Frasi di Alessandro Baricco

Alessandro Baricco photo
459   257

Alessandro Baricco

Data di nascita: 25. Gennaio 1958

Alessandro Baricco è uno scrittore, saggista, critico musicale e conduttore televisivo italiano, vincitore del Premio Viareggio nel 1993.

Lavori

Oceano mare
Oceano mare
Alessandro Baricco
Castelli di rabbia
Castelli di rabbia
Alessandro Baricco
Mr Gwyn
Alessandro Baricco
Seta
Seta
Alessandro Baricco
Novecento
Novecento
Alessandro Baricco
Emmaus
Emmaus
Alessandro Baricco
City
City
Alessandro Baricco
Senza sangue
Senza sangue
Alessandro Baricco
Tre volte all'alba
Tre volte all'alba
Alessandro Baricco
Smith & Wesson
Smith & Wesson
Alessandro Baricco
Omero, Iliade
Omero, Iliade
Alessandro Baricco
Questa storia
Questa storia
Alessandro Baricco
La Sposa giovane
La Sposa giovane
Alessandro Baricco

„Non è che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua. E non sono la stessa strada. Io non è che volevo essere felice, questo no. Volevo… salvarmi, ecco: salvarmi. Ma ho capito tardi da che parte bisognava andare: dalla parte dei desideri. Uno si aspetta che siano altre cose a salvare la gente: il dovere, l'onestà, essere buoni, essere giusti. No. Sono i desideri che salvano. Sono l'unica cosa vera. Tu stai con loro, e ti salverai. Però troppo tardi l'ho capito. Se le dai tempo, alla vita, lei si rigira in un modo strano, inesorabile: e tu ti accorgi che a quel punto non puoi desiderare qualcosa senza farti del male. È lì che salta tutto, non c'è verso di scappare, più ti agiti più si ingarbuglia la rete, più ti ribelli più ti ferisci. Non se ne esce. Quando era troppo tardi, io ho iniziato a desiderare. Con tutta la forza che avevo. Mi sono fatta tanto di quel male che tu non puoi nemmeno immaginare.“

—  Alessandro Baricco, libro Oceano mare

Oceano mare
Variante: Poi non è che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua. E non sono la stessa strada. Così, io non è che volevo essere felice, questo no. Volevo salvarmi, ecco: salvarmi. Ma ho capito tardi da che parte bisognava andare: dalla parte dei desideri. Uno si aspetta che siano altre cose a salvare la gente: il dovere, l'onestà, essere buoni, essere giusti. No.
Sono i desideri che salvano. Sono l'unica cosa vera. Tu stai con loro, e ti salverai. Però troppo tardi l'ho capito. Se le dai tempo, alla vita, lei si rigira in un modo strano, inesorabile: e tu ti accorgi che a quel punto non puoi desiderare qualcosa senza farti del male. È lì che salta tutto, non c'è verso di scappare, più ti agiti più si ingarbuglia la rete, più ti ribelli più ti ferisci. Non se ne esce. Quando era troppo tardi, io ho iniziato a desiderare. Con tutta la forza che avevo. Mi sono fatto tanto di quel male che tu non te lo puoi nemmeno immaginare.

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating

„[…] Lui pensava, davvero, che gli uomini stanno sulla veranda della propria vita (esuli quindi da se stessi) e che questo è l'unico modo possibile, per loro, di difendere la propria vita dal mondo, giacché se solo si azzardassero a rientrare in casa (e ad essere se stessi, dunque) immediatamente quella casa regredirebbe a fragile rifugio nel mare del nulla, destinata ad essere spazzata via dal mare dell'Aperto, e il rifugio si tramuterebbe in trappola mortale, ragione per cui la gente si affretta a riuscire sulla veranda (e dunque da se stessa), riprendendo posizione là solo dove le è dato di arrestare l'invasione del mondo, salvando quanto meno l'idea di una propria casa, pur nella rassegnazione di sapere, quella casa, inabitabile. Abbiamo case, ma siamo verande, pensava.“

—  Alessandro Baricco, libro City


Variante: […] Lui pensava, davvero, che gli uomini stanno sulla veranda della propria vita (esuli quindi da se stessi) e che questo è l'unico modo possibile, per loro, di difendere la propria vita dal mondo, giacché se solo si azzardassero a rientrare in casa (e ad essere se stessi, dunque) immediatamente quella casa regredirebbe a fragile rifugio nel mare del nulla, destinata ad essere spazzata via dal mare dell'Aperto, e il rifugio si tramuterebbe in trappola mortale, ragione per cui la gente si affretta a riuscire sulla veranda (e dunque da se stessa), riprendendo posizione là solo dove le è dato di arrestare l'invasione del mondo, salvando quanto meno l'idea di una propria casa, pur nella rassegnazione di sapere, quella casa, inabitabile. Abbiamo case, ma siamo verande, pensava. […]

„Perché è così che ti frega, la vita. Ti piglia quando hai ancora l'anima addormentata e ti semina dentro un'imagine, o un odore, o un suono che poi non te lo togli più. E quella lì era la felicità. Lo sopri dopo, quando è roppo tardi. E già sei, per sempre, un esule: a migliaia di chilometri da quell'immagine, da quel suono, da quell'odore. Alla deriva.“

—  Alessandro Baricco, libro Castelli di rabbia

Castelli di rabbia
Variante: «Perché è così che ti frega, la vita. Ti piglia quando hai ancora l'anima addormentata e ti semina dentro un'immagine, o un odore, o un suono che poi non te lo togli più. E quella lì era la felicità. Lo scopri dopo, quand'è troppo tardi. E già sei, per sempre, un esule: a migliaia di chilometri da quell'imagine, da quel suono, da quell'odore. Alla deriva.»

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

Autori simili

Cesare Pavese photo
Cesare Pavese244
scrittore, poeta, saggista e traduttore italiano
David Foster Wallace photo
David Foster Wallace151
scrittore e saggista statunitense
Mario Benedetti photo
Mario Benedetti6
poeta, saggista e scrittore uruguaiano
Eduardo Galeano photo
Eduardo Galeano22
giornalista, scrittore e saggista uruguaiano
John Maxwell Coetzee photo
John Maxwell Coetzee25
scrittore e saggista sudafricano
Thomas Mann photo
Thomas Mann93
scrittore e saggista tedesco
Alberto Moravia photo
Alberto Moravia57
scrittore italiano
Giorgio Faletti photo
Giorgio Faletti247
scrittore italiano
Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano
Vittorino Andreoli photo
Vittorino Andreoli48
psichiatra e scrittore italiano
Anniversari di oggi
Jovanotti photo
Jovanotti217
cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966
Piero Calamandrei photo
Piero Calamandrei90
politico italiano 1889 - 1956
Henri Fréderic Amiel photo
Henri Fréderic Amiel31
filosofo, poeta e critico letterario svizzero 1821 - 1881
Francesco Totti photo
Francesco Totti25
calciatore italiano 1976
Altri 69 anniversari oggi
Autori simili
Cesare Pavese photo
Cesare Pavese244
scrittore, poeta, saggista e traduttore italiano
David Foster Wallace photo
David Foster Wallace151
scrittore e saggista statunitense
Mario Benedetti photo
Mario Benedetti6
poeta, saggista e scrittore uruguaiano
Eduardo Galeano photo
Eduardo Galeano22
giornalista, scrittore e saggista uruguaiano
John Maxwell Coetzee photo
John Maxwell Coetzee25
scrittore e saggista sudafricano