Frasi di Sigmund Freud

Sigmund Freud photo
180   589

Sigmund Freud

Data di nascita: 6. Maggio 1856
Data di morte: 23. Settembre 1939

Sigismund Schlomo Freud, noto come Sigmund Freud, è stato un neurologo e psicoanalista austriaco, fondatore della psicoanalisi, una delle principali branche della psicologia.

Freud è noto per aver elaborato una teoria scientifica e filosofica, secondo la quale i processi psichici inconsci esercitano influssi determinanti sul pensiero, sul comportamento umano e sulle interazioni tra individui. Di formazione medica, tentò di stabilire correlazioni tra la visione dell'inconscio, rappresentazione simbolica di processi reali, e delle sue componenti con le strutture fisiche della mente e del corpo umano, teorie che hanno trovato parziale conferma anche nella moderna neurologia e psichiatria.

Nella psicoanalisi l'impulso sessuale infantile e le sue relazioni con il rimosso sono alla base dei processi interpretativi. Molti dissensi dalle teorie di Freud, e quindi indirizzi di pensiero alternativi nascono dalla contestazione del ruolo, ritenuto eccessivo, riconosciuto da Freud alla sessualità.

In un primo momento si dedicò allo studio dell'ipnosi e dei suoi effetti nella cura di pazienti psichiatrici, influenzato dagli studi di Josef Breuer sull'isteria, in particolare dal caso Anna O. , al quale s'interessò sulla base delle considerazioni di Charcot, che individuava nell'isteria un disturbo della psiche e non una simulazione, come ritenuto fino ad allora. Dalle difficoltà incontrate da Breuer nel caso, Freud costruì progressivamente alcuni principi basilari della psicoanalisi relativi alle relazioni medico-paziente: la resistenza e il transfert.

Di questo periodo furono le intuizioni che formano il nucleo della psicoanalisi: il metodo d'indagine mediante l'analisi di associazioni libere, lapsus , atti involontari, atti mancati e l'interpretazione dei sogni, e concetti come la pulsione , le componenti dell'inconscio e della coscienza , il Complesso di Edipo, la libido e le fasi dello sviluppo psicosessuale.

Le idee e le teorie di Freud - viste con diffidenza negli ambienti della Vienna del XIX secolo - sono ancor'oggi dibattute, non solo in ambito medico-scientifico, ma anche accademico, letterario, filosofico e culturale. Molti hanno messo in discussione l'efficacia terapeutica della psicoanalisi. Di questo fatto, lo stesso Freud era probabilmente consapevole.

Foto: Max Halberstadt, [ Christie's] / Public domain

Lavori

Citát „Esistono due modi per essere felici in questa vita, uno è di diventare un idiota e l'altro è di esserlo.“

„Oh la vita potrebbe essere molto interessante, solo che si sapesse e si capisse qualcosa di più.“

—  Sigmund Freud

Origine: Citato in Enzo Biagi, Buoni e cattivi, BUR, 1991, p. 169.

„Nessun mortale può mantenere un segreto: se le labbra restano mute, parlano le dita.“

—  Sigmund Freud

Origine: Da L'io e i meccanismi di difesa.

Citát „Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.“

„Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.“

—  Sigmund Freud

Aforismi e pensieri

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?

„Se non riuscirò a piegare gli dei del cielo, smuoverò le potenze dell'inferno.“

—  Sigmund Freud

Origine: Da L'interpretazione dei sogni.

„Cara Signora, deduco dalla sua lettera che suo figlio è omosessuale. Sono molto colpito dal fatto che non usi mai questo termine nel darmi le informazioni su di lui. Posso chiedere perché lo evita? L'omosessualità non è certo un vantaggio, ma non c'è nulla di cui vergognarsi, non è un vizio, non è degradante; non può essere classificata come una malattia; riteniamo che sia una variazione della funzione sessuale, prodotta da un arresto dello sviluppo sessuale. Molti individui altamente rispettabili di tempi antichi e moderni erano omosessuali, tra di loro c'erano grandi uomini.“

—  Sigmund Freud

Platone, Michelangelo, Leonardo da Vinci, ecc
Origine: Da una lettera del 1935, scritta in risposta a una madre che gli aveva chiesto aiuto per il figlio gay; citato in Sigmund Freud e l'omosessualità. La lettera ritrovata che svela il suo pensiero: "Non c'è niente di cui vergognarsi" http://www.huffingtonpost.it/2015/02/19/sigmund-freud-lettera-omosessualita_n_6713954.html, Huffington Post.it, 19 febbraio 2015]

„Il successo non va di pari passo con il merito. L'America non ha preso il nome da Colombo.“

—  Sigmund Freud

Origine: Da Introduzione alla psicanalisi.

Autori simili

Erich Fromm photo
Erich Fromm100
psicoanalista e sociologo tedesco
Alfred Adler photo
Alfred Adler7
matematico statunitense
Carl Gustav Jung photo
Carl Gustav Jung130
psichiatra, psicoanalista e antropologo svizzero
Billy Wilder photo
Billy Wilder10
regista austriaco
Rudolf Steiner photo
Rudolf Steiner72
filosofo, esoterista e pedagogista austriaco
Rita Levi-Montalcini photo
Rita Levi-Montalcini70
neurologa e senatrice a vita italiana
Peter Handke photo
Peter Handke13
romanziere e drammaturgo austriaco
Erwin Schrödinger photo
Erwin Schrödinger11
fisico e matematico austriaco
Stefan Zweig photo
Stefan Zweig64
scrittore, giornalista e drammaturgo austriaco
Karl Kraus photo
Karl Kraus178
scrittore, giornalista e aforista austriaco
Anniversari di oggi
Claudio Baglioni photo
Claudio Baglioni188
cantautore italiano 1951
Laura Pausini photo
Laura Pausini35
cantautrice italiana 1974
Vujadin Boškov photo
Vujadin Boškov42
allenatore di calcio e ex calciatore serbo 1931 - 2014
Mario Monicelli photo
Mario Monicelli37
regista italiano 1915 - 2010
Altri 73 anniversari oggi
Autori simili
Erich Fromm photo
Erich Fromm100
psicoanalista e sociologo tedesco
Alfred Adler photo
Alfred Adler7
matematico statunitense
Carl Gustav Jung photo
Carl Gustav Jung130
psichiatra, psicoanalista e antropologo svizzero
Billy Wilder photo
Billy Wilder10
regista austriaco
Rudolf Steiner photo
Rudolf Steiner72
filosofo, esoterista e pedagogista austriaco