„Eppure la scienza, pensavo; ha l'illusione di render anche più facile e più comoda L'esistenza! Ma, ammettendo che la renda veramente più facile, con tutte le sue macchine così difficili e complicate, domando, io: «E qual peggior servizio a chi sia condannato a una briga vana, che rendergliela facile e quasi meccanica?»“

cap. IX; 1973, p. 429
Il fu Mattia Pascal

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 28 Giugno 2020. Storia
Luigi Pirandello photo
Luigi Pirandello166
drammaturgo, scrittore e poeta italiano premio Nobel per la… 1867 - 1936

Citazioni simili

„Come è facile scrivere difficile, e come è difficile scrivere facile!“

—  Libero Bovio poeta, scrittore e drammaturgo italiano 1883 - 1942

Origine: Don Liberato si spassa, p. 10

Francesco Guccini photo

„La vita militare è rendere le cose facili difficili attraverso l’inutile.“

—  Francesco Guccini cantautore italiano 1940

libro Nuovo dizionario delle cose perdute

Giorgio Faletti photo
Steven Weinberg photo
Sigmund Freud photo

„Quando non riusciamo a capire una cosa, cerchiamo sempre una soluzione di comodo, magnifico sistema per rendere più facile un'impresa.“

—  Sigmund Freud neurologo e psicoanalista austriaco, fondatore della psicoanalisi 1856 - 1939

Aforismi e pensieri

Margherita Hack photo
Philippe Néricault Destouches photo

„Facile è criticare, difficile è l'arte.“

—  Philippe Néricault Destouches commediografo francese 1680 - 1754

da Glorieux a. II, sc. 5

Publio Terenzio Afro photo

„Non c'è niente di così facile che non diventi difficile quando si fa controvoglia.“

—  Publio Terenzio Afro, Heautontimorumenos

818
Heautontimoroumenos (Il punitore di se stesso)
Originale: (la) Nullast tam facilis res quin difficilis siet, quam invitus facias.

Epitteto photo
Jean Bertaut photo

„(Perché) la donna è comne una città: | quando ne è così facile la presa, | è difficile da tenere.“

—  Jean Bertaut poeta francese 1552 - 1611

Citato in Dictionary of quotation by Thomas Benfield Arbottle and Colonel Philip Hugh Dalbiac
Variante: (Perché) la donna è comne una città: | quando ne è così facile la presa, | è difficile da tenere.
Origine: Da Chanson, Edizione 1891, p. 370.

Johann Wolfgang von Goethe photo

„Imparare a dominare è facile, ma a governare è difficile.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico mus… 1749 - 1832

XI, 6

Luc de Clapiers de Vauvenargues photo

„Criticare uno scrittore è facile. Il difficile è apprezzarlo.“

—  Luc de Clapiers de Vauvenargues scrittore e saggista francese 1715 - 1747

1923
Riflessioni e massime

Jimi Hendrix photo

„Il Blues è facile da suonare, ma difficile da provare.“

—  Jimi Hendrix chitarrista e cantautore statunitense 1942 - 1970

Origine: Note dal libretto allegato al CD Experience Hendrix – The Best Of Jimi Hendrix (1997).

Gilbert Keith Chesterton photo

„È facile, a volte, donare il proprio sangue alla patria, e ancor più facile donarle del denaro. Talvolta è più difficile donarle la verità.“

—  Gilbert Keith Chesterton scrittore, giornalista e aforista inglese 1874 - 1936

Origine: Da una lettera alla fidanzata; citato in Paolo Gulisano, Chesterton, quella "profezia" sui banchieri di Wall Street http://www.ilsussidiario.net/News/Cultura/2013/2/7/CHESTERTON-Quella-profezia-sui-banchieri-di-Wall-Street/361296/, Il sussidiario.net.

Nicolás Gómez Dávila photo
Marcello Marchesi photo

„Non aveva la parola facile, ma il silenzio, oh! il silenzio lo aveva difficile.“

—  Marcello Marchesi comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 - 1978

Origine: Diario futile di un signore di mezza età, p. 28

Denis Diderot photo

„È facile criticare giustamente; e difficile eseguire anche mediocremente.“

—  Denis Diderot filosofo, enciclopedista, scrittore e critico d'arte francese 1713 - 1784

Origine: Da Discours sur la poésie dramatique; citato in Dizionario delle citazioni.

Gautama Buddha photo

„Facile a scorgere è l'errore altrui, difficile è, invece, il proprio.“

—  Gautama Buddha monaco buddhista, filosofo, mistico e asceta indiano, fondatore del Buddhismo -563 - -483 a.C.

252; 1994, p. 74
Dhammapada

Argomenti correlati