„La prima qualità di un onest'uomo è il disprezzo della religione, che ci vuole timorosi della cosa più naturale del mondo, che è la morte, odiatori dell'unica cosa bella che il destino ci ha dato, che è la vita, e aspiranti a un cielo dove di eterna beatitudine vivono solo i pianeti, che non godono né di premi né di condanne, ma del loro moto eterno, nelle braccia del vuoto. Siate forte come i saggi dell'antica Grecia e guardate alla morte con occhio fermo e senza paura.“

The Island of the Day Before
Variante: Signore," aveva risposto Saint-Savin, "la prima qualità di un onest'uomo è il disprezzo della religione, che ci vuole timorosi della cosa più naturale del mondo, che è la morte, odiatori dell'unica cosa bella che il destino ci ha dato, che è la vita, e aspiranti a un cielo dove di eterna beatitudine vivono solo i pianeti, che non godono né di premi né di condanne, ma del loro moto eterno, nelle braccia del vuoto. Siate orte come i saggi dell'antica Grecia e guardate alla morte con occhio fermo e senza paura. Gesù ha sudato troppo aspettandola. Che cosa aveva da temere d'altra parte, poiché sarebbe resuscitato?

Ultimo aggiornamento 17 Settembre 2021. Storia

Citazioni simili

Shunryū Suzuki photo
Gesualdo Bufalino photo
Nāgārjuna photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Gian Giorgio Trissino photo
Guillermo Arriaga photo
Vasilij Vasil'evič Rozanov photo
Karl Rahner photo
Friedrich Nietzsche photo
Emanuele Severino photo

„La morte è l'assentarsi dell'eterno.“

—  Emanuele Severino filosofo italiano 1929 - 2020

Origine: Da La legna e la cenere, Rizzoli.

Joseph Fouché photo
Friedrich Schiller photo

„Breve è il dolore; la beatitudine eterna!“

—  Friedrich Schiller poeta, filosofo e drammaturgo tedesco 1759 - 1805

da La pulzella d'Orléans, in Teatro, explicit

Charles Frohman photo
Franz Kafka photo
Aldous Huxley photo
Albert Einstein photo
Bruno Forte photo

Argomenti correlati