogni giorno ne abbiamo compiuto e di quanto ci stiamo sempre più avvicinando a ciò verso cui il nostro naturale istinto ci spinge. Finché vaghiamo a caso, senza seguire una guida ma solo lo strepito e il clamore discorde di chi ci chiama da tutte le parti, la nostra vita si consumerà in un continuo andirivieni e sarà breve anche se noi ci daremo giorno e notte da fare con le migliori intenzioni.
Si stabilisca dunque dove vogliamo arrivare e per quale strada, non senza una guida cui sia noto il cammino che abbiamo intrapreso, perché qui non si tratta delle solite circostanze cui si va incontro in tutti gli altri viaggi; in quelli, per non sbagliare, basta seguire la strada o chiedere alla gente del luogo, qui, invece, sono proprio le strade più frequentate e più conosciute a trarre maggiormente in inganno. Da nulla, quindi, bisogna guardarsi meglio che dal seguire, come fanno le pecore, il gregge che ci cammina davanti, dirigendoci non dove si deve andare, ma dove tutti vanno. E niente ci tira addosso i mali peggiori come l'andar dietro alle chiacchiere della gente, convinti che le cose accettate per generale consenso siano le migliori e che, dal momento che gli esempi che abbiamo sono molti, sia meglio vivere non secondo ragione, ma per imitazione.“

—  Lucio Anneo Seneca, libro De vita beata

Origine: De vita beata, I

„Chi si adatta bene alla povertà è ricco.“

—  Lucio Anneo Seneca, libro Epistulae morales ad Lucilium

4, 11; 2000
Epistulae morales ad Lucilium

„Nessun vento è favorevole per il marinaio che non sa a quale porto vuol approdare.“

—  Lucio Anneo Seneca

lettera 71; 1975, pp. 458-459

„Un grande pilota sa navigare anche con la vela rotta.“

—  Lucio Anneo Seneca, libro Epistulae morales ad Lucilium

30, 3
Epistulae morales ad Lucilium

„Il fuoco prova l'oro; le sventure, gli uomini forti.“

—  Lucio Anneo Seneca

da Dialoghi morali, La provvidenza, V, 10

„A me bastano poche persone, anzi anche una sola o addirittura nessuna.“

—  Lucio Anneo Seneca

da Lettere a Lucilio, I, 7; 2010

„Non abbiamo poco tempo, ma ne abbiamo perduto molto.“

—  Lucio Anneo Seneca

I, 3; 1993, p. 41
La brevità della vita (De brevitate vitae)

„Lunga è la via dell'insegnare per mezzo della teoria, breve ed efficace per mezzo dell'esempio.“

—  Lucio Anneo Seneca, libro Epistulae morales ad Lucilium

6, 5
Longum iterest per praecepta, breve et efficax per exempla
Epistulae morales ad Lucilium

Autori simili

Quinto Ennio photo
Quinto Ennio26
poeta, drammaturgo e scrittore romano
Claudio Claudiano photo
Claudio Claudiano3
poeta romano
Publio Ovidio Nasone photo
Publio Ovidio Nasone104
poeta romano
Quinto Orazio Flacco photo
Quinto Orazio Flacco120
poeta romano
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo63
poeta romano
Marco Valerio Marziale photo
Marco Valerio Marziale33
poeta ed epigrammista romano
Decimo Giunio Giovenale photo
Decimo Giunio Giovenale36
poeta e oratore romano
Eneo Domizio Ulpiano photo
Eneo Domizio Ulpiano11
politico e giurista romano
Marco Tullio Cicerone photo
Marco Tullio Cicerone113
avvocato, politico, scrittore, oratore e filosofo romano
Apuleio photo
Apuleio32
scrittore e filosofo romano
Anniversari di oggi
Claudio Baglioni photo
Claudio Baglioni188
cantautore italiano 1951
Laura Pausini photo
Laura Pausini35
cantautrice italiana 1974
Vujadin Boškov photo
Vujadin Boškov42
allenatore di calcio e ex calciatore serbo 1931 - 2014
Mario Monicelli photo
Mario Monicelli37
regista italiano 1915 - 2010
Altri 73 anniversari oggi
Autori simili
Quinto Ennio photo
Quinto Ennio26
poeta, drammaturgo e scrittore romano
Claudio Claudiano photo
Claudio Claudiano3
poeta romano
Publio Ovidio Nasone photo
Publio Ovidio Nasone104
poeta romano
Quinto Orazio Flacco photo
Quinto Orazio Flacco120
poeta romano
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo63
poeta romano