Frasi di Alessandro Baricco

Alessandro Baricco photo
459   287

Alessandro Baricco

Data di nascita: 25. Gennaio 1958

Alessandro Baricco è uno scrittore, saggista, critico musicale e conduttore televisivo italiano, vincitore del Premio Viareggio nel 1993. Wikipedia

Lavori

Oceano mare
Oceano mare
Alessandro Baricco
Castelli di rabbia
Castelli di rabbia
Alessandro Baricco
Mr Gwyn
Alessandro Baricco
Seta
Seta
Alessandro Baricco
Novecento
Novecento
Alessandro Baricco
Emmaus
Emmaus
Alessandro Baricco
City
City
Alessandro Baricco
Senza sangue
Senza sangue
Alessandro Baricco
Tre volte all'alba
Tre volte all'alba
Alessandro Baricco
Smith & Wesson
Smith & Wesson
Alessandro Baricco
Omero, Iliade
Omero, Iliade
Alessandro Baricco
Questa storia
Questa storia
Alessandro Baricco
La Sposa giovane
La Sposa giovane
Alessandro Baricco

„E allora lei rise, era la prima volta che la vedevo ridere, e tu lo sai bene, Andersson, com'è Jun quando ride, non è che uno può star lì e far finta di niente, se c'è Jun che gli ride lì davanti è chiaro che uno finisce per pensare se io non bacio questa donna impazzirò. E io pensai: se non bacio questa ragazza impazzirò.“

—  Alessandro Baricco, libro Castelli di rabbia

Castelli di rabbia
Castelli di rabbia
Variante: Allora lei rise, era la prima volta che la vedevo ridere, e tu lo sai bene, Andersson, com'è Jun quando ride, non è che uno può star lì e far finta di niente, se c'è Jun che gli ride lì davanti è chiaro che uno finisce per pensare se io non bacio quella donna impazzirò. E io pensai: se non bacio quella ragazza impazzirò.

„Poi stettero un bel po' in silenzio, ognuno con i suoi pensieri, sembravano una coppia di quelle che si amano da tantissimo tempo e non hanno più bisogno di parlare.“

—  Alessandro Baricco, libro Mr Gwyn

Mr Gwyn
Mr Gwyn
Variante: Poi stetterò un bel po' in silenzio, ognuno con i suoi pensieri, sembravano una coppia di quelle che si amano da tantissimo tempo e non hanno più bisogno di parlare.

„Non è che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua. E non sono la stessa strada. Io non è che volevo essere felice, questo no. Volevo… salvarmi, ecco: salvarmi. Ma ho capito tardi da che parte bisognava andare: dalla parte dei desideri. Uno si aspetta che siano altre cose a salvare la gente: il dovere, l'onestà, essere buoni, essere giusti. No. Sono i desideri che salvano. Sono l'unica cosa vera. Tu stai con loro, e ti salverai. Però troppo tardi l'ho capito. Se le dai tempo, alla vita, lei si rigira in un modo strano, inesorabile: e tu ti accorgi che a quel punto non puoi desiderare qualcosa senza farti del male. È lì che salta tutto, non c'è verso di scappare, più ti agiti più si ingarbuglia la rete, più ti ribelli più ti ferisci. Non se ne esce. Quando era troppo tardi, io ho iniziato a desiderare. Con tutta la forza che avevo. Mi sono fatta tanto di quel male che tu non puoi nemmeno immaginare.“

—  Alessandro Baricco, libro Oceano mare

Oceano mare
Variante: Poi non è che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua. E non sono la stessa strada. Così, io non è che volevo essere felice, questo no. Volevo salvarmi, ecco: salvarmi. Ma ho capito tardi da che parte bisognava andare: dalla parte dei desideri. Uno si aspetta che siano altre cose a salvare la gente: il dovere, l'onestà, essere buoni, essere giusti. No.
Sono i desideri che salvano. Sono l'unica cosa vera. Tu stai con loro, e ti salverai. Però troppo tardi l'ho capito. Se le dai tempo, alla vita, lei si rigira in un modo strano, inesorabile: e tu ti accorgi che a quel punto non puoi desiderare qualcosa senza farti del male. È lì che salta tutto, non c'è verso di scappare, più ti agiti più si ingarbuglia la rete, più ti ribelli più ti ferisci. Non se ne esce. Quando era troppo tardi, io ho iniziato a desiderare. Con tutta la forza che avevo. Mi sono fatto tanto di quel male che tu non te lo puoi nemmeno immaginare.

„Io sono Hector Horeau e vi odio. Odio i sonni che dormite, odio l'orgoglio con cui cullate lo squallore dei vostri bambini, odio ciò che toccano le vostri mani marce, odio quando vi vestite per la festa, odio i soldi che avete in tasca, odio la bestemmia atroce di quando vi permettete di piangere, odio i vostri occhi, odio l'oscenità del vostro buon cuore, odio i pianoforti che come bare popolano il cimitero dei vostri salotti, odio i vostri amori schifosamente giusti, odio tutto quello che mi avete insegnato, odio la miseria dei vostri sogni, odio il rumore delle vostre scarpe nuove, odio ogni singola parola che avete mai scritto, odio ogni momento in cui mi avete toccato, odio tutti gli istanti in cui avete avuto ragione, odio le madonne che pendono sui vostri letti, odio il ricordo di quando ho fatto l'amore con voi, odio i vostri segreti da niente, odio tutti i vostri giorni più belli, odio tutto quello che mi avete rubato, odio i treni che non vi hanno portato lontano, odio i libri che avete lordato con i vostri sguardi, odio lo schifo delle vostre facce, odio il suono dei vostri nomi, odio quando vi abbracciate, odio quando battete le mani, odio quel che vi commuove, odio ogni singola parola che mi avete strappato, odio la miseria di quel che vedete quando guardate lontano, odio la morte che avete seminato, odio tutti i silenzi che avete straziato, odio il vostro profumo, odio quando vi capite, odio qualsiasi terra che vi abbia ospitato, e odio il tempo passato su di voi. Ogni minuto di quel tempo è stata una bestemmia. Io disprezzo il vostro destino. E ora che mi avete rubato il mio, solo mi importa sapervi crepati. Il dolore che vi spezzerà sarò io, l'angoscia che vi consumerà sarò io, il tanfo dei vostri cadaveri sarò io, i vermi che si ingrasseranno con le vostre carcasse sarò io. E ogni volta che qualcuno vi dimenticherà, lì ci sarò io. Volevo poi solo vivere. Bastardi.“

—  Alessandro Baricco, libro Castelli di rabbia

Castelli di rabbia

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating

„Tanto a qualcuno la dovrai raccontare, prima o poi, la verità.“

—  Alessandro Baricco, libro Seta

Lo disse piano, con fatica, perché non credeva, mai, che la verità servisse a qualcosa.
Seta

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

Autori simili

Cesare Pavese photo
Cesare Pavese244
scrittore, poeta, saggista e traduttore italiano
David Foster Wallace photo
David Foster Wallace151
scrittore e saggista statunitense
Eduardo Galeano photo
Eduardo Galeano22
giornalista, scrittore e saggista uruguaiano
Mario Benedetti photo
Mario Benedetti6
poeta, saggista e scrittore uruguaiano
John Maxwell Coetzee photo
John Maxwell Coetzee25
scrittore e saggista sudafricano
Thomas Mann photo
Thomas Mann93
scrittore e saggista tedesco
Alberto Moravia photo
Alberto Moravia57
scrittore italiano
Giorgio Faletti photo
Giorgio Faletti247
scrittore italiano
Gore Vidal photo
Gore Vidal18
scrittore, saggista e sceneggiatore statunitense
Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano
Anniversari di oggi
Gabriel García Márquez photo
Gabriel García Márquez173
scrittore e giornalista colombiano 1927 - 2014
Benjamin Franklin photo
Benjamin Franklin26
scienziato e politico statunitense 1706 - 1790
Karen Blixen photo
Karen Blixen22
scrittrice e pittrice danese 1885 - 1962
Thornton Wilder photo
Thornton Wilder16
scrittore statunitense 1897 - 1975
Altri 76 anniversari oggi
Autori simili
Cesare Pavese photo
Cesare Pavese244
scrittore, poeta, saggista e traduttore italiano
David Foster Wallace photo
David Foster Wallace151
scrittore e saggista statunitense
Eduardo Galeano photo
Eduardo Galeano22
giornalista, scrittore e saggista uruguaiano
Mario Benedetti photo
Mario Benedetti6
poeta, saggista e scrittore uruguaiano
John Maxwell Coetzee photo
John Maxwell Coetzee25
scrittore e saggista sudafricano