Frasi sul destino


Nicholas Sparks foto
Nicholas Sparks 162
scrittore statunitense 1965
„Quando il battito del cuore supera le ombre del passato l'amore potrà trionfare sul destino.“ da Un segreto nel cuore

 Jovanotti foto
Jovanotti 186
cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966
„... due sguardi in un momento sovrappongono un destino, palazzi, asfalto e smog si trasformano in giardino, persone consacrate dallo scambio di un anello ed un monolocale che diventerà un castello...“ da Serenata rap


Fernand Braudel 18
storico francese 1902 – 1985
„Impossibile, nondimeno, per me non vagheggiare per Napoli una sorte diversa da quella che le conosco oggi e non invitare i miei amici italiani, per assaporarne reazioni, tanto più inorridite in quanto siano originari di Milano, di Bologna o di Firenze, a immaginare quale avrebbe potuto essere il destino dell'Italia ed il volto attuale di questa città se essa fosse stata preferita a Roma come capitale del nuovo Stato. Roma, che nulla qualificava a svolgere questo ruolo, salvo la sua leggenda e il suo passato, quando Napoli era – e di gran lunga –, malgrado i rapidi progressi di Torino, la sola città ad essere, verso il 1860-70, all'altezza del compito.“

Michela Marzano foto
Michela Marzano 71
filosofa e docente italiana 1970
„In una società in cui il messaggio predominante è che ogni donna può (e deve) modellare il suo destino, autodeterminarsi e dare forma alla sua identità, molte ragazze si sono sentite prigioniere di un'ingiunzione terribile: se vuoi riuscire nella vita devi controllarti, diventare quello che gli altri si aspettano da te, essere impeccabile, anche a costo di sacrifici e rinunce dolorose.“

Vasco Rossi foto
Vasco Rossi 241
cantautore italiano 1952
„Sto pensando a te mentre mi spoglio di ogni orgoglio mentre guardo il mio destino.“ da Sto pensando a te, n.º 3

Aldo Biscardi foto
Aldo Biscardi 20
conduttore televisivo italiano 1930
„Io sono come Joyce, Pascoli, Leopardi e Pasolini. È il destino dei grandi poeti essere dileggiati.“

Kazuo Ishiguro foto
Kazuo Ishiguro 25
scrittore giapponese 1954
„Perché adesso che erano soli, entrambi dovevano sopportare un destino che meritavano fino in fondo.“

Jean Jacques Rousseau foto
Jean Jacques Rousseau 95
filosofo, scrittore e musicista svizzero di lingua francese 1712 – 1778
„Si pensa soltanto a conservare il proprio bambino: non è sufficiente; occorre insegnargli a conservarsi da sé quando sarà adulto, a sopportare le percosse del destino, a sfidare l'opulenza e la miseria, a vivere, se necessario, tra i ghiacci dell'Islanda o tra le rocce infocate di Malta. Usate pure ogni possibile precauzione perché non muoia: dovrà ben morire una volta; e quand'anche la sua morte non fosse effetto delle troppe attenzioni, queste sarebbero pur sempre inopportune. Non importa tanto impedirgli di morire, quanto farlo vivere. E vivere non è respirare: è agire, è fare uso degli organi, dei sensi, delle facoltà, di tutte quelle parti di noi stessi per cui abbiamo il sentimento di esistere.“ 1994, pp. 71-72


 Caparezza foto
Caparezza 313
cantautore e rapper italiano 1973
„L'inchiostro sa quante frasi nascondono i silenzi.“ da China Town, n. 9

Jack Kerouac foto
Jack Kerouac 225
scrittore e poeta statunitense 1922 – 1969
„Il mare non parlava per frasi ma per versi.“

Oriana Fallaci foto
Oriana Fallaci 129
scrittrice italiana 1929 – 2006
„La Vita non è uno spettacolo muto o in bianco e nero. È un arcobaleno inesauribile di colori, un concerto interminabile di rumori, un caos fantasmagorico di voci e di volti, di creature le cui azioni si intrecciano o si sovrappongono per tessere la catena di eventi che determinano il nostro personale destino.“ il Professore: II, VI, IV; p. 415

Fabio Caressa foto
Fabio Caressa 54
giornalista e conduttore televisivo italiano 1967
„Intorno a loro territori ostili. Fieri nella piana del Campo Nuovo attendono. Gli sguardi scrutano la conquista. Il rumore dei nemici ha annunciato il loro arrivo. Salde le gambe sostengono il coraggio. Oggi è il giorno segnato nel destino delle loro vite. Quella che volge al crepuscolo, deve essere la sera della gloria.“ Barcellona-Inter, 28 aprile 2010


Johnny Depp foto
Johnny Depp 32
attore statunitense 1963
„Ciao, papà...
sai, mi ricordo una vita fa... quando ero poco più alto di un metro, pesavo al massimo 30 chili, ma ero ancora tuo figlio. Quei sabati mattina che andavo a lavorare col mio papà e salivo su quel grande camion verde. Mi sembrava che quello fosse il camion più grande dell'universo, papà. Mi ricordo quant'era importante il lavoro che facevamo... e che, se non era per noi, la gente sarebbe morta di freddo. Per me tu eri l'uomo più forte del mondo, papà. Ti ricordi quei filmini quando mamma si vestiva come Loretta Young? E i gelati, le partite di football, Wayne e Tonno? Il giorno che partii per la California per poi tornare a casa con l'FBI che mi dava la caccia, e quell'agente dell'FBI che dovette mettersi in ginocchio per mettermi le scarpe, e tu dicesti 'Quello è il tuo posto figlio di puttana: ad allacciare le scarpe a George'. Quella si che fu bella... Fu veramente speciale. Ricordi, papà? E quella volta che mi dicesti che i soldi non sono la realtà? Beh, vecchio mio, oggi ho 42 anni, e alla fine ho capito quello che tentavi di dirmi... tanti anni fa... ora finalmente l'ho capito... Sei il migliore, papà. Avrei solo voluto fare di più per te. Avrei voluto avere più tempo... Comunque... Che tu possa avere il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle... Ti voglio bene, papà. Un bacio.
George.“
Film Blow

Johnny Depp foto
Johnny Depp 32
attore statunitense 1963
„Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.“ Film Blow

Luciano Ligabue foto
Luciano Ligabue 353
cantautore italiano 1960
„Quando tiri in mezzo Dio o il destino o chissà che, che nessuno se lo spiega perché sia successo a te.“ da Il giorno di dolore che uno ha, n. 1

 Inoki foto
Inoki 8
rapper e writer italiano 1979
„Lo sai, noi sogniamo libertà ma alla fine siamo in gabbia, e c'è la rabbia, lo sai, se siamo tutti figli del destino, o se il destino te lo fai.“ da In volo, n.° 2