Frasi sulla scienza

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema scienza.

Argomenti correlati

Un totale di 1425 frasi scienza, il filtro:


Albert Bruce Sabin photo

„Esiste solo un vaccino contro la poliomielite: quello che ho preparato io. Lo dice la citazione della mia Medaglia Nazionale per la Scienza, ricevuta nel 1970: io ho creato il vaccino che ha eliminato la poliomielite come minaccia principale per la salute umana. Il resto è confusione di voi giornalisti.“

—  Albert Bruce Sabin medico e virologo polacco 1906 - 1993

Origine: Citato in Gianni Riotta, Il dottor Sabin, un benefattore senza Nobel http://web.archive.org/web/20090310140917/http://archiviostorico.corriere.it/1993/marzo/04/dottor_Sabin_benefattore_senza_Nobel_co_0_9303049463.shtml, Corriere della Sera, 4 marzo 1993, p. 33.

Mary Shelley photo
Aristotele photo
Aristotele photo
Jules Verne photo
Friedrich Nietzsche photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Citát „Esistono soltanto due cose: scienza ed opinione; la prima genera conoscenza, la seconda ignoranza.“
Ippocrate di Coo photo

„Esistono soltanto due cose: scienza ed opinione; la prima genera conoscenza, la seconda ignoranza.“

—  Ippocrate di Coo filosofo, medico -460 - -370 a.C.

Origine: Citato in Simon Singh, Edzard Ernst, Aghi, pozioni e massaggi, Rizzoli, 2008.

Fabiola Gianotti photo
Ulrich Beck photo

„Né la scienza né la politica al potere… sono nella posizione di definire o di controllare razionalmente i rischi.“

—  Ulrich Beck sociologo e scrittore tedesco 1944 - 2015

Origine: Citato in AA.VV., Il libro della sociologia, traduzione di Martina Dominici, Gribaudo, 2018, p. 159. ISBN 9788858015827

Bertrand Russell photo
Bertrand Russell photo
Bertrand Russell photo
Bertrand Russell photo
Bertrand Russell photo
Bertrand Russell photo

„La scienza, che cominciò come ricerca della verità, sta divenendo incompatibile con la veridicità, poiché la completa veridicità tende sempre più al completo scetticismo scientifico. Quando la scienza è considerata contemplativamente, non praticamente, ci si accorge che ciò che crediamo lo crediamo per la nostra fede animale, e che alla scienza dobbiamo solo i nostri disinganni. Quando, d'altro canto, la scienza si considera come una tecnica per la trasformazione di noi stessi e di quanto ci sta attorno, vediamo che ci dà un potere del tutto indipendente dalla sua validità metafisica. Ma noi possiamo solo usare questa potenza, cessando di rivolgerci delle domande metafisiche sulla natura della realtà. Eppure queste domande sono la testimonianza dell'atteggiamento di amore verso il mondo. Così, solo in quanto noi rinunciamo al mondo come amanti, possiamo conquistarlo da tecnici. Ma questa divisione dell'anima è fatale a ciò che vi è di meglio nell'uomo. Non appena si comprende l'insuccesso della scienza considerata come metafisica, il potere conferito dalla scienza come tecnica si otterrà solo da qualcosa di analogo alla adorazione di Satana, cioè, dalla rinuncia dell'amore… La sfera dei valori sta al di fuori della scienza, salvo nel tratto in cui la scienza consiste della ricerca del sapere. La scienza, come ricerca del potere, non deve ostacolare la sfera dei valori, e la tecnica scientifica, se vuole arricchire la vita umana, non deve superare i fini a cui dovrebbe servire.“

—  Bertrand Russell filosofo, logico e matematico gallese 1872 - 1970

cap. XVII, 1931
La visione scientifica del mondo

Bertrand Russell photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“