Frasi di David Grossman

David Grossman foto

91   65

David Grossman

Data di nascita: 25. Gennaio 1954

David Grossman è uno scrittore e saggista israeliano. È autore di romanzi, saggi e letteratura per bambini, ragazzi e adulti, i cui libri sono stati tradotti in numerose lingue.

Il vento giallo, il suo efficace saggio sulla popolazione palestinese nei territori occupati dagli israeliani in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza, è stato accolto con calore all'estero e ha innescato dibattiti e polemiche nel suo paese.


„Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso.“

„Non puoi indicare una stella a qualcuno senza che l’altra tua mano gli si posi sulla spalla.“ libro A un cerbiatto somiglia il mio amore


„Libero come una stella che devia dall'orbita e solca il firmamento lasciandosi dietro una scia sfavillante.“

„Ho provato una fitta di dolore e di delusione, proprio così, quando ho capito che dentro di te esiste anche la capacità di fingere.“

„Ma dentro di me esisti in un modo che mi atterrisce.“

„Volesse il cielo che due estranei vincessero l'estraneità.“

„Le vecchie ferite non si rimarginano mai veramente, sono sempre pronte a riaprirsi.“ Tamar

„All'inizio ci siamo toccati come se fossimo degli estranei. Poi ci siamo toccati come ci hanno insegnato a farlo. Solo alla fine abbiamo osato toccarci come facciamo noi due.“


„Ci sono sostanze che si sprigionano nel cuore solo quando si è in compagnia di una determinata persona e non di un’altra.“ libro Col corpo capisco

„Felicità è ricaricarsi con la vicinanza reciproca, la consapevolezza di essere distesa al suo fianco, di sapere che il mio corpo è appagato non per aver goduto fisicamente ma solo perché lui è con me, tranquillo, e abbiamo tanto tempo a disposizione, e un senso di appartenenza reciproco, è un piacere che sgorga dal cuore, trabocca, si spande sulle lenzuola. E tutto questo quasi senza toccare, senza trafiggere il corpo, consapevoli di essere un uomo e una donna adulti, pieni d’amore.“ libro Col corpo capisco

„I tuoi occhi, grandi, scuri e belli, per un istante si sono aggrappati ai miei e insieme ci siamo raddrizzati e rialzati, grazie quasi alla sola forza dello sguardo.“

„Nessuno notava che lei dormiva, che non era lì, che da due anni ormai non era più da nessuna parte.“ libro A un cerbiatto somiglia il mio amore


„Se potessi ti comprerei una casa grande enorme capace di contenere la tua anima e la riempirei con tutti i tuoi sogni grandi e piccoli.“

„È una legge non scritta: chi vuole starmi vicino deve assumersi la responsabilità della mia anima. Perché qualunque idiota può capire come sia facile uccidermi. Uno sguardo ben mirato basterebbe. Sono convinto che da qualche parte, dentro me, c'è un punto vulnerabile che chiunque, anche uno sconosciuto, può vedere e colpire. Eliminarmi con una parola.“

„E la cosa incredibile è che ho visto come fuggivi senza muoverti dal tuo posto, sfruttando quella momentanea distrazione per sparire.“

„Un tempo piangevo moltissimo ed ero piena di speranze. Oggi rido parecchio, un riso disilluso.“ Tamar

Autori simili